Casillo
Casillo
Calcio

Casillo non lascia il Bari e raddoppia: sarà sponsor anche delle giovanili

Pasquale Casillo: «Crediamo nella società e vogliamo che nostro business abbia ricadute sociali»

Si è tenuta nella mattinata di oggi, lunedì 8 luglio, la presentazione delle nuove divise da gioco del Bari griffate Erreà. Alla conferenza stampa erano presenti anche i fratelli Casillo, main sponsor del club di strada Torrebella.

Durante la conferenza stampa, Pasquale e Mimmo Casillo hanno ribadito il legame tra società biancorossa ed il loro brand, sottolineando come l'impegno della loro azienda, leader del grano in Italia, resterà intatto ed anzi raddoppierà grazie alla sponsorizzazione delle squadre giovanili.

«Continuiamo la sponsorizzazione del Bari, in quanto Bari è il nostro territorio - ha detto Mimmo, vicepresidente della Casillo Group - e venendo dalla provincia abbiamo sempre avuto un legame con la città di Bari. Vogliamo essere accanto a chi poi ha un compito di gestire la società calcistica in una delle piazze professionistiche di calcio più seguite in Italia. Con loro grande affinità. Riteniamo che da parte della società si stia facendo un ottimo lavoro e la partnership con Erreà ci sembra ottima perché si tratta di un'azienda italiana, conosciuta forse di più all'estero per le sue produzioni».

Pasquale Casillo, presidente del gruppo coratino, ha rimarcato il nuovo impegno «al fianco del settore giovanile e delle Academy. Pur essendo il calcio fonte di business, ma come tutte le attività imprenditoriali pensiamo debba avere le sue ricadute sociali e nella formazione delle nuove generazioni, tema che ci sta particolarmente a cuore poiché ci avvicina di più alle famiglie. Continuo a smentire per l'ennesima volta le voci ricorrenti su un nostro ingresso in società o su un nostro abbandono. Tante società che fanno da sponsor hanno mantenuto il loro impegno col Bari e questo vuol dire grande stima in chi porta avanti il club, un gruppo capace. Lo scorso anno - ha ribadito Pasquale Casillo - la gestione sportiva non è andata per il verso giusto, ma siamo convinti che ci siano tutte le premesse per fare un'ottima stagione sportiva, nonostante un campionato molto complesso con grandi squadre ai nastri di partenza. Confermiamo il nostro apprezzamento per il Bari e continuiamo a fare da sponsor».
  • ssc bari
  • Gruppo Casillo
Altri contenuti a tema
SSC Bari: «Ribadiamo unità di intenti con Moreno Longo» SSC Bari: «Ribadiamo unità di intenti con Moreno Longo» Nuovo comunicato della società biancorossa sui rumors di spaccature tra dirigenza e tecnico. Le nostre riflessioni
Amichevoli, il Bari batte la Delfino Curi Pescara per 15-1 Amichevoli, il Bari batte la Delfino Curi Pescara per 15-1 In partenza unica novità Scheidler prima punta. Infortunio a Sgarbi, bene Oliveri e Manzari nel secondo tempo
Seconda amichevole per il Bari in attesa di rinforzi Seconda amichevole per il Bari in attesa di rinforzi Ieri il colloquio serrato tra Longo e De Laurentiis nel ritiro di Roccaraso
De Laurentiis si sbilancia: «Vogliamo soddisfare le richieste del mister» De Laurentiis si sbilancia: «Vogliamo soddisfare le richieste del mister» Il numero uno di strada Torrebella: «Cerchiamo profili di spessore, adatti al suo gioco»
Serie B, il programma completo delle prime 4 giornate Serie B, il programma completo delle prime 4 giornate Il Bari impegnato il 17 agosto alle 20.30 contro la Juve Stabia
Parla Obaretin: «Siamo carichi e motivati. Sergio Ramos il mio idolo» Parla Obaretin: «Siamo carichi e motivati. Sergio Ramos il mio idolo» Prima intervista del centrale proveniente dal Napoli
Prima amichevole stagionale, il Bari batte il San Giovanni Teatino 9-0 Prima amichevole stagionale, il Bari batte il San Giovanni Teatino 9-0 Buon allenamento per i biancorossi. Il primo gol stagionale è di Dorval
Bari, la partitella in famiglia decisa da Sibilli. Oggi la prima amichevole Bari, la partitella in famiglia decisa da Sibilli. Oggi la prima amichevole Si sono allenati col i nuovi compagni Andrea Oliveri e Giacomo Manzari
© 2001-2024 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.