L'incontro tra associazioni e Banca Popolare
L'incontro tra associazioni e Banca Popolare
Cronaca

Banca Popolare di Bari, presto un tavolo di conciliazione con i soci

Carrieri (AssoAzionisti BpB): "Nei prossimi mesi, pretendiamo che la Banca possa in qualche modo ristorare gran parte dei 60mila soci"

Si è svolta ieri la prima riunione in videoconferenza tra le associazioni dei soci di Banca Popolare di Bari e i nuovi amministratori eletti a ottobre.

L'Amministratore Delegato Bergami ha annunciato il prossimo insediamento di un tavolo di conciliazione tra la Banca e i soci in difficoltà finanziaria, finalizzato a ristorare parzialmente le perdite subite a seguito dell'azzeramento del capitale sociale di Banca Popolare di Bari. Hanno partecipato alla videoriunione le associazioni AssoAzionisti BPBari, Praesidium, Consumer, AvvocatideiConsumatori.

La videoriunione è stata poi aggiornata al 16 aprile per l'esame delle proposte concrete che la Banca intende proporre. «Siamo parzialmente soddisfatti dell'incontro odierno - ha dichiarato Giuseppe Carrieri Presidente di AssoAzionistiBPBari - in quanto è almeno un primo passo della nuova gestione di Banca Popolare, nei confronti di alcuni dei 60 mila soci che in pochi anni hanno perso tutti i risparmi investiti in azioni BPB. Nei prossimi mesi, pretendiamo però che la Banca possa in qualche modo ristorare gran parte dei 60mila soci (anche con servizi finanziari dedicati e agevolati) per evitare di ingolfare i tribunali di migliaia di cause contro il nostro istituto di credito e quindi abbiamo chiesto a Bergami l'apertura di in tavolo di conciliazione dedicato indistintamente a tutti i soci».

«Inoltre abbiamo rappresentato - prosegue Carrieri - la necessitá di maggior trasparenza della Banca in modo da conoscere i dati di bilancio e verificare l'andamento societario. E l'esigenza che la Banca si strutturi effettivamente come Banca del Sud, dedicata a famiglie e imprese del Sud, che mai come in questo momento necessitano di canali di finanziamento idonei a superare la crisi conseguente alla pandemia sanitaria in corso».
  • Banca Popolare di Bari
Altri contenuti a tema
Il dramma della Popolare in scena in Officina degli esordi con “L’Anniversario: quando a tradire è la banca” lunedì 6 dicembre Il dramma della Popolare in scena in Officina degli esordi con “L’Anniversario: quando a tradire è la banca”
Popolare di Bari, proposto un emendamento alla Legge di Bilancio: «Così possiamo ristorare i risparmiatori» Popolare di Bari, proposto un emendamento alla Legge di Bilancio: «Così possiamo ristorare i risparmiatori» L'avvocato Carrieri: «Noi non vogliamo più essere azionisti della banca, vogliamo solo una parte dei soldi che ci spettavano»
Popolare di Bari, la Banca non sarà responsabile civile nel processo Popolare di Bari, la Banca non sarà responsabile civile nel processo Lo ha deciso il tribunale su istanza dello stesso istituto, preoccupazione espressa da parte di AssoAzionistiBpb
Banca Popolare di Bari, eletto il nuovo collegio sindacale Banca Popolare di Bari, eletto il nuovo collegio sindacale Sindaco effettivo e presidente sarà Ignazio Parrinello
Banca Popolare di Bari, il 25 settembre nuova assemblea dei soci per nominare il collegio sindacale Banca Popolare di Bari, il 25 settembre nuova assemblea dei soci per nominare il collegio sindacale Preoccupazione di clienti e azionisti in seguito alle dimissioni
Popolare di Bari: «La Banca e i soci meritano ben altro management» Popolare di Bari: «La Banca e i soci meritano ben altro management» Non ancora presentata la relazione semestrale 2021 nonostante gli obblighi di legge
Processo Banca Popolare di Bari, ammesse 2.700 parti civili Processo Banca Popolare di Bari, ammesse 2.700 parti civili Oltre a circa mille soci anche il Comune e la Regione Puglia
Popolare di Bari, associazioni in protesta: «Chiediamo le dimissioni o la rimozione dell'attuale CDA» Popolare di Bari, associazioni in protesta: «Chiediamo le dimissioni o la rimozione dell'attuale CDA» Presentato il bilancio dei primi 3 mesi con forti perdite e diminuzione delle masse finanziarie raccolte e degli impieghi
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.