dimostrazione ghibli
dimostrazione ghibli
Territorio

A Bari arriva "Ghibli", il macchinario che rimuove le gomme da masticare dalle strade

Uno strumento da 40.000 Euro. Petruzzelli: «Continuiamo a confidare nella civiltà dei cittadini»

Le gomme da masticare hanno le ore contate su strade e marciapiedi. A Bari arriva "Ghibli", un macchinario che rimuove le macchie lasciate sulla pavimentazione stradale dalle chewing gum che i cittadini hanno la cattiva abitudine di smaltire lungo la via invece che negli appositi contenitori.

Questa mattina "Ghibli" ha preso ufficialmente servizio da via Sparano, alla presenza del sindaco di Bari Antonio Decaro, dell'assessore cittadino all'Ambiente Pietro Petruzzelli e del presidente di Amiu Sabino Persichella. Si tratta di una macchina che rimuove anche le gomme più coriacee dalla sede stradale, agendo con vapore secco a una temperatura di 165 gradi. «Attraverso l'utilizzo di vapore alla giusta pressione - spiega Petruzzelli - il macchinario rimuove le gomme da masticare abbandonate per strada».

Una macchina altamente tecnologica, che è costata 40.000 Euro alle casse di Amiu, che l'ha in dotazione da fine dicembre. Un motivo in più per non considerare "Ghibli" una scusa per continuare a smaltire le gomme sull'asfalto: «L'ideale - continua Petruzzelli - sarebbe che i cittadini non buttassero per terra le gomme che, al pari dei mozziconi di sigaretta, prevedono una sanzione intorno ai 100 Euro. Sono tutti soldi che l'azienda impiega per riparare ad atti di inciviltà da parte di cittadini».

Via Sparano, dunque, è solo un primo step dell'utilizzo di "Ghibli", che «Verrà impiegato tendenzialmente sulle aree pedonali della città - chiarisce l'assessore. Stiamo iniziando da via Sparano; man mano cercheremo di rimuovere le gomme dalle diverse zone della città».
dimostrazione ghiblidimostrazione ghiblidimostrazione ghiblidimostrazione ghiblidimostrazione ghiblidimostrazione ghiblidimostrazione ghibli
  • Pietro Petruzzelli
  • Amiu
Altri contenuti a tema
Gli incivili a Bari non si fermano neanche a Pasqua Gli incivili a Bari non si fermano neanche a Pasqua Petruzzelli: «Se proprio non ve lo dice la coscienza, ci sono regole da rispettare che ormai tutti conoscono»
Ritardi per il playground di Palese, Petruzzelli: «La terrà arriverà dagli scavi a Sant'Anna» Ritardi per il playground di Palese, Petruzzelli: «La terrà arriverà dagli scavi a Sant'Anna» L'assessore fa il punto: «Invece di acquistarla abbiamo deciso di risparmiare aspettando l'inizio dei lavori per la vasca di laminazione»
Bari, a San Pio iniziata la demolizione del mercato mai utlizzato Bari, a San Pio iniziata la demolizione del mercato mai utlizzato Dopo diverse proteste e denunce relative al fatto che fosse una bomba ecologica partono i lavori per renderlo un deposito Amiu e un campo di calcio
Il parco di Lama Balice trasformato in discarica. Squadre Amiu al lavoro Il parco di Lama Balice trasformato in discarica. Squadre Amiu al lavoro Questa mattina l'intervento degli operatori ecologici per rimuovere rifiuti ingombranti e ordinari dall'area naturale
Bari, a Santo Spirito i volontari puliscono la spiaggia, tolti 500 kg di rifiuti Bari, a Santo Spirito i volontari puliscono la spiaggia, tolti 500 kg di rifiuti L'iniziativa di "VogliAMO Santo Spirito Pulita" ha visto raccogliere ben 76 sacchi di immondizia e 4 carrellati di vetro
Bari, "Buon compleanno" con la vernice nera per terra, Amiu lo cancella Bari, "Buon compleanno" con la vernice nera per terra, Amiu lo cancella La scritta era apparsa venerdì sulla nuova pavimentazione del Lungomare di San Girolamo, indignato il sindaco
Un divano in largo San Sabino. A Bari vecchia il "salotto" degli incivili Un divano in largo San Sabino. A Bari vecchia il "salotto" degli incivili Pezzi di mobilio dismessi e altri rifiuti abbandonati a due passi dalla cattedrale. Interviene Amiu
Tutto pronto per il parco di via Tridente, Decaro: «Apertura a giorni» Tutto pronto per il parco di via Tridente, Decaro: «Apertura a giorni» Lavori in dirittura d'arrivo nel giardino Braille. Il sindaco: «Manca solo il prato. Sarà piantato con le temperature più alte»
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.