WhatsApp Image at
WhatsApp Image at
Eventi e cultura

Bari, la mostra Puglia Frames of Mind sulla muraglia resterà aperta fino al 31 agosto

Inaugurata in occasione del G20, affronta il tema dei luoghi e delle persone in maniera inusuale

Persone, luoghi e arte sono al centro della mostra, Puglia Frames of Mind, inaugurata in occasione del G20, che resterà aperta fino al 31 agosto. La mostra organizzata dal Teatro Pubblico Pugliese e curata da Pugliapromozione e Phest affronta il tema dei luoghi e delle persone in maniera inusuale, attraverso immagini che si collocano tra la fotografia documentaria, di marketing e l'arte contemporanea, coniugando delicatamente contesto e contenuto, concretezza e metafora, osservazione e riflessione. Il risultato sono immagini di grande effetto, mai ostentate o spettacolarizzate.
La suggestiva installazione è divisa in tre sezioni: PhEST, frutto delle residenze artistiche al festival della fotografia di Monopoli di tre fotografi internazionali che hanno lavorato su temi specifici con l'obiettivo di ripensare costantemente l'immaginario visuale del territorio pugliese; #WeAreInPuglia , una raccolta di fotografie dell'archivio di Pugliapromozione sia di fotografi professionisti che della community di viaggiatori, e Notes from Puglia , con le illustrazioni prodotte da 22 giovani artisti dello IED Roma che raccontano un fantastico viaggio attraverso il tacco d'Italia; l'esposizione riesce a far convivere la magnifica natura dei luoghi e delle persone con la forza dell'arte grafica a questi elementi ispirata.
"La passeggiata della Muraglia ha già un fascino di per sé; con le mostre che è possibile apprezzare fino alla fine di agosto, offre una ulteriore occasione al visitatore - viandante che l'attraversa di immergersi in un intreccio di emozioni e stati d'animo – commenta Aldo Patruno, Direttore del Dipartimento Cultura e Turismo della regione Puglia - Immagini di una terra che guarda l'oriente dalla sua posizione geografica, attraverso gli occhi della sua gente ma che rimane ancorata all'occidente, come i suoi maestosi e misteriosi ulivi millenari sono ancorati alla terra. La Puglia cambia e si trasforma anche attraverso la ricerca artistica, che parla delle sue tradizioni".
I tre autori di Phest, festival internazionale di fotografia e arte nato nel 2016 a Monopoli, sono l'argentino Aljandro Chaskielberg, Piero Martinello e Roselena Ramistella; attraverso i loro scatti raccontano gli ulivi secolari -The walking Trees-, i pescatori – Neptune Gladiators- e i contadini di Puglia - Ground Control. Alejandro Chaskielberg, ha lavorato per una settimana nelle campagne tra Monopoli, Savelletri e Fasano per realizzare gli scatti con il suo stile di light-painting notturno: tronchi e chiome illuminate da potenti torce e ritratti dalla sua macchina fotografica. La serie di ritratti di Piero Martinello parla delle pieghe della pelle, restituendo orgoglio e rifinendo l'identità della viva comunità di pescatori di Monopoli che continua a rinnovarsi, mescolando i vecchi avventurieri del mare con i più giovani, spesso i figli, a cui forse un giorno verranno affidate quelle incredibili storie. Il progetto speciale dedicato al tema Terra, è stato commissionato alla fotografa Roselena Ramistella. In residenza artistica, la fotografa siciliana fotografa Roselena Ramistella ha esplorato il territorio pugliese, tra campi, aziende agricole e fattorie, per catturare, attraverso il suo sguardo personale e intimo, uno spaccato contemporaneo di un mondo antico: quello di uomini e donne custodi di tradizioni e saperi legati alla terra.

"PhEST è un osservatorio che da una specifica postazione, la città di Monopoli, cerca di affrontare l'attualità nella sua pluralità tematica- commenta il direttore artistico Giovanni Troilo - Per noi la prospettiva mediterranea è simbolo di uno sguardo aperto, di una visione a 360 gradi delle vicende globali. In particolare in questo "anno" pandemico, ancor più forte è la connessione che possiamo sentire con gli abitanti di questo pianeta, ovunque essi siano". La sesta edizione di PhEST si svolgerà a Monopoli dal 6 agosto al 1 novembre 2021 – www.phest.it.

In #WeAreInPuglia le fotografie fanno parte del vasto archivio pubblico che Pugliapromozione ha raccolto negli anni. Gli scatti provengono da fotografi professionisti e dal prezioso contributo della comunità mondiale degli amanti della Puglia che unisce antiche tradizioni con uno stile di vita moderno. E quindi dolci colline e pianure conducono a borghi circondati da vigneti e uliveti millenari, lungo oltre 800 chilometri di costa, tra alte scogliere e spiagge bianche bagnate da acque cristalline. Incantevoli masserie, chiese romaniche e barocche e castelli millenari costellano i centri storici insieme a negozi glamour, mentre le trattorie propongono una cucina tradizionale e creativa con la possibilità di sorseggiare pregiati e corposi vini pugliesi.
Infine Notes from Puglia In collaborazione con The Trip Agency, Air Dolomiti e IED - Istituto Europeo di Design di Roma, Pugliapromozione promuove la destinazione attraverso le illustrazioni prodotte da 22 giovani artisti: un crogiolo di forme, colori e tecniche innovative che raccontano un fantastico viaggio illustrato attraverso il tacco d'Italia, nel cuore del Mediterraneo, dove la Puglia è una destinazione da scoprire ed esplorare lentamente. Accogliente, creativa e dinamica, la Puglia investe in innovazione e nuovi canali di comunicazione.

  • mostra
  • Bari
Altri contenuti a tema
Nascondono 12 chili di marijuana in casa: in manette due ragazzi Nascondono 12 chili di marijuana in casa: in manette due ragazzi I due hanno cercato di impedire l'ingresso dei carabinieri nell'abitazione chiamando subito il legale di fiducia
Bari, partita la potatura degli alberi nel quartiere Libertà Bari, partita la potatura degli alberi nel quartiere Libertà I lavori interesseranno circa 80 esemplari molto grandi che richiedono un'attenzione particolare. Gli interventi dureranno tutto il mese di dicembre
Tentò di uccidere due affiliati a un clan rivale: arrestato 33enne Tentò di uccidere due affiliati a un clan rivale: arrestato 33enne L'episodio risale al 2015. L'uomo esplose colpi di pistola durante una festa privata in una villa ad Altamura
Covid e scuola, 61 casi positivi nell'ultima settimana a Bari Covid e scuola, 61 casi positivi nell'ultima settimana a Bari Il virus continua a circolare in maniera contenuta
Bari, sindaci e associazioni contro la riapertura della discarica Martucci Bari, sindaci e associazioni contro la riapertura della discarica Martucci Protesta davanti al Kursaal Santalucia, chiesto un incontro con il governatore Emiliano
La medicina trasfusionale del Policlinico primo centro in Italia per il prelievo di cellule staminali La medicina trasfusionale del Policlinico primo centro in Italia per il prelievo di cellule staminali Fondamentale per la cura per molte forme di leucemie, linfomi ed altre malattie del sangue
Gestisce abusivamente deposito di rifiuti di apparecchi elettrici: denunciato Gestisce abusivamente deposito di rifiuti di apparecchi elettrici: denunciato Gli agenti della Polizia locale hanno sequestrato il locale ubicato nel quartiere Libertà
Università LUM, inaugurato l'anno accademico: presente la ministra Gelmini Università LUM, inaugurato l'anno accademico: presente la ministra Gelmini Il rettore Antonello Garzoni: "Il futuro che ci attende si scrive ora".
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.