La manifestazione
La manifestazione
Attualità

Bari, famiglie e ragazzi autistici in piazza per una "società inclusiva"

L'evento organizzato da Irma Melini insieme a un gruppo di genitori e alla presenza dei gruppi scout

Il 2 aprile in tutto il mondo si celebra la Giornata per la consapevolezza sull'autismo, e oggi pomeriggio in via Sparano sul sagrato della chiesa di san Ferdinando, le famiglie, i ragazzi e la gente a passeggio si sono incontrati per condividere un momento di confronto sulla disabilità e i racconti di queste famiglie speciali. L'evento è stato organizzato da Irma Melini, candidato sindaco e consigliere comunale, insieme a un gruppo di genitori di ragazzi autistici e con diverse disabilità, e alla presenza di gruppi scout.
8 fotoLa manifestazione per la Giornata mondiale per la consapevolezza dell’autismo
La Giornata mondiale per la consapevolezza dell’autismoLa Giornata mondiale per la consapevolezza dell’autismoLa Giornata mondiale per la consapevolezza dell’autismoLa Giornata mondiale per la consapevolezza dell’autismoLa Giornata mondiale per la consapevolezza dell’autismoLa Giornata mondiale per la consapevolezza dell’autismoLa Giornata mondiale per la consapevolezza dell’autismoLa Giornata mondiale per la consapevolezza dell’autismo
«Essere consapevoli - sottolinea Melini - non è solo una circostanza ma un modo di vivere, deve appartenere alla comunità, alle istituzioni che ci devono aiutare a vivere meglio e a chi ci sta a fianco. Vogliamo che Bari ascolti cosa significa la gioia di aver messo al mondo dei figli che magari riteniamo diversi da coloro che spesso consideriamo normali, ma che in realtà sono speciali».

«Dobbiamo aiutarci a far sì che la nostra società diventi una società inclusiva - dice Maria Grazia una mamma - in cui possiamo vivere tutti insieme senza vedere le differenze che ci sono, aiutandoci l'uno con l'altro. La diversità arricchisce tutti quanti, ognuno di noi ha difficoltà, quelle dei nostri figli sono più evidenti, ma la vita non è facile per nessuno»
  • irma melini
  • autismo
Altri contenuti a tema
Concluso l'esperimento di "Tempo verde", coinvolte 110 famiglie di persone con autismo Concluso l'esperimento di "Tempo verde", coinvolte 110 famiglie di persone con autismo L'iniziativa era stata organizzata durante l'isolamento domiciliare. Bottalico: «Esperienza ripetuta in altre città»
Emergenza Coronavirus, raddoppiano le aree verdi a disposizione delle persone con autismo Emergenza Coronavirus, raddoppiano le aree verdi a disposizione delle persone con autismo All'area di via Mazzitelli a Poggiofranco si aggiunge il centro Snupy di Carbonara. Bottalico: «Oltre 100 famiglie hanno aderito»
Coronavirus, Comune di Bari mette un parco a disposizione delle persone con autismo Coronavirus, Comune di Bari mette un parco a disposizione delle persone con autismo L'assessorato al Welfare lancia l'iniziativa "Tempo verde" nel giardino Clipper in via Mazzitelli a Poggiofranco
Accuse sessiste a Irma Melini in aula Dalfino, assolto Colella Accuse sessiste a Irma Melini in aula Dalfino, assolto Colella L'ex consigliera: «Dispiace constatare che un innocente sia stato sotto processo e che la persona che mi ha offeso abbia mentito davanti al giudice»
Solidarietà ad Asfa Puglia, al San Paolo la raccolta giochi per i bimbi con autismo Solidarietà ad Asfa Puglia, al San Paolo la raccolta giochi per i bimbi con autismo Ieri il furto all'interno della Casa di Pandora, sede dell'associazione di volontariato
Offese sessiste a Melini, la difesa di Colella accusa Lacoppola Offese sessiste a Melini, la difesa di Colella accusa Lacoppola Si è tenuta ieri la seconda udienza del processo, sul banco dei testimoni 21 consiglieri presenti alla seduta incriminata. Unico assente proprio l'assessore
Ladri nella sede di Asfa Puglia, l'associazione che assiste i bambini con autismo Ladri nella sede di Asfa Puglia, l'associazione che assiste i bambini con autismo Rubati un microfono e la macchina del caffè dalla Casa di Pandora. La presidente: «Grave danno morale». Decaro: «Bari si vergogni di questi cittadini»
Insulti sessisti alla ex consigliera Melini, via al processo Insulti sessisti alla ex consigliera Melini, via al processo Prima udienza questa mattina, sotto accusa basandosi sulla perizia il 5stelle Colella, prossimo appuntamento in aula il 7 gennaio
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.