Bari Acireale
Bari Acireale
Calcio

Iadaresta salva il Bari. Con l'Acireale è solo 1-1 al San Nicola

La rete dell'attaccante neo entrato nella ripresa evita la prima sconfitta interna ai biancorossi, che perdono Brienza per espulsione

Il Bari va a un passo dalla prima sconfitta interna. Solo la capocciata di Iadaresta, entrato nella ripresa, garantisce ai biancorossi il pareggio per 1-1 contro l'Acireale al San Nicola. Siciliani in vantaggio nel primo tempo con Manfrè, al cospetto di un Bari troppo brutto per essere vero nella prima frazione. Secondo tempo di marca biancorossa, con la squadra di casa che la riprende di nervi, andando anche vicina alla vittoria col palo colpito da Valerio Di Cesare. Tegola nel finale: Brienza si fa espellere per somma di ammonizioni. La Turris vince in casa della Cittanovese e si riporta a -9 dal Bari capolista.

La Partita

49' - L'arbitro Zamagni dice che basta così: finisce 1-1 fra Bari e Acireale. A Manfrè risponde Iadaresta


46' - Palo del Bari: punizione di Neglia per la testa di Di Cesare che centra il montante

45' - Biancorossi in 10: secondo giallo per il capitano, Ciccio Brienza, che guadagna gli spogliatoi anticipatamente per un fallo su Leotta

42' - Cross dalla destra di Aloisi per Iadaresta, che contrastato da Gambuzza manda fuori

41' - Altro cambio per l'Acireale: fuori Manfrellotti, dentro Leotta

39' - Cross da destra di Hamlili per la testa di Simeri, palla alta

37' - Brienza sgomita in area per liberarsi di Talotta, il suo cross però è ribattuto da Gambuzza. L'azione si conclude con un tiro velleitario del capitano da fuori. Altro cambio per Cornacchini: fuori l'esausto Quagliata, dentro Nannini

36' - Break a centrocampo dell'Acireale che parte in contropiede. Bravo Quagliata a chiudere su Manfrellotti

35' - Altro cambio per gli ospiti: fuori Mazzone, dentro Raucci

31' - Cambio nell'Acireale: Romano richiama Madonia per mandare dentro Sanna

30' - Azione clamorosa del Bari: Quagliata mette in mezzo, Piovanello fa da sponda per Simeri che da zero metri spara su Biondi, che si rifugia sul palo

28' - Ci prova ancora di testa Iadaresta, stavolta alto. Esce Floriano, dentro Neglia

27' - Pareggio del Bari: cross mancino di Brienza per la testa di Iadaresta, che svetta su tutti e mette alle spalle di Biondi. Punteggio di 1-1 al San Nicola

26' - Sponda aerea di Iadaresta per Floriano, che calcia debolmente. Para Biondi

24' - Cambio per il Bari: Cornacchini manda dentro Iadaresta per Bolzoni

21' - Lancio preciso di Di Cesare a pescare Piovanello, che però perde il tempo per involarsi verso la porta e si fa fermare da Talotta

20' - Ora è assedio del Bari: slalom sulla sinistra di Brienza che mette in mezzo per Piovanello, fermato da Talotta. Sul corner successivo Mattera non trova la porta

19' - Manfrè un po' troppo energico per fermare Quagliata in area siciliana. Non c'è rigore

18' - Ci prova anche Piovanello di testa in precario equilibrio. Palla fuori

15' - Miracoloso Biondi sui tentativi ravvicinati in area di Simeri e Brienza dopo l'azione di Aloisi da destra. Il centravanti del Bari finisce a terra dopo l'intervento di Campanaro, ma anche stavolta non è rigore

13' - Mischione in area dell'Acireale, Campanaro si salva in angolo su Simeri

12' - Bolzoni prova il suggerimento per Simeri, ma la palla è leggermente lunga e muore sul fondo

11' - Talotta ferma Floriano in calcio d'angolo, ma l'arbitro assegna rimessa dal fondo. Bordate di fischi dal San Nicola all'indirizzo del direttore di gara

9' - Campanaro e Brienza si toccano in area; il capitano del Bari va giù ma per l'arbitro non è rigore bensì simulazione del numero 10, che si prende il giallo

8' - Azione pericolosa del Bari dalla sinistra con Quagliata che cerca Piovanello dall'altra parte. Provvidenziale l'intervento di Gambuzza

5' - Fallo di Mattera su Mazzone; giallo per il difensore del Bari

2' - Altro tocco sospetto di mano nell'area dell'Acireale. Solo angolo per l'arbitro

1' - L'arbitro Zamagni fischia l'inizio della ripresa. Nel Bari fuori Pozzebon, dentro Simeri. Nell'Acireale esce Iannò, entra Di Pasquale

48' - L'arbitro Zamagni dice che può bastare così per questo primo tempo. Si va all'intervallo sul punteggio di 0-1: decide fin qui la rete di Manfrè al 20'


47' - Ultima azione del primo tempo di marca acese: Madonia arriva sul fondo, Mattera tocca di testa e Manfrè perde il momento del tiro

46' - Gambuzza intercetta di mano un passaggio di Brienza in area. Per l'arbitro Zamagni non è rigore; vibranti proteste di tutto lo stadio e dei biancorossi in campo

45' - Segnalati 2' di recupero

43' - Mattera consegna palla a Savonarola a centrocampo: è la fotografia del primo tempo dei biancorossi

41' - Buona palla dal limite di Brienza per Floriano, che però non segue l'azione lasciandola scorrere sul fondo. Ci prova il Bari, ma per il momento in maniera confusa

38' - Aprile atterra Brienza. Solo richiamo verbale per il centrocampista siciliano

37' - Ancora Brienza in profondità per Piovanello, di nuovo beccato in fuorigioco

35' - Cornacchini corre ai ripari: fuori Bianchi, dentro Aloisi

33' - Assist di Brienza alle spalle della difesa per Piovanello che spara addosso a Biondi. Il 17 biancorosso era comunque in offside

31' - Cross teso di Madonia da sinistra su cui fa buona guardia Marfella

27' - Mossa tattica di Cornacchini, che sposta Floriano a destra e Piovanello a sinistra

25' - Super occasione per il Bari: cross dalla sinistra di Quagliata, Pozzebon si libera della marcatura di Gambuzza ma in acrobazia spara alto dal cuore dell'area piccola. Biancorossi vicini al pareggio

20' - Acireale in vantaggio: cross dalla sinistra, Manfrè si libera di Quagliata e lascia partire un mancino a giro sul secondo palo imprendibile per Marfella. 0-1 il parziale al San Nicola

18' - Angolo ben calciato dalla sinistra da Floriano; Bolzoni non arriva sul pallone che scorre pericolosamente in area. Sul ribaltamento di fronte tiro velleitario di Manfrè che non impensierisce Marfella

16' - Si vede l'Acireale: disimpegno errato di Hamlili in area, la palla arriva sul mancino di Savonarola che centra in pieno Di Cesare. Proteste acesi per un presunto tocco di mano prima dell'intervento di Mattera a spazzare

15' - Fasi di studio in questo avvio di gara. Il Bari mantiene uno sterile possesso palla, non riuscendo a trovare il varco giusto nelle maglie di un Acireale ben organizzato

14' - Prova ancora Floriano a mettere in mezzo un pallone interessante dalla sinistra; Gambuzza protegge l'uscita di Biondi

10' - Traversone dalla sinistra di Floriano, fa buona guardia il portiere acese Biondi

5' - Atterrato Brienza ai 30 metri. Punizione interessante per il Bari che però il capitano biancorosso manda sulla barriera

4' - Prima del fischio d'inizio il capitano Brienza ha deposto un mazzo di fiori ai piedi della nord per onorare la memoria della giovane Ludovica Corallo, 19enne tifosa del Bari prematuramente scomparsa in settimana

1' - L'arbitro Zamagni fischia l'inizio: partiti fra Bari e Acireale. Padroni di casa che attaccano da sinistra a destra guardando il match dalla tribuna ovest. Completo bianco con numerazione in rosso, in amaranto l'Acireale

Tutto pronto al San Nicola per la delicata sfida fra Bari e Acireale. Sul terreno dell'impianto barese si sfidano la prima contro la terza: i siciliani sono la squadra che ha fatto più punti nel girone di ritorno. Cornacchini se la gioca ridando spazio a Brienza, recuperato dopo i problemi di lombalgia. Ancora fiducia a Pozzebon dal 1', con Simeri che si accomoda in panchina. Fischio d'inizio alle 14:30 agli ordini del signor Zamagni di Cesena. Da Acireale largo seguito: fra i 500 e i 600 nel settore ospiti.

Le Formazioni Ufficiali

Bari (4-3-2-1): Marfella; Bianchi, Di Cesare, Mattera, Quagliata; Bolzoni, Hamlili; Piovanello, Brienza, Floriano; Pozzebon. A disposizione: Maurantonio, Cacioli, Simeri, Neglia, Iadaresta, Nannini, Aloisi, Langella, Turi. All. Cornacchini

Acireale (4-2-3-1): Biondi; Iannò, Gambuzza, Campanaro, Talotta; Aprile, Mazzone; Manfrè, Savanarola, Madonia; Manfrellotti. A disposizione: Amella, Di Pasquale, Pantò, Raucci. Sorbello, Lentini, Leotta, Ruocco, Sanna. All. Romano
  • ssc bari
Altri contenuti a tema
Palmese-Bari 0-0, Cornacchini: «In nove era dura, buon punto». Bolzoni: «Sfortunati e stupidi» Palmese-Bari 0-0, Cornacchini: «In nove era dura, buon punto». Bolzoni: «Sfortunati e stupidi» L'analisi del tecnico: «Nella ripresa abbiamo fatto una buona gara». Il mediano: «Arbitraggio? Sono 30 partite che ci va così»
Il Bari soffre ma se la cava. Con la Palmese è 0-0 in nove Il Bari soffre ma se la cava. Con la Palmese è 0-0 in nove Espulsi Quagliata e Simeri per i biancorossi che stringono i denti e portano via un punto prezioso
Palmese-Bari, le probabili formazioni: tocca a Cacioli e Langella. Pozzebon davanti? Palmese-Bari, le probabili formazioni: tocca a Cacioli e Langella. Pozzebon davanti? Prima partita da quarantenne per capitan Brienza, ancora problemi per Simeri. La partita in diretta dalle 14 su BariViva
Verso Palmese-Bari Cornacchini: «Un avversario tosto. In difesa spazio a Cacioli» Verso Palmese-Bari Cornacchini: «Un avversario tosto. In difesa spazio a Cacioli» Il mister nel pre-partita: «Troppe diffide, non posso rischiarli tutti. Brienza? Può giocare nel centrocampo a tre. Simeri è da valutare»
Palmese-Bari, arbitra il signor Frascaro di Firenze Palmese-Bari, arbitra il signor Frascaro di Firenze Il fischietto toscano sarà coadiuvato da Carpano di Siena e Venuti di Valdarno
SSC Bari, la sorpresa di compagni e staff per i quarant'anni di Brienza SSC Bari, la sorpresa di compagni e staff per i quarant'anni di Brienza Il capitano credeva di andare a cena con Mattera, Cacioli, Di Cesare, Floriano e Iadaresta ma ha trovato la squadra al completo
SSC Bari, grande festa per il Brienza day: «Qui tanto amore. Posso solo ringraziare» SSC Bari, grande festa per il Brienza day: «Qui tanto amore. Posso solo ringraziare» Il capitano spegne la quarantesima candelina: «Se la mia condizione sarà questa continuerò. Il mio sogno ha solo una lettera»
Una vittoria di nervi, il Bari vicino al traguardo. Partito il count down promozione Una vittoria di nervi, il Bari vicino al traguardo. Partito il count down promozione Il successo di rabbia e sofferenza contro il Castrovillari lancia i biancorossi verso il traguardo della C. Cornacchini: «Restiamo sereni»
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.