manifestazione antirazzista bari
manifestazione antirazzista bari
Associazioni

Bari si inginocchia per le vite dei neri, la manifestazione contro odio e violenza razziali

Stamattina in piazza Umberto il flash mob organizzato dall'associazione degli Studenti stranieri dopo la morte dell'afroamericano George Floyd

Elezioni Regionali 2020
Razzismo, suprematismo bianco, violenza, discriminazione: sono problemi che esistono ancora, e i cui effetti si manifestano quotidianamente contro l'eguaglianza e la giustizia sociale. Dopo i fatti di Minneapolis e la morte dell'afroamericano George Floyd, ucciso (secondo le accuse) da un poliziotto bianco, anche Bari risponde alla chiamata mondiale del movimento "Black lives matter" per dire no alla discriminazione in tutte le sue forme.

In piazza Umberto questa mattina il flash mob organizzato dall'associazione Studenti stranieri dell'Università di Bari, a cui hanno aderito Link Bari, Zona franka e Unione degli studenti Bari, insieme ai coordinamenti antifascisti e ai centri sociali cittadini, oltre ad Anpi e Cgil. Diverse centinaia di persone in piazza, con mascherine e attenzione al distanziamento, per una mattinata di discussioni e dibattiti, alimentati dalle testimonianze di tante persone nere che vivono, studiano e lavorano nella nostra città. Un momento di confronto sui problemi del razzismo, dell'ingiustizia e della prevaricazione, piaghe della società occidentale, non solo negli Stati Uniti ma anche in Italia e in Europa.
12 fotoLa manifestazione antirazzista a Bari
La manifestazione antirazzista a BariLa manifestazione antirazzista a BariLa manifestazione antirazzista a BariLa manifestazione antirazzista a BariLa manifestazione antirazzista a BariLa manifestazione antirazzista a BariLa manifestazione antirazzista a BariLa manifestazione antirazzista a BariLa manifestazione antirazzista a BariLa manifestazione antirazzista a BariLa manifestazione antirazzista a BariLa manifestazione antirazzista a Bari
I manifestanti hanno passato otto lunghi minuti inginocchiati, al grido di "Black lives matter": lo stesso tempo che è servito al ginocchio dell'agente Derek Chauvin per soffocare (sempre secondo le accuse) George Floyd, che mentre moriva gridava di non riuscire a respirare, come le immagini dell'accaduto hanno testimoniato facendo il giro del mondo.

«Basta discriminazioni razziali e segregazione basata sul colore della pelle - dice Afana Bella Dieudonne, presidente dell'associazione Studenti stranieri. Basta ipocrisia e indifferenza nei confronti dei neri. Non è una battaglia fra neri e bianchi, è una battaglia di umanità, giustizia e civiltà; si deve lottare per un mondo dove tutti possano essere umani. Condanniamo le violenze che ci sono state negli Usa, in Italia e in Francia, ma non giudichiamo nessuno: dove non c'è giustizia non c'è pace. Dobbiamo iniziare da ora, per evitare che si arrivi all'estremo: siamo stanchi di essere trattati da esseri umani inferiori».Presente anche l'amministrazione comunale con l'assessore al Welfare Francesca Bottalico: «Bisogna resistere a tutte le forze di razzismo, intolleranza e discriminazione che anche nel 2020 persistono in ogni parte del mondo - dice Bottalico. Dobbiamo crearci delle opportunità per parlare di antirazzismo e antifascismo; Bari anche nell'emergenza Covid ha dimostrato di essere una città vicina agli ultimi, alle diversità ma anche alle uguaglianze che ci fanno essere un grande popolo».
  • manifestazione
  • razzismo
Altri contenuti a tema
A Bari protestano i braccianti, Aboubakar Soumahoro: «Regione non fermi nostra emancipazione» A Bari protestano i braccianti, Aboubakar Soumahoro: «Regione non fermi nostra emancipazione» La manifestazione dei lavoratori agricoli migranti: «Torretta Antonacci non deve diventare un centro di accoglienza»
I braccianti agricoli annunciano protesta a Bari, ci sarà Aboubakar Soumahoro I braccianti agricoli annunciano protesta a Bari, ci sarà Aboubakar Soumahoro I lavoratori migranti protesteranno sotto la sede della giunta regionale della Puglia con le casse di frutta e verdura
A Bari protestano Rsa e centri diurni: «Destinati a una crisi drammatica» A Bari protestano Rsa e centri diurni: «Destinati a una crisi drammatica» La manifestazione convocata davanti alla sede del consiglio regionale da Fmpi Sanità
A Bari protestano giostrai e ambulanti pugliesi di fiere e sagre A Bari protestano giostrai e ambulanti pugliesi di fiere e sagre La manifestazione davanti al Consiglio regionale. De Santis: «Saremo i primi a ripristinare queste attività»
Ex Auchan, la rabbia dei dipendenti in sit-in a Bari, in 100 sono di troppo? Ex Auchan, la rabbia dei dipendenti in sit-in a Bari, in 100 sono di troppo? Manifestazione davanti alla presidenza della Regione Puglia, Neglia: «Incontro entro le prossime 2 settimane o occupiamo l'ipermercato»
Lavoratori di mense e pulizie scolastiche in sit-in a Bari: «Chiediamo sostegno» Lavoratori di mense e pulizie scolastiche in sit-in a Bari: «Chiediamo sostegno» Ventrelli (FILCAMS Cgil): «Sono in una situazione di grave disagio sociale ed economico in quanto sono senza alcun reddito da mesi»
Il Coronavirus ha messo in ginocchio anche i fotografi, sit-in a Bari Il Coronavirus ha messo in ginocchio anche i fotografi, sit-in a Bari Questa mattina manifestazione davanti al Consiglio Regionale: «Chiediamo un sostegno economico per far fronte alle spese di gestione delle attività»
A Bari la protesta degli invalidi civili: «Asl sblocchi fornitura di protesi mediche» A Bari la protesta degli invalidi civili: «Asl sblocchi fornitura di protesi mediche» I manifestanti chiedono alla Regione Puglia interventi per sbloccare le gare d'appalto: «Siamo al caos sui sussidi ai disabili»
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.