baridì 17-02-2019
baridì 17-02-2019
Calcio

Locri-Bari, le probabili formazioni. Torna Simeri dal 1', conferma per Brienza

Si dovrebbe affidare al 4-2-3-1 collaudato il tecnico biancorosso, con Bolzoni e Hamlili a centrocampo

Da sfida per il primato a testacoda. Strano il destino della partita fra Locri e Bari, che oggi si giocano una buona fetta dei rispettivi obiettivi: la salvezza e il primato-promozione. Un girone fa questa gara valeva il primo posto; vinse il Bari 3-0 al San Nicola, mettendosi alle spalle i pareggi consecutivi con Turris e Marsala. Il viaggio in Calabria per la sfida di ritorno servirà al Bari per ritrovare una vittoria esterna che manca da oltre un mese (13 gennaio, 1-2 in casa della Sancataldese) e mettere la museruola a una Turris sì vincitrice nel recupero contro il Rotonda, ma spazzata via in casa del Messina per 5-2 domenica scorsa. Il fischio d'inizio alle stadio Macrì di Locri è fissato alle 15, agli ordini del signor Galipò di Firenze.

Qui Bari - Cornacchini è pronto a varare il solito 4-2-3-1, con gli interpreti più collaudati. Simeri dovrebbe con ogni probabilità tornare al centro dell'attacco, mandando in panchina il pur bravo Pozzebon, titolare nell'ultima. Partirà da titolare nel tridente offensivo anche capitan Brienza, coadiuvato da Piovanello a destra e Floriano (top scorer biancorosso) a sinistra. In mediana non si può fare a meno di quei due: Bolzoni e Hamlili menano le danze in mezzo al campo. In difesa spazio ai terzini under, con Aloisi a destra e Quagliata dall'altro lato; al centro, invece, tutta l'esperienza della coppia Di Cesare-Mattera. Tutti davanti a Marfella.

Bari (4-2-3-1): Marfella; Aloisi, Mattera, Di Cesare, Quagliata; Bolzoni, Hamlili; Piovanello, Brienza, Floriano; Simeri. All. Cornacchini

Qui Locri
- Mister Pellicori dovrebbe affidarsi al solito 4-3-3 per affrontare il Bari, nonostante le assenze pesanti di Caruso e Pagano. Davanti al portiere Pellegrino spazio alla linea a 4 composta da Amato, Russo, Strumbo e Larosa. A Costabile sono affidate le chiavi della cabina di regia, coadiuvato da Condomitti e Libri in posizione di mezze ali. A guidare le offensive dei calabresi il centravanti Trombino, con De Marco e Carbone larghi sugli esterni alti.

Locri (4-3-3): Pellegrino; Amato, Russo, Strumbo, Larosa; Condomitti, Costabile, Libri; De Marco, Trombino, Carbone. All. Pellicori
baridì 17-02-2019
  • ssc bari
Altri contenuti a tema
Palmese-Bari 0-0, Cornacchini: «In nove era dura, buon punto». Bolzoni: «Sfortunati e stupidi» Palmese-Bari 0-0, Cornacchini: «In nove era dura, buon punto». Bolzoni: «Sfortunati e stupidi» L'analisi del tecnico: «Nella ripresa abbiamo fatto una buona gara». Il mediano: «Arbitraggio? Sono 30 partite che ci va così»
Il Bari soffre ma se la cava. Con la Palmese è 0-0 in nove Il Bari soffre ma se la cava. Con la Palmese è 0-0 in nove Espulsi Quagliata e Simeri per i biancorossi che stringono i denti e portano via un punto prezioso
Palmese-Bari, le probabili formazioni: tocca a Cacioli e Langella. Pozzebon davanti? Palmese-Bari, le probabili formazioni: tocca a Cacioli e Langella. Pozzebon davanti? Prima partita da quarantenne per capitan Brienza, ancora problemi per Simeri. La partita in diretta dalle 14 su BariViva
Verso Palmese-Bari Cornacchini: «Un avversario tosto. In difesa spazio a Cacioli» Verso Palmese-Bari Cornacchini: «Un avversario tosto. In difesa spazio a Cacioli» Il mister nel pre-partita: «Troppe diffide, non posso rischiarli tutti. Brienza? Può giocare nel centrocampo a tre. Simeri è da valutare»
Palmese-Bari, arbitra il signor Frascaro di Firenze Palmese-Bari, arbitra il signor Frascaro di Firenze Il fischietto toscano sarà coadiuvato da Carpano di Siena e Venuti di Valdarno
SSC Bari, la sorpresa di compagni e staff per i quarant'anni di Brienza SSC Bari, la sorpresa di compagni e staff per i quarant'anni di Brienza Il capitano credeva di andare a cena con Mattera, Cacioli, Di Cesare, Floriano e Iadaresta ma ha trovato la squadra al completo
SSC Bari, grande festa per il Brienza day: «Qui tanto amore. Posso solo ringraziare» SSC Bari, grande festa per il Brienza day: «Qui tanto amore. Posso solo ringraziare» Il capitano spegne la quarantesima candelina: «Se la mia condizione sarà questa continuerò. Il mio sogno ha solo una lettera»
Una vittoria di nervi, il Bari vicino al traguardo. Partito il count down promozione Una vittoria di nervi, il Bari vicino al traguardo. Partito il count down promozione Il successo di rabbia e sofferenza contro il Castrovillari lancia i biancorossi verso il traguardo della C. Cornacchini: «Restiamo sereni»
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.