Il waterfront di San Girolamo
Il waterfront di San Girolamo
Politica

«Abbattiamo l'ecomostro», la provocazione di Irma Melini sul waterfront di San Girolamo

La consigliera di opposizione ha lanciato online una raccolta firma contro l'opera di riqualificazione del lungomare

Una raccolta firme per abbattere l'ecomostro che sta sorgendo sul lungomare di San Girolamo. O almeno così è stato ribattezzato il cantiere per il Waterfront dalla consigliera Irma Melini che l'ha indetta e dal giornalista Toni Capuozzo, che a Bari ha dedicato un servizio nell'ultima puntata di Matrix su Canale 5, sottolineando come a volte la burocrazia rallenti talmente tanto i lavori iniziati nelle nostre città da impedire alle opere di vedere la fine. Proprio come sta accadendo a San Girolamo, dove soprattutto i residenti hanno da sempre protestato per l'opera di riqualificazione del lungomare, non approvando affatto il piano e trovando inadeguato che siano ormai due anni e mezzo che il cantiere è aperto e non sembra possibile vederne la fine. Soprattutto dato che ogni giorno sembra abbandonato, nonostante le rassicurazioni fatte da Decaro, che pochi giorni fa ha spiegato le motivazioni del blocco ai lavori.

E Irma Melini oggi rincara la dose e proprio al sindaco Decaro, primo sostenitore dell'opera, rivolge la sua richiesta tramite una raccolta di firme online, le cui motivazioni, come è possibile leggere sul sito della raccolta, sono i ritardi nell'esecuzione dell'opera, ma anche la protesta dei residenti a ridosso della stessa, a causa soprattutto di «una variante che è una struttura in cemento che ha tolto la visuale anche al palazzo dell'equatore alle spalle – dice Irma Melini – e quindi questa petizione è per un ridimensionamento totale di quella struttura che oggi spicca sul lungomare».

Nel testo della petizione possiamo infatti leggere: «Abbattiamo la colata di cemento sul nuovo lungomare di San Girolamo. È la famosa "piazza sul mare", il cui scheletro spicca nel deserto di quel cantiere "abbandonato" a pochi operai, realizzato su due piani che hanno tolto la visuale al palazzo preesistente. Era settembre 2015 quando incominciò il cantiere per la realizzazione del nuovo Waterfront a San Girolamo. Oggi a maggio 2018 prendiamo atto dei ritardi, della seconda stagione estiva mancata e del degrado di quei luoghi. Incominciamo a mettere ordine».

Pochi giorni fa Decaro aveva parlato di conclusione del cantiere per giugno e di apertura della spiaggia per l'estate. Vedremo a questo punto chi avrà ragione.
  • irma melini
  • Raccolta firme
  • waterfront san girolamo
Altri contenuti a tema
San Paolo, il suolo del "Diomede" passa da Arca a Comune. Melini: «Fatti non chiacchiere» San Paolo, il suolo del "Diomede" passa da Arca a Comune. Melini: «Fatti non chiacchiere» Decisiva la denuncia della consigliera dopo la gara a porte chiuse: «Verificate manchevolezze dell'amministrazione»
Waterfront di San Girolamo a Bari, i parcheggi saranno a pagamento? Waterfront di San Girolamo a Bari, i parcheggi saranno a pagamento? L'ipotesi è stata avanzata dal sindaco durante il sopralluogo effettuato insieme all'assessore Galasso e al presidente del Municipio
Ragazze madri, il Comune di Bari, in ritardo, stanzia i fondi Ragazze madri, il Comune di Bari, in ritardo, stanzia i fondi Nota polemica della consigliera Irma Melini: «Questa Giunta non ha investito in una città dalla parte dei più deboli»
Allarme sicurezza a Bari dopo le sparatorie, Melini: «Preoccupante allarme» Allarme sicurezza a Bari dopo le sparatorie, Melini: «Preoccupante allarme» Sull'argomento interviene anche Lattanzio (M5S): «Riaprire una riflessione seria e immediata sul tema delle periferie»
Il San Nicola si appresta a ospitare l'esordio interno del Bari, Melini: «Stadio in pessime condizioni» Il San Nicola si appresta a ospitare l'esordio interno del Bari, Melini: «Stadio in pessime condizioni» Stamattina il sopralluogo della consigliera e candidata sindaco: «Alla nuova società consegniamo una struttura fatiscente»
Ricorso di Giancaspro, Decaro: «Da tifoso mi sento profondamente offeso» Ricorso di Giancaspro, Decaro: «Da tifoso mi sento profondamente offeso» Sul caso interviene anche Irma Melini: «Attendiamo tutti che il sindaco faccia chiarezza»
Irma Melini, candidato sindaco di Bari: «Riparto da una lista civica perché i partiti hanno fallito» Irma Melini, candidato sindaco di Bari: «Riparto da una lista civica perché i partiti hanno fallito» Ai microfoni di BariViva la attuale consigliera del gruppo misto racconta il suo percorso e la sua scelta di candidarsi come primo cittadino
Impedito l'accesso al San Nicola ai consiglieri Mangano e Melini: «Negato un diritto ai baresi» Impedito l'accesso al San Nicola ai consiglieri Mangano e Melini: «Negato un diritto ai baresi» La risposta dell'assessore Petruzzelli: «Un sopralluogo oggi avrebbe intralciato i lavori in corso. Stadio giudicato ottimo da tutti»
© 2001-2018 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.