chioschi pane e pomodoro
chioschi pane e pomodoro
Attualità

A Pane e pomodoro arrivano tre "food truck", aggiudicata la concessione

La scelta è ricaduta su Flora group, che per sei mesi potrà esercitare attività di piccola ristorazione

È stata aggiudicata all'operatore economico Flora Group la concessione demaniale marittima con finalità turistico-ricreativa della durata di sei mesi avente ad oggetto il posizionamento di 3 food truck per l'esercizio di attività di piccola ristorazione, bar e caffetteria presso l'area demaniale marittima denominata "Pane e pomodoro".

Nei prossimi giorni si procederà con la formalizzazione della concessione ad opera degli uffici della ripartizione Sviluppo economico, così da avviare tutte le operazioni tecniche necessarie per l'installazione dei food truck.

L'offerta tecnica presentata prevede tre truck ritenuti idonei e adeguati con il contesto di riferimento, così come previsto dall'amministrazione, con una diversificazione dell'offerta gastronomica articolata sui tre momenti degustativi della giornata - colazione, pranzo e cena - basata sempre sull'offerta di prodotti riconducibili alla tradizione locale in modalità "street food". Saranno garantite tutte le specifiche alimentari previste dal bando nel rispetto delle diversità e delle esigenze alimentari dei frequentatori della spiaggia. Non mancheranno le specialità della cucina barese né i piatti della cucina mediterranea ormai entrati di diritto nella cultura gastronomica cittadina.

«Quella su Pane e pomodoro è per noi una scommessa - spiega l'assessora allo Sviluppo economico Carla Palone - che siamo contenti gli operatori del territorio abbiano colto. Volevamo sopperire ad una mancanza importante, quella di un punto di ristoro, aperto e accessibile a tutte le persone che frequentano la spiaggia da mattina a sera. Nei prossimi giorni concluderemo le procedure di concessione e certamente potremo dare avvio alle attività. Se la sperimentazione dovesse essere accolta positivamente dai cittadini, non escludiamo la possibilità di riproporre il servizio anche per i prossimi anni».
  • Pane e Pomodoro
  • Carla Palone
Altri contenuti a tema
"Un negozio non è solo un negozio", i primi 13 progetti ammessi a finanziamento "Un negozio non è solo un negozio", i primi 13 progetti ammessi a finanziamento Palone: «esiste in città una scena commerciale pronta ad accettare le sfide dell’innovazione»
Lungomare Bari sud, pubblicato atto di concessione dell'ex Reef Lungomare Bari sud, pubblicato atto di concessione dell'ex Reef Sarà utilizzato per far sorgere una struttura con finalità turistico-ricreative
Pane e Pomodoro, dopo i furti arriva il servizio di custodia e deposito oggetti Pane e Pomodoro, dopo i furti arriva il servizio di custodia e deposito oggetti Sarà attivo tutti i giorni dalle 8 alle 18 e gestito da operatori della Multiservizi
Ok ai bagni a Pane e Pomodoro, revocato il divieto Ok ai bagni a Pane e Pomodoro, revocato il divieto Le analisi dell'Arpa hanno confermato la possibilità di balneazione
"Un negozio non è solo un negozio", 16 eventi in un mese per presentare il bando "Un negozio non è solo un negozio", 16 eventi in un mese per presentare il bando Agli incontri con il Comune hanno partecipato più di 200 attività commerciali interessate all’avviso
Maltempo su Bari, a Pane e pomodoro torna il divieto di balneazione Maltempo su Bari, a Pane e pomodoro torna il divieto di balneazione Si attende l'analisi sullo stato delle acque da parte di Arpa Puglia
Carbonara, nuovi stalli nel mercatino delle pulci: ecco il bando Carbonara, nuovi stalli nel mercatino delle pulci: ecco il bando Palone: «Crediamo all'economia circolare e rispondiamo alle richieste degli hobbisti»
Pane e Pomodoro, distribuiti ai bagnanti 400 posacenere portatili Pane e Pomodoro, distribuiti ai bagnanti 400 posacenere portatili Petruzzelli: «Se proprio si vuole fumare, almeno non si sporchi l'ambiente»
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.