montato il primo candelabro sul lungomare Starita a San Cataldo
montato il primo candelabro sul lungomare Starita a San Cataldo
Attualità

Bari, nuovi lampioni per il lungomare San Cataldo

Montato il primo candelabro, saranno 40 in totale

È stato montato questa mattina il primo lampione ornamentale sul lungomare Starita, a San Cataldo. Si tratta del primo di quaranta candelabri previsti da un vecchio appalto che risale a quattro anni fa, il cui procedimento è stato più volte interrotto e condizionato da controversie che ne hanno impedito la regolare esecuzione.
I basamenti in pietra che ospiteranno il montaggio dei restanti lampioni sono già stati tutti predisposti nei primi mesi di lavorazioni dell'appalto, prima che sopravvenissero le criticità burocratiche.
"Oggi è stato montato un campione di candelabro ornamentale - ha commentato l'assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso - uno dei quaranta prodotti dalla ditta appaltatrice sulla base di un calco appositamente realizzato sul modello di quelli storici presenti sul lungomare monumentale, in modo da renderlo fedele per dimensioni, forma e decorazioni. Il prototipo sarà valutato nei prossimi giorni dai tecnici comunale, al fine di verificarne la corrispondenza qualitativa, dimensionale e geometrica rispetto alle specifiche tecniche poste a base di gara. Abbiamo dovuto procedere in questo modo per dirimere una controversia legata al precedente appalto, ormai risolto contrattualmente, per cui erano stati già prodotti in fabbrica, ma non installati, tutti i nuovi lampioni. Dopo l'aggiudicazione e l'inizio delle lavorazioni con l'esecuzione di tutti i basamenti, è infatti sopravvenuto un problema burocratico legato all'interdizione dell'azienda appaltatrice per circostanze verificatesi in un'altra regione, cosa che ci ha tenuti bloccati per molto tempo.
Il contratto, quindi, è stato inevitabilmente risolto ma con una particolarità: i candelabri devono essere necessariamente forniti, al netto delle verifiche qualitative di corrispondenza con i requisiti di gara, come imposto dal contratto, in quanto prodotti prima della risoluzione dell'appalto".

L'amministrazione comunale ha deciso di montare solo un esemplare dei quaranta realizzati per poterne osservare le caratteristiche. Se la qualitativa rispetto ai materiali utilizzati e ai dettagli del lampione risulterà positiva a seguito dei controlli dei tecnici, il resto della fornitura sarà montato da un'altra azienda tramite un nuovo differente appalto.

"Ancora un po' di pazienza – conclude Galasso - e potremo porre fine a questo appalto con il completamento dell'installazione dei candelabri ornamentali su questo tratto di lungomare, dove originariamente erano stati installati per poi essere spostati sul tratto di lungomare monumentale Crollalanza".
  • Bari
  • San Cataldo
Altri contenuti a tema
Bari, incendio nel Parco Gargasole: "Imparare dalla resilienza della natura" Bari, incendio nel Parco Gargasole: "Imparare dalla resilienza della natura" I gestori: "Serve maggiore impegno, maggiore attenzione e massima cura anche da parte delle istituzioni"
Bari, trasporto scolastico: giunta conferma le tariffe dello scorso anno Bari, trasporto scolastico: giunta conferma le tariffe dello scorso anno Esonero del pagamento previsto per le famiglie in difficoltà
Bari, arrivano 100 milioni di euro per il parco urbano nei pressi della stazione Bari, arrivano 100 milioni di euro per il parco urbano nei pressi della stazione Il "nodo verde" è stato finanziato nell'ambito del bando nazionale "Qualità dell'abitare"
Tennis, a Bari i Campionati italiani di Seconda categoria femminili Tennis, a Bari i Campionati italiani di Seconda categoria femminili La competizione è in programma a partire da oggi sui campi del Country Club Bari e dell'Angiulli Bari
SuperEnalotto, a Bari un "5" da 43mila euro SuperEnalotto, a Bari un "5" da 43mila euro In Puglia registrata un'altra vincita a Manfredonia, in provincia di Foggia
"Le ore piccole", premio alla regia per il cortometraggio realizzato dai ragazzi di Bari "Le ore piccole", premio alla regia per il cortometraggio realizzato dai ragazzi di Bari La pellicola è stata prodotta durante il corso realizzato da Teatri di Bari e Unisco
Guardia di Finanza sequestra discarica abusiva con autolavaggio in provincia di Bari Guardia di Finanza sequestra discarica abusiva con autolavaggio in provincia di Bari Le Fiamme Gialle hanno scoperto l'area illegale a Locorotondo. I responsabili sversavano sostanze inquinanti nel sottosuolo
"Parole a colori", a Bari attività estive per donne e bambini da 0 a 6 anni "Parole a colori", a Bari attività estive per donne e bambini da 0 a 6 anni L’obiettivo è quello di sostenere le relazioni genitoriali, fornire strumenti utili per una genitorialità positiva e promuovere percorsi di inclusione socio-culturale con particolare attenzione alla famiglie maggiormente vulnerabili
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.