Floriana Fanizza
Floriana Fanizza
Territorio

Agricoltura, un'azienda su quattro è guidata da donne

Le imprese in rosa sfruttano soprattutto la multifunzionalità della terra

Sempre più donne si avvicinano all'agricoltura e al business di terra e turismo. Lo dicono i dati Istat secondo i quali in Puglia più di una azienda agricola su quattro (34%) è guidata da donne. Cresce anche il numero di agriturismi in rosa (+ 3,7%), passati da 286 a 305 a dimostrazione di quanto le imprenditrici siano riuscite a cogliere al massimo le opportunità offerte dalla multifunzionalità in agricoltura. In questa direzione si è mossa anche l'Assemblea di Coldiretti Donne Impresa Puglia che ha riconfermato Floriana Fanizza, imprenditrice olivicola, orticola e agrituristica di Fasano in provincia di Brindisi per il quadriennio 2018/2022, Responsabile regionale di Coldiretti Donne Impresa della Puglia. Di Racale in provincia di Lecce la vice Responsabile regionale, Daniela Margarito, allevatrice di api e produttrice di miele. Dell'esecutivo fanno parte Maria Rosaria Gennari per la provincia di Taranto, Alessandra Germano per Foggia e Carlotta Magli per Brindisi.

"Nella loro attività imprenditoriale – ha detto Silvia Bosco, Coordinatrice Nazionale di Coldiretti Donne Impresa, presente ai lavori assembleari - le agricoltrici hanno dimostrato capacità di coniugare la sfida con il mercato ed il rispetto dell'ambiente, la tutela della qualità della vita, l'attenzione al sociale, a contatto con la natura assieme alla valorizzazione dei prodotti tipici locali e della biodiversità diventando protagoniste in diversi campi, dalle attività di educazione alimentare ed ambientale con le scuole ai servizi di agritata e agriasilo, dalle fattorie didattiche ai percorsi rurali di pet-therapy, fino agli orti didattici, mercati di Campagna Amica e l'agriturismo".

Le donne che lavorano in aziende agricole dichiarano di percepire una soddisfazione rilevante da tale occupazione. Inoltre, l'agriturismo è donna, così come la vendita diretta. Nell'attività agrituristica le donne rappresentano circa il 46% del totale e sono in continuo aumento – continua Coldiretti Puglia - rappresentando una risorsa importante che conferma scelte di vita e di alta professionalità.

"Sono poche le donne impiegate in agricoltura che hanno un genitore che opera nello stesso campo e ciò vuol dire che non è un lavoro ereditato o un ripiego occupazionale, ma un mestiere scelto. Una scelta portata avanti per reale passione, ma anche per spirito imprenditoriale, come testimoniato sovente da fatturati importanti", ha aggiunto Gianni Cantele, Presidente di Coldiretti Puglia. "Per una imprenditrice, tra l'altro, l'attività in agricoltura – ha concluso Cantele - la cui sede coincide sovente con la residenza familiare, consente di fondere facilmente impegni familiari e professionali".

"Continueremo a lavorare lungo il percorso intrapreso – ha dichiarato la Responsabile regionale, Floriana Fanizza– di sensibilizzazione della società civile sui temi dell'agricoltura di qualità e della sicurezza alimentare. Il nostro gruppo di lavoro è, infatti, attivamente impegnato nel progetto di sviluppo delle masserie sociali, dedicato esplicitamente ai soggetti più vulnerabili che devono fare i conti con la cronica carenza dei servizi alla persona, promuovendo, tra l'altro, la funzione educativa delle imprese agricole ed agrituristiche che si aggiunge alla tradizionale funzione produttiva di beni, alla funzione protettiva dell'ambiente rurale e alla funzione turistico-ricreativa volta alla fruizione dello spazio e del paesaggio naturale".
  • Agricoltura
  • Coldiretti
  • Donne
  • Aziende
Altri contenuti a tema
Crisi dei consumi, Coldiretti: «Puglia regione in cui si mangia meno pesce» Crisi dei consumi, Coldiretti: «Puglia regione in cui si mangia meno pesce» Presentato il rapporto durante l'evento di Campagna amica a Brindisi: «Crollano acquisti del pesce bianco, in crescita i molluschi»
Invasione di pappagalli a Bari e provincia, Coldiretti: «Colpa del clima tropicale» Invasione di pappagalli a Bari e provincia, Coldiretti: «Colpa del clima tropicale» L'associazione di categoria spiega: «In campagna trovano frutta e mandorle. Si sono adattati all'habitat pugliese»
1 Pastaio Maffei ancora al fianco del Lecce Calcio in Serie A Pastaio Maffei ancora al fianco del Lecce Calcio in Serie A L’azienda barlettana sarà sponsor dei giallorossi anche nel prossimo campionato
Primizie salvate dal maltempo, domenica in piazza a Bari Primizie salvate dal maltempo, domenica in piazza a Bari Campagna Amica porta nella città vecchia ciliegie e centrifugati di agrumi
Puglia, al via la terza edizione della "Settimana della Biodiversità" Puglia, al via la terza edizione della "Settimana della Biodiversità" Fino a venerdi oltre venti appuntamenti tra incontri, dibattiti, visite guidate, laboratori, convegni, workshop e altro
Agricoltura in Puglia messa in ginocchio dal maltempo. Regione: «Al lavoro per verificare danni» Agricoltura in Puglia messa in ginocchio dal maltempo. Regione: «Al lavoro per verificare danni» L'ente specifica in una nota: «Eventuale declaratoria del Ministero consentirà l'utilizzo del Fondo di solidarietà nazionale»
Noi Energia, un'azienda in crescita Noi Energia, un'azienda in crescita Presentazione del format all'Expo Franchising Napoli 2019
Coldiretti "adotta" la rotatoria di via Caldarola. Pronta fra dieci giorni Coldiretti "adotta" la rotatoria di via Caldarola. Pronta fra dieci giorni Saranno piantati tre ulivi e altrettanti melograni. Decaro: «Tra qualche giorno affideremo le altre due rimaste»
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.