guardia di finanza bari JPG
guardia di finanza bari JPG
Cronaca

Bari, diffusione illegale di giornali online: nove denunce

Le Fiamme Gialle hanno sequestrato 10 siti web pirata e 329 canali Telegram

Nella mattinata odierna i Finanzieri del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Bari hanno dato esecuzione a un provvedimento di sequestro preventivo di urgenza, emesso da questa Procura della Repubblica, di 10 siti web "pirata", tramite i quali è stata operata la diffusione illecita di giornali, riviste ed e-book in violazione della normativa sul diritto di autore.

Le attività investigative svolte dalle Fiamme Gialle baresi hanno, difatti, consentito di individuare alcuni siti "pirata" che hanno posto a disposizione del pubblico l'intero contenuto di giornali, riviste e libri, permettendo a chiunque di scaricare illecitamente e gratuitamente le relative copie digitali, attraverso link di collegamento a risorse web gestite su server esteri.

L'attività di polizia giudiziaria costituisce l'ulteriore sviluppo di indagini, a tutela del diritto di autore, avviate nel 2020 a seguito della denuncia presentata dalla Federazione Italiana Editori Giornali e coordinate da questa Procura della Repubblica, per rilevare i canali presenti sulla piattaforma di messaggistica istantanea "Telegram", sui quali era possibile reperire materiale editoriale in formato digitale, in violazione della normativa che tutela il diritto d'autore e i diritti connessi.
Le indagini hanno determinato, finora, la "chiusura" di 329 canali e gruppi di utenti presenti su "Telegram", individuati dagli investigatori della Guardia di Finanza di Bari grazie al costante monitoraggio della piattaforma, nonché l'identificazione di diversi soggetti responsabili della distribuzione illecita di migliaia di copie digitali di quotidiani. In particolare, nei confronti di alcuni degli indagati, lo scorso 6 agosto 2020, si è proceduto a eseguire perquisizioni domiciliari in Puglia, Campania, Marche e Lazio, all'esito delle quali sono stati sequestrati numerosi dispositivi informatici.

La puntuale analisi del contenuto della memoria degli apparati sequestrati ha consentito di acquisire ulteriori elementi di riscontro delle condotte illecite tenute dai 9 soggetti indagati per la violazione della normativa in materia di diritto di autore e di risalire a 10 siti "pirata", da cui gli stessi hanno scaricato copie digitali di giornali, riviste ed e-book che - in esecuzione dell'odierno provvedimento di sequestro preventivo - sono stati "oscurati".
In tale contesto è emerso che i responsabili della gestione dei siti oggetto di sequestro non percepiscono dagli utenti alcun corrispettivo per l'accesso ai relativi contenuti, traendo, invece, profitto dalla pubblicità inserita nelle relative pagine sotto forma di banner e pop-up.

La presente operazione - coordinata da questa Procura ed eseguita dal Nucleo di Polizia Economico- Finanziaria di Bari - conferma come il mercato della pirateria editoriale rappresenti un business illecito molto fiorente, in grado di coinvolgere una vastissima platea di utenti che lo alimentano, spesso inconsapevoli delle conseguenze, anche di natura penale, cui si espongono e degli ingenti
  • Guardia di Finanza
  • Bari
Altri contenuti a tema
Bari, cani anti droga scoprono cocaina e munizioni in un terreno abbandonato Bari, cani anti droga scoprono cocaina e munizioni in un terreno abbandonato L'operazione è avvenuta a Sannicandro dopo alcuni movimenti sospetti notati dai poliziotti. Il materiale potrebbe appartenere ai clan che operano nel capoluogo pugliese
Bari, nuovi lampioni per il lungomare San Cataldo Bari, nuovi lampioni per il lungomare San Cataldo Montato il primo candelabro, saranno 40 in totale
Grandinata in provincia di Bari, Coldiretti: "Gravi danni per ciliegie, albicocche e mandorle" Grandinata in provincia di Bari, Coldiretti: "Gravi danni per ciliegie, albicocche e mandorle" Secondo le stime dell'associazione, la tropicalizzazione del clima ha provocato 3 miliardi di euro di danni in Puglia negli ultimi 10 anni
Bari, i cittadini del quartiere Sant'Anna chiedono risposte: "Strade non asfaltate e servizi assenti, ora basta" Bari, i cittadini del quartiere Sant'Anna chiedono risposte: "Strade non asfaltate e servizi assenti, ora basta" Il comitato del quartiere ha lanciato una petizione per chiedere all'amministrazione comunale di intervenire in maniera tempestiva
Bari, ricostruzione valvola aortica con tecnica innovativa: salvato giovane paziente Bari, ricostruzione valvola aortica con tecnica innovativa: salvato giovane paziente Il ragazzo originario del Gambia è arrivato in ospedale con una grave cardiopatia, riscontrata durante la visita di un medico volontario
"Tutto il mondo aperto, noi chiusi": la protesta degli ambulanti a Bari "Tutto il mondo aperto, noi chiusi": la protesta degli ambulanti a Bari Il sit-in è stato organizzato nell'area mercatale di via Vaccarella
Bari, era in possesso di una banconota contraffatta: denunciato Bari, era in possesso di una banconota contraffatta: denunciato Il bilancio dei controlli della polizia Ferroviaria nell'ultima settimana
Il fratino torna sulle coste di Bari, Petruzzelli: "Rispettate le transenne" Il fratino torna sulle coste di Bari, Petruzzelli: "Rispettate le transenne" Il raro esemplare è stato avvistato nel tratto tra il canale Valenzano e il camping di San Giorgio
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.