Siringhe a Torre Quetta
Siringhe a Torre Quetta

Da Torre Quetta all'Umbertino è allarme siringhe a Bari

Diverse le segnalazioni dei cittadini che testimoniano anche con foto il pericolo per grandi e piccoli

È allarme sirighe a Bari. Un allarme che sta diventando preoccupante specialmente quando le segnalazioni riguardano luoghi in cui si possono recare famiglie con bambini, come Torre Quetta o Pane e Pomodoro, rischiando grandi e i piccoli di pungersi. Sappiamo tutti d'altronde i rischi correlati al fenomeno. Da giorni stanno prepotentemente comparendo immagini che testimoniano il fenomeno sulla bacheca del sindaco e non solo.

Dal Comitato Salvaguardia Zona Umbertina sottolineano di non essere stati ascoltati quando hanno denunciato lo spaccio di droga e la conseguente presenza di ragazzi e non solo per questo motivo in zona. Mentre i genitori che portano i propri figli in spiaggia temono che possa succedere qualcosa di brutto.

«Ieri sera ho portato la mia famiglia a Torre Quetta per osservare meglio la luna rossa - scrive un papà preoccupato al sindaco - ma purtroppo mio figlio si è imbattuto in questo scempio giocando con la palla. Capisco che è difficile controllare ad uno ad uno tutti, ma secondo me si può fare di più con la sorveglianza. Non è un attacco al sindaco, ma un invito a tutte le famiglie che portano i loro figli da quelle parti a prestare più attenzione e, mio consiglio, non farli giocare sui ciottoli».
Le siringhe in varie zone cittadineLe siringhe in varie zone cittadine
  • Droga
  • Pane e Pomodoro
Altri contenuti a tema
Putignano, in macchina avevano cocaina e marijuana. Due arresti Putignano, in macchina avevano cocaina e marijuana. Due arresti Erano stati fermati dai Carabinieri per un controllo stradale. Materiale per il confezionamento è stato trovato in un locale in loro uso
Sorpreso con novecento grammi di hashish e marijuana, arrestato Sorpreso con novecento grammi di hashish e marijuana, arrestato L'uomo, un 27enne, incensurato di Palo del Colle si trova ora nel carcere di Bari
Emergenza eroina, Lattanzio (M5S): «A Bari dieci per cento dei tossicodipendenti fra i 15 e i 25 anni» Emergenza eroina, Lattanzio (M5S): «A Bari dieci per cento dei tossicodipendenti fra i 15 e i 25 anni» Il deputato pentastellato presenta un'interrogazione parlamentare: «Siringhe ritrovate anche nei luoghi frequentati da famiglie e bambini»
Torna la normalità a Pane e Pomodoro. Decaro: «Efe Murat? Ho avuto paura» Torna la normalità a Pane e Pomodoro. Decaro: «Efe Murat? Ho avuto paura» Prima giornata senza il relitto della nave sulla spiaggia cittadina. Il sindaco: «Evitato danno ambientale ammortizzabile in 10 anni»
Bari, disincagliato il Galesus, l'equipaggio torna a casa Bari, disincagliato il Galesus, l'equipaggio torna a casa Nel pomeriggio di oggi finalmente libera l'imbarcazione accorsa per il salvataggio della Efe Murat
Nave turca arenata a Bari, interdetto l'accesso alla spiaggia di Pane e Pomodoro Nave turca arenata a Bari, interdetto l'accesso alla spiaggia di Pane e Pomodoro Transenne e sigilli sul lido pubblico cittadino. Domani al via le operazioni di estrazione del carburante dal serbatoio
Bari, scoperto con armi e droga in casa. Preso 62enne del Libertà Bari, scoperto con armi e droga in casa. Preso 62enne del Libertà L'uomo aveva nella sua abitazione 2 chili di hashish e una pistola, oltre a 10 mila euro in contanti
Bari vecchia, spacciava mentre era ai domiciliari. Preso insieme a una 76enne Bari vecchia, spacciava mentre era ai domiciliari. Preso insieme a una 76enne In manette un 31enne pregiudicato. Maxi sequestro di droga da parte dei carabinieri con l'ausilio dei cinofili
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.