Il Policlinico di Bari
Il Policlinico di Bari
Attualità

Bari, rinnova la carta di identità e dà il consenso alla donazione degli organi, 53enne salva una vita

Succede al Policlinico, l'uomo colpito da emorragia cerebrale ha donato il fegato. L'appello del coordinatore Gesualdo

Aveva espresso il consenso alla donazione degli organi quando era ancora in vita al rinnovo del documento di identità. Così un uomo di 53 anni, colpito da una emorragia cerebrale e ricoverato nella Rianimazione del Policlinico di Bari, ha salvato un paziente in attesa di trapianto. Una volta constatata la morte cerebrale, l'equipe medica ha potuto procedere al prelievo del fegato che è stato trasportato e trapiantato a Palermo.

"Alla famiglia del 53enne va il cordoglio e la vicinanza di tutto il Policlinico di Bari, ma anche un ringraziamento per la grande generosità manifestata con la scelta di donare gli organi" dichiara il direttore del Policlinico di Bari, Giovanni Migliore.

L'espressione di volontà in vita è una delle possibilità offerte dai Comuni per poter rilasciare il consenso alla donazione degli organi. "Il consenso espresso in vita, al momento del rilascio della carta di identità, consente di procedere alla donazione rispettando le volontà della persona senza mettere i familiari, già colpiti da un grande dolore come la perdita di un proprio caro, davanti alla difficoltà di una scelta" spiega il coordinatore del Centro regionale trapianti e direttore della Nefrologia del Policlinico di Bari, prof. Loreto Gesualdo.

A Bari dal 2013 a oggi, secondo le statistiche elaborate dal Centro Nazionale Trapianti sulle dichiarazioni di volontà, a firmare per il consenso alla donazione di organi sono stati in 36124 cittadini pari al 59,1% contro i 24.948, il 40,9%, che hanno espresso opposizione. La media dei consensi in provincia di Bari è del 63,9% mentre in Puglia si attesta al 61%; in tutta Italia la media è del 68%.

"È utile e prezioso ricordare a tutti i cittadini che dovranno rinnovare le carte di identità scadute che, oltre alla firma del documento, possono metterne una per scegliere di donare gli organi – dichiara Gesualdo – A loro rivolgiamo un appello alla vita: donare gli organi è un gesto d'amore potente e consente di salvare altre vite".
  • Policlinico
Altri contenuti a tema
Un solo paziente vaccinato in rianimazione da febbraio ad agosto, lo studio del Policlinico di Bari Un solo paziente vaccinato in rianimazione da febbraio ad agosto, lo studio del Policlinico di Bari I soggetti presi in esame ricoverati nel periodo considerato presso Anestesia e Rianimazione II, reparto dedicato alle cure intensive dei pazienti positivi al tampone
Policlinico di Bari, raro intervento di protesi d’anca su una 14enne Policlinico di Bari, raro intervento di protesi d’anca su una 14enne La giovane paziente, assistita per una caduta nel corso di una crociera, aveva scoperto così di avere la leucemia ed era rimasta a Bari per curarsi
Policlinico di Bari, attivo da oggi sportello informativo per vaccinazioni in gravidanza Policlinico di Bari, attivo da oggi sportello informativo per vaccinazioni in gravidanza A disposizione specialisti ginecologi per rispondere a dubbi e timori sul vaccino
Complicanze post Covid, a Bari 36enne operata d'urgenza per evitare che il cibo arrivasse ai polmoni Complicanze post Covid, a Bari 36enne operata d'urgenza per evitare che il cibo arrivasse ai polmoni Oltre trenta i trattamenti eseguiti dall’unità di Chirurgia toracica del Policlinico su pazienti che avevano un'età dai 36 ai 76 anni
Cisti ovarica da 30 kg rimossa ad una donna di 58 anni, l'intervento record al Policlinico di Bari Cisti ovarica da 30 kg rimossa ad una donna di 58 anni, l'intervento record al Policlinico di Bari La formazione era cresciuta sulle pareti dell’ovaio fino a raggiungere un diametro di 47 centimetri e un contenuto di circa 27 litri
Policlinico di Bari, screening su operatori sanitari: tamponi dopo le vacanze prima del rientro in reparto Policlinico di Bari, screening su operatori sanitari: tamponi dopo le vacanze prima del rientro in reparto Eseguiti oltre seimila test naso-faringei per prevenire l'infezione da SARS-COV-2
Malore al mare, addio a Vittorio Patella ex primario al Policlinico di Bari Malore al mare, addio a Vittorio Patella ex primario al Policlinico di Bari L'uomo, 74 anni, è stato prontamente soccorso ma per lui non c'è stato nulla da fare
Bari, emergenza sangue: Policlinico sospende interventi non urgenti Bari, emergenza sangue: Policlinico sospende interventi non urgenti Decisione presa per i garantire il supporto trasfusionale ai pazienti affetti da patologie croniche
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.