corridoio di lancio PP
corridoio di lancio PP
Attualità

Bari, ecco il primo "corridoio di lancio" per surf e sup: "Garantisce la sicurezza dei bagnanti"

Si tratta dell'unico corridoio predisposto in Puglia, e tra i pochissimi in Italia, posizionati su una spiaggia pubblica

E' stato inaugurato il primo "corridoio di lancio" sulla spiaggia di Pane e Pomodoro realizzato dall'amministrazione comunale in accordo e collaborazione con la Capitaneria di porto. Si tratta dell'unico corridoio predisposto in Puglia, e tra i pochissimi in Italia, posizionati su una spiaggia pubblica che ha l'obiettivo di favorire gli appassionati di sup, surf e windsurf che potranno praticare sport sulla spiaggia pubblica di Pane e pomodoro anche durante la stagione balneare garantendo la sicurezza dei bagnanti. Inoltre l'installazione permetterà agli istruttori e alle scuole di sup di usufruire di uno spazio comodo e facilmente accessibile per i tantissimi cittadini che sempre più numerosi vogliono cimentarsi con gli sport nautici a Bari. Nello specifico sono stati installati 20 gavitelli, 2 boe con bandierina ed anima metallica e 2 cartelli informativi come previsto dall'Ordinanza balneare 2021 della Regione Puglia e dall'Ordinanza n. 50/2017 della Capitaneria di porto di Bari.

"Vogliamo contribuire concretamente alla voglia dei cittadini di vivere il mare tutto l'anno attraverso lo sport – spiega l'assessore allo sport Pietro Petruzzelli -. Per questo, su sollecitazione di sportivi, appassionati, associazioni e operatori del mondo degli sport acquatici abbiamo promosso e realizzato questa infrastruttura leggera che da un lato offre una possibilità importante a chi vuole cimentarsi con questi nuovi sport di mare e dall'altro garantisce la sicurezza dei bagnanti".
  • Pane e Pomodoro
  • Bari
Altri contenuti a tema
Bari, gestivano scommesse con siti web irregolari: sequestrati beni per 22 milioni di euro Bari, gestivano scommesse con siti web irregolari: sequestrati beni per 22 milioni di euro Il gruppo criminale avrebbe realizzato e gestito una “struttura stabile”, conseguendo nel quadriennio 2012 – 2016 un volume di affari illecito di ben 650 milioni di euro
Gioco d'azzardo, 18 slot machine irregolari sequestrate in provincia di Bari Gioco d'azzardo, 18 slot machine irregolari sequestrate in provincia di Bari I funzionari ADM hanno ritrovato anche più di duemila euro in contanti. Elevate sanzioni per un totale di 180mila euro
Il giardino di viale Kennedy intitolato a Monica Dal Maso, educatrice di Bari scomparsa prematuramente Il giardino di viale Kennedy intitolato a Monica Dal Maso, educatrice di Bari scomparsa prematuramente Il sindaco Decaro: "Monica ha lasciato un ricordo straordinario, testimoniato stamattina dalla grande partecipazione di associazioni e cittadini a questa cerimonia"
Bari, esplodono fuochi d'artificio davanti al carcere: denunciati quattro giovani Bari, esplodono fuochi d'artificio davanti al carcere: denunciati quattro giovani I ragazzi, di origine foggiana, hanno acceso due batterie per festeggiare il compleanno di un giovane detenuto
Covid, al Policlinico  di Bari parte la somministrazione delle terza dose: priorità ai pazienti fragili Covid, al Policlinico di Bari parte la somministrazione delle terza dose: priorità ai pazienti fragili A ricevere la dose aggiuntiva saranno i piccoli pazienti con patologie oncoematologiche e i pazienti dializzati
Operazione antimafia a Bari, nove arresti. I nomi Operazione antimafia a Bari, nove arresti. I nomi Il commando armato tentò di sequestrare un collaboratore di giustizia ed esplose 23 colpi di pistola contro la sua abitazione
Rubavano auto in provincia di Bari, operazione dei carabinieri: sei arresti Rubavano auto in provincia di Bari, operazione dei carabinieri: sei arresti In alcuni casi la banda chiedeva una somma di denaro ai proprietari per restituire il veicolo
Bari, scoperti due stranieri colpiti da mandato di arresto internazionale: alloggiavano in un hotel Bari, scoperti due stranieri colpiti da mandato di arresto internazionale: alloggiavano in un hotel Fermati un uomo e una donna in due diverse operazioni. Fondamentale il sistema alloggiati web collegato con la questura di Bari
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.