curology fPSELOXfeU unsplash
curology fPSELOXfeU unsplash
Attualità

Acquisti online e sostenibilità: gli italiani hanno già scelto

Oltre l'80% della popolazione punta sul binomio web e ambiente

Oggi si punta molto sulla sostenibilità. Lo richiedono i tempi difficili che ci impongono un ripensamento di logiche e abitudini. Tutti siamo chiamati a fare del nostro meglio per frenare una deriva che non ci porterà a nulla di buono. Ecco allora che anche per gli acquisti online gli utenti ricercano soluzioni e aziende green friendly che hanno scelto la strada della sostenibilità per il loro business garantendo un lavoro più attento all'ambiente.

È oltre l'80% dei consumatori italiani che sceglie il binomio online e sostenibilità con richieste che sono sempre più esigenti. Le aziende tricolori dal canto loro stanno cercando di adeguarsi anche se gli sforzi da fare non sono pochi. Ci sono riuscite circa la metà di quelle che gravitano sul web con scelte green importanti e molto gradite dal pubblico, alcune nella loro totalità altre solo parzialmente ma pronte a lavorare ancora per fare di meglio.

Cosa vuol dire concentrarsi sulla sostenibilità aziendale? Innanzitutto, rivoluzionare alcune pratiche e fare attenzione nella scelta dei materiali, quelli usati per la produzione ma anche per il packaging. Sono tantissime le realtà produttive che scelgono imballaggi sostenibili e riciclabili che riducono l'inquinamento e consentono di produrre meno rifiuti possibili. Certamente le scatole da imballaggio green hanno un ruolo predominante in questo processo.

Trovarle non è difficile: basta affidarsi a chi, come Raja, nel campo degli imballaggi è un vero esperto e veterano, così tanto da guardare oltre garantendo ai propri clienti prodotti rispettosi dell'ambiente. Le scatole per le spedizioni, infatti, sono realizzate al 70% con materiali riciclati e, dopo l'uso, sono riciclabili al 100%.

Se ne trovano di innumerevoli modelli e grandezze per venire incontro ad ogni tipo di esigenze per spedire qualsiasi oggetto, da quelli più piccoli a quelli fragili fino ai più ingombrati, compresi quelli che hanno bisogno di caratteristiche tecniche speciali come gli alimenti o i medicinali.

Oltre al packaging, ad accentuare la percentuale di sostenibilità di un'azienda arriva anche l'uso dell'energia rinnovabile, come la riduzione dei rifiuti, il riciclo aziendale e l'adozione di tecniche che consentono una netta riduzione delle emissioni di anidride carbonica, sia per le tecnologie usate in azienda che per la scelta di trasporti ecologici che puntano al carbon free.

Le sfide nel nostro Paese sono ancora tante ma quello che è stato già fatto ha aperto la strada verso l'e-commerce sostenibile, pronto ad accogliere ulteriori miglioramenti e innovazioni in chiave green.

SPECIALE
  • ambiente
Altri contenuti a tema
A Bari si lavora per nuovi spazi green, il sindaco: "Il quartiere San Paolo sarà il primo rifugio climatico" A Bari si lavora per nuovi spazi green, il sindaco: "Il quartiere San Paolo sarà il primo rifugio climatico" I lavori consegneranno ai residenti un luogo amico dell'ambiente con 127 alberi, tra allori e lecci.
Topi, erba incolta e rifiuti. L'allarme di Legambiente e di Retake Bari Topi, erba incolta e rifiuti. L'allarme di Legambiente e di Retake Bari Japigia, San Paolo, San Pasquale, lungomare le zone più colpite: «Serve educare i cittadini alla civiltà e l'intervento dell'amministrazione locale»
Toti e Tata protagonisti dello spot per la sensibilizzazione ambientale nel barese Toti e Tata protagonisti dello spot per la sensibilizzazione ambientale nel barese Il cortometraggio “Che stai a casa tua” diretto dal regista pugliese Mirko Dilorenzo con una sottile ironia mira alla corretta raccolta differenziata
Inaugurate due nuove eco-stazioni per la raccolta selettiva stradale Inaugurate due nuove eco-stazioni per la raccolta selettiva stradale Le nuove strutture si aggiungono alle sei già attive in tre diverse postazioni in città
Posizionata una centralina ARPA all’ingresso del sottopasso in via Quintino Sella Posizionata una centralina ARPA all’ingresso del sottopasso in via Quintino Sella Servirà per il monitoraggio delle polveri sottili
Comuni ricicloni Puglia: premiate a Bari le amministrazioni virtuose Comuni ricicloni Puglia: premiate a Bari le amministrazioni virtuose La consegna dei riconoscimenti si è tenuta nel Palazzo dell'Acquedotto Pugliese
Al via il Programma Interreg Grecia-Italia 2021-2027 Al via il Programma Interreg Grecia-Italia 2021-2027 Lanciata la prima call per la presentazione del progetto
"LaPulita&Service" punta sulla formazione "LaPulita&Service" punta sulla formazione Corsi destinati al personale per arricchire le competenze sulle tecniche e sull'uso dei macchinari
© 2001-2024 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.