Palazzo di città Bari
Palazzo di città Bari
Servizi sociali

Bari, contrasto alla povertà con i fondi del cinque per mille: pervenute 18 proposte

Coperture finanziarie per oltre 48mila euro. Bottalico: «Particolarmente soddisfatti della partecipazione»

Sono diciotto le proposte pervenute in risposta all'avviso per la manifestazione di interesse in merito a progetti in grado sviluppare e potenziare le attività rivolte al contrasto alle povertà sociali ed economiche e finanziate con i fondi del 5x1000 (anno 2017- periodo di imposta 2016). Di queste, nello specifico, 4 sono relative alla linea 1 (Cantieri dei piccoli), 4 per la linea 2 (Cantieri dei nonni) e 10 per la linea 3 (Cantieri di tutti e di tutte).

La disponibilità finanziaria complessiva è pari a 48.540,74 euro: ogni progetto potrà beneficiare di un contributo massimo di 16.180,24 euro (IVA inclusa se dovuta). La prima linea sostiene la realizzazione di sperimentali di sostegno ai bambini e agli adolescenti con disagio psicosociale ed economico (autismo, sindrome di down, iperattività, disabilità, ecc.), la seconda progetti sperimentali di sostegno al mondo della terza età in condizioni di povertà che contrastino solitudini e isolamento e la terza progetti sperimentali di inclusione socio-culturale, sportiva e lavorativa diretti a gruppi sociali vulnerabili (donne, migranti, cittadini con disagio psichico, neogenitori, ecc.).

L'avviso prevedeva la possibilità di candidarsi a una sola delle tre aree individuate e richiedeva di indicare le azioni propedeutiche - individuazione del target degli utenti da inserire, delle strutture dove realizzare le attività - e specifiche - attività laboratoriali e ricreative - organizzate per facilitare l'accesso degli utenti.

«Siamo particolarmente soddisfatti della risposta fornita dal territorio a questo avviso, pensato per promuovere l'inclusione sociale attraverso la realizzazione di progetti che sviluppino le competenze personali, relazionali e cognitive di minori e adulti coinvolti - dichiara Francesca Bottalico, assessore al Welfare del Comune di Bari. È la prima volta che l'avviso finanziato con il 5x1000 dei cittadini baresi registra una partecipazione così ampia da parte delle realtà che quotidianamente lavorano per supportare le persone più vulnerabili della città. Le commissioni sono già al lavoro per valutare i progetti presentati che speriamo possano partire al più presto».
  • Francesca Bottalico
  • Welfare
Altri contenuti a tema
Puglia, l'assessore Ruggeri indagato per "presunte irregolarità nella nomina di un commissario" Puglia, l'assessore Ruggeri indagato per "presunte irregolarità nella nomina di un commissario" Indaga la procura di Foggia, il fatto riguarda l'aziendaper i Servizi alla Persona «Castriota e Corropoli» di Chieuti
A Bari fa tappa "Nonno ascoltami", in piazza Ferrarese screening dell'udito A Bari fa tappa "Nonno ascoltami", in piazza Ferrarese screening dell'udito La campagna nazionale patrocinata da Ministero della Salute e Organizzazione mondiale della Sanità
Giornata mondiale delle bambine, il Comune di Bari aderisce alla campagna di Terre des Hommes Giornata mondiale delle bambine, il Comune di Bari aderisce alla campagna di Terre des Hommes Bottalico: «Fondamentale lavorare sui temi dell'educazione e della prevenzione a contrasto della violenza»
Servizio trasporto sociale a chiamata, da oggi anche per i minori di 14 anni Servizio trasporto sociale a chiamata, da oggi anche per i minori di 14 anni La giunta ha approvato una modifica al disciplinare. Bottalico: «Scelta maturata dopo incontri con le famiglie»
Contrasto all'isolamento economico, il Comune di Bari si allea con la fondazione Global thinking Contrasto all'isolamento economico, il Comune di Bari si allea con la fondazione Global thinking Stamattina la firma del protocollo fra i due enti. Decaro: «Grati per aver scelto la nostra città come partner»
Cus Bari "zerobarriere", domenica la manifestazione per atleti paralimpici e normodotati Cus Bari "zerobarriere", domenica la manifestazione per atleti paralimpici e normodotati Appuntamento a Pane e pomodoro e sul lungomare per le gare di triathlon e paratriathlon
A Bari test Hiv gratuiti, domani l'ultimo appuntamento nella sede di Cama Lila A Bari test Hiv gratuiti, domani l'ultimo appuntamento nella sede di Cama Lila L'iniziativa "accesso rapido" è finanziata dall'assessorato comunale al Welfare. Nel 2019 sono 270 le persone che hanno fatto le analisi
Parte domenica 6 ottobre la nuova stagione del teatro "Casa di Pulcinella" Parte domenica 6 ottobre la nuova stagione del teatro "Casa di Pulcinella" "Dell'amore, del sogno, dell'avventura" il tema degli spettacoli ideati dalla compagnia delle marionette di Tirana
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.