Palazzo di città Bari
Palazzo di città Bari
Enti locali

Vendita degli immobili del Comune di Bari, pubblicato il bando per l'asta pubblica

Si tratta di beni inseriti nel piano triennale delle alienazioni e valorizzazioni: 18 i lotti interessanti

La ripartizione Patrimonio rende noto che è in pubblicazione sul sito istituzionale del Comune di Bari, disponibile a questo link, l'avviso per l'asta pubblica relativa alla vendita degli immobili inseriti nel piano triennale delle alienazioni e valorizzazioni del Comune di Bari.
Il piano complessivamente prevede l'alienazione dei seguenti 18 lotti:
  • locale in via Napoli 334: € 47.209,25
  • appartamento in via Napoli 334 (pal. L, int. 3, piano 1°): € 44.503,83
  • locale in corso Vittorio Emanuele 2, a Loseto: € 3.975,13
  • suolo in via Caduti Partigiani, a Japigia: € 334.105,45
  • ex Mercato coperto "Carrante": € 3.793.536,00
  • suolo in corso della Carboneria nei pressi del civico 25: € 679.077,68
  • suolo in piazza Sandro Pertini con angolo contrada Ferrigni, a Ceglie del Campo: € 35.286,10
  • suolo in viale Luigi Einaudi con angolo via Leonida Bissolati, a San Pasquale: € 201.441,10
  • suolo tra Poggiofranco e Carbonara nei pressi di corso Alcide De Gasperi: € 35.000
  • suolo in strada Ricchizzi, a Santo Spirito: € 8.383,91
  • suolo in via Capitano G. Pansini, a Santo Spirito: € 36.812,48
  • suolo con affaccio su via Vincenzo Ranieri, a Palese: € 8.291,92
  • suolo in via Raffaele Resta con angolo via Trulli, a Torre a Mare: € 122.005,50
  • suolo con affaccio su via Leonida Bissolati, a San Pasquale: € 2.944.157,20
  • suolo fronte mare alla traversa n. 285 di via Napoli: € 3.321,75
  • suolo alla traversa di via Alfredo Giovine, a Palese: € 5.112,45
  • suolo prospiciente via Francesco Crispi sotto il ponte Adriatico (vincolo di servitù di pubblico passaggio e sosta incondizionata): € 44.837,19
  • suolo alla traversa n. 282 di corso Alcide De Gasperi 13-15, confinante con via Falcone e Borsellino: € 6.151.
«Questo procedimento amministrativo, avviato con la ricognizione dei beni alienabili e suscettibili di valorizzazione e culminato con la pubblicazione di questo bando per l'alienazione degli immobili di proprietà comunale - commenta l'assessore al ramo - si inserisce nell'ambito di una strategia complessiva finalizzata a una corretta gestione del patrimonio immobiliare pubblico, in applicazione della normativa di settore vigente e nel rispetto dei principi di imparzialità, di economicità, di convenienza e di trasparenza, i quali presuppongono adeguate forme di pubblicità e procedure concorsuali, nell'interesse dell'erario e dei privati. Successivamente proseguiremo con il piano comunale per le valorizzazioni con il quale potremo rendere più funzionali e utili alla collettività una serie di immobili di proprietà comunale».

L'asta pubblica seguirà il metodo dell'offerta segreta, con l'aggiudicazione al concorrente che avrà offerto il maggior aumento sul prezzo a base d'asta: l'offerta dovrà essere presentata entro le ore 12 del giorno 14 ottobre a mano presso gli uffici della ripartizione in viale Archimede 41/A o a mezzo raccomandata allegando esclusivamente i moduli presenti in allegato al suddetto avviso.

Il plico contenente l'offerta dovrà riportare la dicitura "OFFERTA - ASTA PUBBLICA PER L'ALIENAZIONE DI IMMOBILI COMUNALI LOTTO N°___. PIANO DELLE ALIENAZIONI E VALORIZZAZIONI 2022-2024", nonché il nominativo, l'indirizzo fisico del mittente, l'indirizzo mail o legalmail (il numero del lotto corrisponderà all'immobile oggetto dell'offerta). Nel caso in cui lo stesso concorrente intenda partecipare a più lotti, dovrà essere consegnato un plico distinto per ogni singolo lotto, contenente la documentazione richiesta a corredo dell'offerta.

Per le richieste di chiarimento i soggetti interessati potranno rivolgersi agli uffici della ripartizione Patrimonio - Settore Gestione Patrimonio, in viale Archimede 41/A - 70126 Bari oppure scrivendo esclusivamente al seguente indirizzo pec: gestionepatrimonio.comunebari@pec.rupar.puglia.it.
  • Comune di Bari
Altri contenuti a tema
Giornata nazionale delle vittime dell’immigrazione, ecco gli eventi a Bari Giornata nazionale delle vittime dell’immigrazione, ecco gli eventi a Bari Le manifestazioni in largo Giannella vedranno coinvolti Comune, Città metropolitana, Regione, Csv e Cgil
Ventuno immobili del Comune di Bari da valorizzare, pubblicato l'avviso Ventuno immobili del Comune di Bari da valorizzare, pubblicato l'avviso Saranno destinati ad attività commerciali, progetti di sviluppo e contenitori culturali
Pnrr, a Bari nuovo bando per l'autonomia sociale delle persone con disabilità Pnrr, a Bari nuovo bando per l'autonomia sociale delle persone con disabilità Un investimento economico-finanziario e professionale del Comune pari a 715mila euro
Aggiornamento albo degli operatori culturali, iscrizioni entro il 18 ottobre Aggiornamento albo degli operatori culturali, iscrizioni entro il 18 ottobre Associazioni e imprese che già iscritte sono invitate a comunicare eventuali variazioni
Sostegno economico in cambio delle detrazioni Irpef, online l'avviso del Comune di Bari Sostegno economico in cambio delle detrazioni Irpef, online l'avviso del Comune di Bari La misura si rivolge ai nuclei familiari con figli a carico. Periodo d'imposta di riferimento il 2021
Mobility manager, parte il bando rivolto ad aziende e scuole di Bari Mobility manager, parte il bando rivolto ad aziende e scuole di Bari Si punta a individuare una figura che possa coadiuvare il Comune nel percorso di mobilità sostenibile
Punta Perotti, Comune di Bari e Regione Puglia condannati a risarcire costruttori Punta Perotti, Comune di Bari e Regione Puglia condannati a risarcire costruttori La Corte d'Appello ha però considerevolmente ridotto il pagamento: dai 540 milioni richiesti a 8,7
Percettori reddito di cittadinanza impiegati in progetti per la collettività, Comune di Bari riapre i termini Percettori reddito di cittadinanza impiegati in progetti per la collettività, Comune di Bari riapre i termini La presentazione delle domande sarà possibile fino al prossimo 31 ottobre
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.