Zia Caterina incontra i bambini del reparto oncologico di Bari
Zia Caterina incontra i bambini del reparto oncologico di Bari
Associazioni

Zia Caterina incontra i bambini del reparto oncologico di Bari

Un pomeriggio con i volontari Agebeo e amici di Vincenzo Onlus

La missione di Zia Caterina, professione Taxista, è aiutare le famiglie che affrontano le difficoltà ed i lunghi tempi previsti dalla chemioterapia. Con un camper ed un taxi a colori e pieno di giochi, dona amore e rende più facile la vita dei genitori e dei bambini impegnati in questo difficile percorso in lotta per la vita. Ieri pomeriggio ha fatto tappa al reparto oncologico del Policlinico di Bari e qui ha raccontato la sua storia alle famiglie, oltre che regalato un po' di buon umore a tutto il reparto insieme ai volontari di Agebeo e Amici di Vincenzo Onlus che ogni giorno sono a sostegno delle famiglie e dei loro figli. Diciotto anni fa Zia Caterina perde suo marito, taxista, a causa di un cancro, e di qui inizia la sua missione. Si veste di colori, con un cappello quasi magico ed un vestito da fata inizia a viaggiare per l'Italia offrendo un servizio gratuito a bordo del suo taxi e sostenendo le famiglie che vivono questa esperienza difficile.
Dopo il Policlinico, con il Camper ed il Taxi, hanno fatto tappa al futuro Villaggio dell' Accoglienza. A bordo una famiglia di Bitonto che oggi ha festeggiato il ritorno del loro figlio a scuola. Al Villaggio, Zia Caterina ha conosciuto Michele Farina presidente Agebeo che le ha presentato il progetto del Villaggio promesso a suo figlio Vincenzo. Zia Caterina gira l'Italia in Taxi per far conoscere la sua missione ed entrambi, hanno una forza di volontà ed una positività da non credere, nata proprio dalla perdita dei loro cari. Adesso vivono per migliorare la vita di chi come nel loro caso ha vissuto e vive questa difficile esperienza. In viaggio per un progetto il Progetto Amore, lo chiama così Zia Caterina, per creare nuove relazioni e per offrire conforto e solidarietà a tutti. Ma anche per farci riflettere sulle nostre potenzialità e i nostri desideri. «Il mio è un progetto d'amore per crescere insieme i figli - spiega Zia Caterina - che sono in terra ed in cielo. I figli che non sono potuti arrivare a noi, ecco cos'è l'amore. L'amore è condividere anche le nostre mancanze. Zia Caterina non ha figli e non ha una famiglia. E condivide con le famiglie quello che loro hanno da costruire ancora con i loro figli, che sono guariti. Sono venuta a trovare una famiglia di Bitonto che ho conosciuto a Firenze e che ho avuto il piacere di approfondire come relazione. E quindi essere insieme stamattina a scuola nel momento in cui Gianvito riprendeva la sua vita regolare era importate. Condivisione per i nostri bambini che mancano ai loro appuntamenti a scuola quando sono a fare chemioterapie quando sono lontani da casa».
E continua senza sosta la corsa dell'Associazione Agebeo e amici di Vincenzo Onlus per raccogliere fondi e terminare il Villaggio dell'accoglienza che ricordiamo essere solo ad un terzo dell'opera finale. E per questo sono tanti gli spettacoli di beneficenza, che se uliti ad aggiungere anche un solo mattoncino, significa un passo in avanti per portare a termine il Villaggio Agebeo per migliorare la qualità della vita delle Famiglie con i loro figli. E per questo tutti i volontari Agebeo sono lieti di presentarci ed invitarci ad un nuovo spettacolo, utile alla raccolta fondi grazie ad una notte di Tango che si svolgerà questo sabato 27 ottobre alle ore 22:00 presso il Centro Sportivo Di Cagno Abbrescia. Un evento di solidarietà dedicato a bambini e ragazzi colpiti da tumore e leucemie. «Un evento per condividere - spiega Michele Farina - una battaglia che insieme, vogliamo e possiamo vincere passo dopo passo».
Zia Caterina incontra i bambini del reparto oncologico di BariZia Caterina incontra i bambini del reparto oncologico di BariZia Caterina incontra i bambini del reparto oncologico di BariZia Caterina incontra i bambini del reparto oncologico di BariZia Caterina incontra i bambini del reparto oncologico di BariZia Caterina incontra i bambini del reparto oncologico di BariZia Caterina incontra i bambini del reparto oncologico di BariZia Caterina incontra i bambini del reparto oncologico di Bari
Social Video1 minutoZia Caterina a BariGuerino Amoruso
  • Villaggio Agebeo
Altri contenuti a tema
Sabato 24 novembre il torneo "Vince il Cuore - Memorial Vincenzo Farina" in sostegno di Agebeo Sabato 24 novembre il torneo "Vince il Cuore - Memorial Vincenzo Farina" in sostegno di Agebeo Appuntamento alle 15 presso il centro sportivo Di Palma. Cascella: «Villaggio dell'accoglienza voluto per aiutare famiglie dei malati di leucemia infantile»
Villaggio Agebeo, iniziati lavori per costruire le ultime due unità Villaggio Agebeo, iniziati lavori per costruire le ultime due unità Cascella, Commissione Culture: "Una lotta contro il tempo"
Poggiofranco, per terminare il Villaggio Agebeo servono ancora 600mila euro Poggiofranco, per terminare il Villaggio Agebeo servono ancora 600mila euro Il presidente Farina: "Per aiutare gli altri bisogna sacrificarsi, io lo sto facendo ma mi serve l'aiuto di tutti"
Zia Caterina a Bari Zia Caterina a Bari
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.