Settore giovanile SSC Bari
Settore giovanile SSC Bari
Calcio

SSC Bari, nasce la Scuola calcio ufficiale. De Laurentiis: «Tassello importante»

La cantera biancorossa al via grazie alla collaborazione con l'Intesa sport club. Il presidente: «Ricostruiamo rapporto col territorio»

Prende vita la "cantera" della SSC Bari, che oggi ha ufficializzato la nascita della Scuola calcio della società biancorossa, con talento, territorio e programmazione come parole chiave. Il nuovo progetto di organizzazione e sviluppo di una Scuola Calcio Ufficiale SSC Bari è nato dalla collaborazione fra la società biancorossa e l'Intesa Sport Club Bari.

«Sono molto contento di questo accordo - commenta il presidente della società calcistica barese Luigi De Laurentiis. Avere una nostra scuola calcio ufficiale credo sia un tassello fondamentale per sviluppare il progetto del settore giovanile a cui, in questi mesi, abbiamo lavorato con grande impegno. Crediamo molto nella programmazione e nella possibilità di coltivare talenti, per questo valorizzare i giovani atleti del territorio resta uno degli obiettivi principali che ci siamo posti per i prossimi anni. E credo che un ringraziamento vada fatto anche all'Intesa - prosegue - che in questa stagione è stata capace di aggregare e tenere uniti i giovani calciatori classe 2007 e 2008 ex tesserati, che quest'anno hanno fatto un ottimo lavoro nei loro campionati di riferimento. Questa è la dimostrazione di quanto amore ci sia attorno a questi colori e quanto sia importante per la città e la società un lavoro di programmazione e valorizzazione sul settore giovanile».

La Scuola Calcio Ufficiale SSC Bari prenderà ufficialmente il via con l'inizio della nuova stagione, ma all'inizio di luglio si terranno gli open day per poter conoscere le attività di base per le squadre Esordienti, Pulcini, Piccoli Amici e Primi Calci e fare le prime pre-iscrizioni.

«Il progetto nasce con l'obiettivo di riappropriarsi del tessuto territoriale e ripartire dai calciatori del settore giovanile di base, tesserati negli anni scorsi - sottolinea Antonello Ippedico, segretario generale SSC Bari e responsabile organizzativo del Settore Giovanile. L'area metropolitana di Bari e la Puglia hanno molto da offrire non solo dal punto di vista del talento degli atleti, ma anche delle strutture e delle società operanti nel settore giovanile con le quali abbiamo intenzione di dialogare costantemente. Oltre a creare una nuova connessione con il territorio "calcistico" regionale, questo progetto di affiliazione è anche perfettamente in linea con quanto stabilito dal sistema di licenze nazionali per l'ammissione al campionato di Serie C 2019/2020».

«Dopo il rompete le righe del vecchio settore giovanile biancorosso, con l'Intesa abbiamo cercato nella scorsa stagione di compattare tutti i ragazzi ex tesserati per non disperdere il loro talento. Siamo felici ora di poter portare questi ragazzi a casa, in biancorosso, e contribuire alla nascita di nuovi talenti - spiega Francesco Corallo, presidente dell'Intesa Sport Club Bari. A inizio luglio ci sarà il primo evento ufficiale con gli open day in cui si potranno conoscere meglio il progetto e le attività che abbiamo strutturato insieme alla SSC Bari».
  • ssc bari
  • luigi de laurentiis
Altri contenuti a tema
La SSC Bari diventa società per azioni. Luigi De Laurentiis amministratore unico La SSC Bari diventa società per azioni. Luigi De Laurentiis amministratore unico Depositati i rogiti notarili nella sede di Filmauro come disposto dalla Figc con il passaggio al professionismo
Settore giovanile SSC Bari, il 3 e 5 giugno i raduni selettivi Settore giovanile SSC Bari, il 3 e 5 giugno i raduni selettivi Appuntamento al campo Capocasale per i calciatori nati fra il 2002 e il 2005
SSC Bari, la stagione si chiude ad Avellino. Il pagellone dei biancorossi SSC Bari, la stagione si chiude ad Avellino. Il pagellone dei biancorossi La sconfitta in casa degli irpini mette fine alla poule scudetto della squadra di Cornacchini. Tutti promossi, o quasi
Avellino-Bari 1-0, Cornacchini: «C'è rammarico, non meritavamo di perdere» Avellino-Bari 1-0, Cornacchini: «C'è rammarico, non meritavamo di perdere» Il tecnico nel post-gara: «Preso un goal evitabile, c'era una rete regolare». Hamlili: «Stagione molto positiva»
La poule scudetto del Bari finisce qui. Sconfitta 1-0 ad Avellino: i biancorossi sono fuori La poule scudetto del Bari finisce qui. Sconfitta 1-0 ad Avellino: i biancorossi sono fuori Decide la rete di De Vena a inizio ripresa. Tre goal annullati alla squadra di Cornacchini per fuorigioco, dopo una prestazione di buon livello
Avellino-Bari, le probabili formazioni. Rientra Piovanello, Brienza e Simeri in avanti Avellino-Bari, le probabili formazioni. Rientra Piovanello, Brienza e Simeri in avanti Cornacchini dovrebbe dare fiducia a Nannini sulla sinistra senza varare troppo nel 4-2-3-1 di partenza
Verso Avellino-Bari, Cornacchini: «Avversario pericoloso, ma i ragazzi sono motivati» Verso Avellino-Bari, Cornacchini: «Avversario pericoloso, ma i ragazzi sono motivati» Il tecnico alla vigilia della trasferta in Campania: «Iadaresta parte dalla panchina. Dobbiamo dimostrare fame e forza mentale»
Avellino-Bari, già 400 biglietti venduti per il settore ospiti Avellino-Bari, già 400 biglietti venduti per il settore ospiti I biancorossi vanno al Partenio alla ricerca della vittoria per continuare il cammino nella poule scudetto
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.