controlli polizia
controlli polizia
Cronaca

Violazione di domicilio, evasione da domiciliari e procurato allarme: quattro denunce a Bari

Diverse operazioni della polizia di Stato fra Japigia, Libertà, Santo Spirito e zona lungomare

Elezioni Regionali 2020
Quattro denunciati ieri dalle volanti dell'Upgsp della Questura di Bari in diverse attività. In via Crisanzio, i poliziotti e i vigili del fuoco hanno raggiunto su segnalazione un'abitazione disabitata dove si era sviluppato un incendio; domate le fiamme la proprietaria e una sua parente hanno dichiarato che nella mattinata avevano sorpreso nell'appartamento due stranieri senza fissa dimora che si erano introdotti arbitrariamente e che nell'occasione erano riuscite ad allontanarli. Uno dei due è stato riconosciuto ed indicato ai poliziotti da una delle donne mentre si trovava ancora nei paraggi; i poliziotti l'anno fermato ed identificato per un albanese 30enne, pregiudicato e senza fissa dimora. A seguito di ulteriori accertamenti esperiti dagli specialisti della Polizia Scientifica, l'albanese è stato deferito in stato di libertà per il reato di violazione di domicilio.

A Japigia gli agenti della Volante, hanno fermato e indagato in stato di libertà un pregiudicato 24enne rintracciato in strada nonostante fosse sottoposto arresti domiciliari; il giovane è stato sottoposto nuovamente alla misura in attesa dell'aggravamento pena da parte dell'Autorità giudiziaria competente e indagato in stato di libertà per evasione.

A Santo Spirito, gli agenti della Volante di zona hanno fermato e denunciato un pluripregiudicato 36enne di Santeramo in Colle, risultato inosservante alle prescrizioni imposte dalla misura di prevenzione dell'avviso orale aggravato.

Nel quartiere Libertà, i poliziotti del reparto prevenzione crimine, hanno fermato e denunciato un pluripregiudicato barese classe '75, per violazione delle prescrizioni della sorveglianza speciale.

Sul lungomare Crollalanza, a seguito di numerose chiamate sulla utenza 113 relative ad un presunto furto di auto in atto, gli agenti, giunti sul posto, hanno fermato e controllato un barese 28enne, con precedenti di polizia e colpito da avviso orale del questore. Il giovane dopo vari accertamenti effettuati mediante la geolocalizzazione attiva sul numero unico di emergenza e mediante alcuni video di una telecamera di sorveglianza che hanno chiarito la dinamica dei fatti, è stato denunciato per procurato allarme.
  • Polizia di Stato
Altri contenuti a tema
Picchia la moglie davanti ai due figli, arrestato 20enne al Libertà Picchia la moglie davanti ai due figli, arrestato 20enne al Libertà L'uomo è stati rintracciato dalla polizia in via Dante. Per la donna frattura del setto nasale
Bomba d'acqua su Capitolo, fiume di fango in strada. Intervengono i sommozzatori Bomba d'acqua su Capitolo, fiume di fango in strada. Intervengono i sommozzatori Vigili del fuoco e polizia in soccorso delle persone intrappolate nei veicoli
Scippano un cellulare e aggrediscono i poliziotti, arrestati due giovani Scippano un cellulare e aggrediscono i poliziotti, arrestati due giovani I malviventi sono stati seguiti da un amico della vittima, che ha allertato gli agenti
Controlli sulle norme anti-Covid della polizia, scattano le multe a Bari Controlli sulle norme anti-Covid della polizia, scattano le multe a Bari Agenti impegnati nel verificare il rispetto del distanziamento sociale e l'utilizzo delle mascherine
Monopoli, guida in stato di ebrezza o senza assicurazione: 3 patenti ritirate e 16 multe Monopoli, guida in stato di ebrezza o senza assicurazione: 3 patenti ritirate e 16 multe Serata di controlli per il locale commissariato di polizia di Stato, in collaborazione con la stradale di Bari
Bari, tentano furto all'interno di un'auto. Arrestati due pregiudicati Bari, tentano furto all'interno di un'auto. Arrestati due pregiudicati I malviventi sono stati intercettati dalla polizia all'altezza di Torre a Mare. Denunciato 41enne per inosservanza del Daspo urbano
Cara Bari-Palese, tre persone fermate per tentativo di fuga Cara Bari-Palese, tre persone fermate per tentativo di fuga Denunciato anche un 38enne che aveva provato a entrare nel centro senza averne titolo
Poggiofranco, minaccia i clienti di una pizzeria con due coltelli. Denunciato 45enne Poggiofranco, minaccia i clienti di una pizzeria con due coltelli. Denunciato 45enne L'uomo, pregiudicato con problemi psichici, è stato portato dagli agenti di polizia al Policlinico per i controlli di rito
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.