Bari turris
Bari turris
Calcio

La Turris ferma il Bari. Solo 0-0 al San Nicola

Alla squadra di Cornacchini è mancato il goal dopo una buona ripresa

Brusco stop per il Bari, che fallisce la quinta vittoria consecutiva facendosi fermare sullo 0-0 da un'agguerrita Turris al San Nicola. Dopo una ripresa nervosa ed equilibrata, nella ripresa i biancorossi avrebbero meritato ampiamente ai punti il successo, soprattutto dopo gli ingressi di Floriano e Brienza (protagonista con una traversa nel finae), lasciati inizialmente in panchina da Cornacchini. S'interrompe la striscia di vittorie consecutive dei galletti, che sbattono sul muro dei campani, squadra organizzata e molto agonistica. Non tutti i mali, però, vengono per nuocere: con le sconfitte di Locri e Gela il Bari allunga a +3 sulla seconda.

La Partita

94' - Piovanello spinto all'ingresso dell'area. Sul punto di battuta si presenta Brienza, ma la sua punizione si stampa sulla traversa. Tchato fischia la fine: al San Nicola è 0-0 fra Bari e Turris


91' - Cornacchini gioca il tutto per tutto: fuori Hamlili, dentro Liguori

89' - Floriano strattona Vacca e si prende un giallo. Cambio nella Turris: fuori Cunzi, dentro Lagnena. 5' di recupero

86' - Fuori nella Turris il numero 11 Celiento, dentro con il 4 Franco

81' - Cross illuminante di Piovanello dalla sinistra per l'accorrente Brienza, il cui tiro è fermato sulla linea di porta da Esempio. La conclusione successiva di Hamlili finisce alle stelle. Il Bari meriterebbe il vantaggio in questo finale

77' Marfella esce a valanga su Longo (in fuorigioco). L'attaccante della Turris ha la peggio ed esce sostituito da Guarracino. Nel Bari esce Simeri ed entra Pozzebon

75' - Fuori Neglia, dentro Brienza acclamato da tutto lo stadio

71' - Vacca sgambetta Piovanello; è giallo. Smette la tuta Franco Brienza

68' - Aliperta ferma irregolarmente Simeri a centrocampo e si prende il giallo. Sugli sviluppi dell'azione Neglia conclude alto dal limite

64' - Girandola di cambi. Nel Bari fuori Bollino, dentro Floriano. Nella Turris richiamato in panchina Fabiano per far posto a Marino

62' - Batti e ribatti nell'area ospite, alla fine conclude Neglia ma abbondantemente fuori. Sale l'intensità del tifo sugli spalti del San Nicola

61' - Abbracci un po' troppo affettuosi nell'area della Turris fra Di Nunzio e Simeri. Per l'arbitro non è rigore, ma qualche dubbio resta

59' - Duro scontro fra Piovanello e Fabiano, per l'arbitro Tchato è giallo all'indirizzo del centrocampista della Turris. Nel frattempo Cornacchini opera il primo cambio: fuori Bolzoni, dentro Feola

56' - Angolo di Bollino, svetta Di Cesare ma il suo colpo di testa accarezza la rete dalla parte sbagliata. Bari pericoloso

53' - Grande occasione per Neglia, che dal vertice destro dell'area piccola scaglia un mancino che fa la barba al palo. Passa 1' e sempre l'11 biancorosso serve in are Simeri, impreciso di testa

51' - Ottimo spunto di Bollino che lancia in profondità per Neglia, bloccato sul più bello da Esempio. Il Bari esce meglio dai blocchi nella ripresa

47' - Subito pericoloso il Bari: lancio in profondità per Simeri che spara alto all'ingresso dell'area di rigore

46' - Fischia l'arbitro Tchato, partito il secondo tempo. Si scalda Brienza, applausi da tutto lo stadio

46' - Dopo un giro d'orologio di recupero l'arbitro Tchato manda le squadre al riposo sullo 0-0. Occasioni da entrambe le parti; la Turris è squadra ben organizzata e si fa valere soprattutto sul piano agonistico. Nel Bari spicca la prova di un attivo Piovanello, anche unico ammonito della gara


41' - Buona azione di Neglia sulla sinistra, il suo cross arriva a Simeri che da posizione favorevole cicca la conclusione. Tutto facile per Casolare, ma buona occasione sprecata dal Bari

36' - Ancora scintille in campo. Scambio di spintoni fra Bolzoni e Cunzi; l'arbitro Tchato lascia correre e richiama i due solo verbalmente

30' - Si supera Marfella su una conclusione ravvicinata di Longo, ben imbeccato sulla sinistra da Cunzi. Sul rovesciamento di fronte Simeri spara alto un colpo di testa su cross di Aloisi

27' - Si fa vivo il Bari, che inizia a spingere sull'acceleratore. Simeri non aggancia in area su un cross di Aloisi, la palla arriva a Bollino che si fa bloccare dalla difesa ospite

25' - L'ufficio stampa del Bari comunica i dati sulle presenze: 10.047 spettatori totali al San Nicola, di cui 7.606 abbonati e 2.441 paganti. Le SSC Bari Fan Card staccate sono 8.462

23' - Mischia in area della Turris, Piovanello riesce a farla arrivare a Neglia che vede la sua conclusione ribattuta sulla linea da Varchetta. Intanto la partita si accende dal punto di vista agonistico; fioccano le schermaglie a centrocampo

20' - Giallo per Piovanello, che ferma con un fallo tattico una ripartenza della Turris.

18' - Scontro fra l'attaccante dei campani Longo e il portiere biancorosso Marfella in uscita bassa. Ad avere la peggio il calciatore della Turris, soccorso dai sanitari

12' - Mischia in area del Bari su punizione di Aliperta per la Turris. L'arbitro ravvisa un fallo e vanifica l'azione degli ospiti, i primi a farsi pericolosi

10' - Applausi a scena aperta e cori di tutto il San Nicola per Igor Protti, che sta guardando la partita dalla Ovest. Nel frattempo sul campo fasi di studio; preme la Turris, il Bari è ben organizzato e prova a colpire in contropiede

1' - L'arbitro Franck Loic Nana Tchato della sezione di Aprilia fischia l'inizio. Partiti al San Nicola

Tutto pronto o quasi al San Nicola per Bari-Turris, sfida in programma per la quinta giornata della Serie D, Girone I. I biancorossi contro i campani cercano la quinta vittoria consecutiva, per eguagliare il record del '53/'54, quando il Bari militava nella Serie D dell'epoca. Qualche sorpresa di formazione per Cornacchini, che lascia in panca sia Floriano che Brienza, lasciando spazio a Bollino dal 1' alle spalle delle due punte. Fischio d'inizio alle 15, agli ordini del signor Franck Loic Nana Tchato della sezione di Aprilia.

Bari (4-3-1-2): Marfella; Aloisi, Cacioli, Di Cesare, D'Ignazio; Hamlili, Bolzoni, Piovanello; Bollino; Simeri, Neglia. A disposizione: Siaulys, Mattera, Floriano, Brienza, Feola, Nannini, Liguori, Langella, Pozzebon. All. Giovanni Cornacchini

Turris (4-3-3): TURRIS (4-3-3): Casolare; Esempio, Varchetta, Di Nunzio, Auriemma; Vacca, Aliperta, Fabiano; Celiento, Longo, Cunzi. A Disposizione: D'Inverno, Formisano, Marino, Lagnena, Leone, Messina, Signorelli, Franco, Guarracino. All. Fabiano Franco
  • ssc bari
Altri contenuti a tema
Castrovillari-Bari, le probabili formazioni. Turn over moderato per Cornacchini Castrovillari-Bari, le probabili formazioni. Turn over moderato per Cornacchini Il tecnico potrebbe preferire Langella a Piovanello. Di nuovo spazio a Pozzebon in avanti
Verso Castrovillari-Bari, i convocati di mister Cornacchini Verso Castrovillari-Bari, i convocati di mister Cornacchini Tutti in lista tranne gli infortunati Aloisi e Siaoulys oltre allo squalificato Mattera
Castrovillari-Bari, trasferta vietata ai tifosi biancorossi Castrovillari-Bari, trasferta vietata ai tifosi biancorossi Decisione del Prefetto di Cosenza figlia degli ultimi episodi di violenza lontano dal San Nicola
Un goal che vale 3 punti. Il Bari sa anche vincere 1-0 Un goal che vale 3 punti. Il Bari sa anche vincere 1-0 La rete di Floriano basta per battere il Città di Messina, ma a spiccare è una difesa imperforabile
Bari-Città di Messina 1-0, Cornacchini: «Bravi a sfruttare l'episodio». Floriano: «Importante era vincere» Bari-Città di Messina 1-0, Cornacchini: «Bravi a sfruttare l'episodio». Floriano: «Importante era vincere» Il tecnico: «Abbiamo sofferto ma relativamente». L'ala: «Classifica? Un'occhiata va data». Furnari: «Che emozione giocare qui»
Massimo risultato col minimo sforzo. Il Bari piega il Città di Messina: decide Floriano Massimo risultato col minimo sforzo. Il Bari piega il Città di Messina: decide Floriano Rete poco dopo la mezz'ora dell'ala biancorossa in una partita controllata e senza grossi spunti
Bari-Città di Messina, le probabili formazioni. Simeri e Cacioli per Pozzebon e Mattera Bari-Città di Messina, le probabili formazioni. Simeri e Cacioli per Pozzebon e Mattera Cornacchini ha annunciato solo i cambi dei due squalificati rispetto alla formazione di domenica scorsa
Verso Bari-Città di Messina, Cornacchini: «Trovata giusta mentalità. Cambiare ora non ha senso» Verso Bari-Città di Messina, Cornacchini: «Trovata giusta mentalità. Cambiare ora non ha senso» Il mister alla vigilia della gara: «Dobbiamo cavalcare l'entusiasmo». L'annuncio: «Giocano gli stessi con Simeri e Cacioli»
© 2001-2018 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.