Fabio Grosso
Fabio Grosso
Calcio

Grosso alla vigilia di Bari-Palermo: «Determinante la nostra voglia di riscatto»

Il tecnico abruzzese punta al primo posto. Venti convocati per i rosanero

«Sarà una sfida particolarmente difficile. Abbiamo voglia di fare meglio dell'ultima a Chiavari, nonostante incontriamo un gruppo che fuori casa ha sempre fatto molto bene e sicuramente arriverà a Bari per continuare questo cammino». Così si è espresso Fabio Grosso, tecnico dei biancorossi, alla vigilia di un match che vale il primato in classifica.

L'allenatore abruzzese ha puntato molto sulla voglia dei suoi di riscattarsi dopo il passo falso in Liguria, senza però dimenticare il grande valore dell'avversario: «Noi abbiamo quella giusta voglia di rivalsa che ci deve portare a riprenderci dopo l'ultimo intoppo avuto - ha rimarcato -. Non guardo agli assenti. In campo ci saranno giocatori bravi dall'una e dall'altra parte».

Come spesso gli accade alla vigilia delle partite, Grosso non ha inteso sbottonarsi sulla formazione che scenderà in campo domani alle 17.30: «Le scelte sono ancora da fare. Ho tanti giocatori a disposizione tra cui scegliere e cercherò di mettere la formazione più equilibrata e solo al novantesimo potremo capire se sarà stata la scelta giusta».

Inevitabili, infine, le domande sul suo periodo da calciatore in Sicilia, quello che, di fatto, lo lanciò nel calcio che conta: «Ricordi di Palermo? Tre anni bellissimi, la città e la gente mi hanno lasciato qualcosa di bello dentro, indipendentemente dai risultati. Sono state certamente emozioni intense che porto dentro di me», ha ricordato.

Per lui i maggiori dubbi sono in difesa, dove potrebbero essere schierati Sabelli e D'Elia sugli esterni, con Gyomber ed il rientrante Marrone al centro, oppure si potrebbe optare per un 3-5-2, con Capradossi, Marrone e Gyomber dietro e Sabelli quinto a centrocampo. Per il resto, Petriccione dovrebbe sostituire Basha in regia, lasciando a riposo il playmaker albanese per un turno, con Busellato e Tello a supportare l'azione del tridente formato da Improta e Galano sugli esterni e presumibilmente da Cissè al centro dell'attacco. In alternativa, possibile che Galano sia di supporto all'ex Benevento con Brienza schierato da trequartista.

Rosanero, invece, con il centrocampo da inventare, viste le squalifiche di Jajalo e Murawski e l'indisponibilità di Chochev. Possibile che Bruno Tedino, il quale alla vigilia ha parlato di «grande gara» e di «nessuna voglia di accontentarsi», si affidi ad un consolidato 3-5-2. Sono stati 20 i convocati per la trasferta barese.

In porta certo l'impiego di Posavec, difesa a tre, con Bellusci, Struna e Szyminski favoriti su Dawidowicz e Petermann e mediana a cinque dove le uniche certezze appaiono Aleesami e Rispoli sugli esterni e G5nahoré al centro. Possibile l'impiego di Fiordilino e l'arretramento di Coronado, magari per far posto in avanti all'ex ternano La Gumina in coppia con Trajkovski. Ipotesi, per ora, difficili da confermare, se non poco prima del fischio d'inizio.

Attesi al San Nicola non meno di 20.000 spettatori.
  • FC Bari 1908
  • Fabio Grosso
  • Bari-Palermo
Altri contenuti a tema
Maglie della Fc Bari 2016/'17 vendute per 4mila euro, ricavato donato al Comune Maglie della Fc Bari 2016/'17 vendute per 4mila euro, ricavato donato al Comune Saranno utilizzati per buoni spesa e libri. Decaro: «Tutti i contributi ricevuti durante l'emergenza sono simboli di speranza»
Grande successo per "Tutti in gioco", in vendita altre mille maglie della FC Bari 1908 Grande successo per "Tutti in gioco", in vendita altre mille maglie della FC Bari 1908 Nella prima parte dell'iniziativa andate a ruba circa mille pezzi, quattro le librerie aderenti. Ecco dove e come acquistarle
Fallimento FC Bari, il Tar del Lazio: «Ricorsi inammissibili» Fallimento FC Bari, il Tar del Lazio: «Ricorsi inammissibili» La società di Giancaspro contestava il mancato rilascio della licenza nazionale e la non iscrizione alla Serie B 2018/2019
Fallimento FC Bari, Giancaspro presenta querela alla Procura di Roma Fallimento FC Bari, Giancaspro presenta querela alla Procura di Roma L'ex patron biancorosso, attualmente detenuto, chiede il riesame delle carte e l'iscrizione al prossimo campionato di B
FC Bari, il tribunale decreta il fallimento. Respinta richiesta di Giancaspro FC Bari, il tribunale decreta il fallimento. Respinta richiesta di Giancaspro Per l'ex presidente, ancora ai domiciliari, si prefigura anche il reato di bancarotta fraudolenta
Dall’onta del fallimento alla speranza di rinascita: il 2018 del Bari calcio Dall’onta del fallimento alla speranza di rinascita: il 2018 del Bari calcio Una città intera è ripartita dalla Serie D sotto la guida dei De Laurentiis cancellando la delusione del 16 luglio
Acquisizione FC Bari 1908, nessun raggiro di Giancaspro ai danni di Paparesta Acquisizione FC Bari 1908, nessun raggiro di Giancaspro ai danni di Paparesta Conclusa l'inchiesta, la Procura di Bari chiede l'archiviazione del caso
FC Bari, non accolta la richiesta di Giancaspro d'iscrizione in Terza categoria FC Bari, non accolta la richiesta di Giancaspro d'iscrizione in Terza categoria Il Consiglio direttivo del Comitato regionale Puglia Lega Nazionale Dilettanti boccia la vecchia società per i troppi debiti
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.