museo civico bari
museo civico bari
Attualità

Valorizzazione del patrimonio culturale, arriva il progetto BOOST5

La presentazione a Bari il 29 giugno al Museo Civico

Tecnopolis, Parco Scientifico e Tecnologico dell'Università di Bari, organizza mercoledí 29 giugno presso il Museo Civico di Bari (Strada Sagges, 13 – 70121 Bari) alle 11.00 la conferenza stampa di presentazione del progetto europeo di cooperazione BOOST5, finanziato dal Programma Interreg Italia-Croazia.
Il progetto Boost5, acronimo di "Leveraging results of 5 Italy-Croatia projects to boost touristic valorisation of cultural, off-road, industrial and natural heritage" mette insieme e valorizza i migliori risultati conseguiti da 5 progetti di cooperazione, ATLAS, REVIVAL, TEMPUS, UNDERWATERMUSE e MADE IN LAND, già finanziati dal programma europeo di cooperazione Italia-Croazia, con l'obiettivo finale di condividere una comune ed efficace metodologia tra gli 8 partner aderenti, per garantire la rivitalizzazione del patrimonio naturale e culturale dei territori coinvolti promuovendo uno sviluppo equilibrato sostenibile ed innovativo del territorio.
BOOST5, finanziato per circa 600.000,00 euro è coordinato da Tecnopolis, di concerto con altri 7 partner: il consorzio Friuli Innovazione, S.I.PRO. Agenzia provinciale per lo sviluppo - Ferrara, la Regione Marche - Direzione Programmazione Integrata Risorse Comunitarie e Nazionali, STEP RI Parco Scientifico e Tecnologico dell'Università di Rijeka in Croazia, l'Agenzia croata di Sviluppo Locale Zadra Nova, la Città croata di Rijeka e l'Ente Regionale per il Patrimonio culturale della Regione Friuli Venezia Giulia.
Il consorzio si riunirà a Bari per presentare le attività del progetto, che mira alla valorizzazione del patrimonio culturale attraverso la promozione di nuove opportunità di mercato, piani di capacity building e approcci innovativi, alla promozione della sostenibilità come l'accreditamento di destinazione "green label" e "0 impact tourism".
La pandemia, infatti, ha dimostrato che il turismo è una forza economica e una fonte di sostentamento trainante per le aree del Programma Italia-Croazia, ma ha anche mostrato la fragilità del settore, con un'offerta ancora altamente frammentata, a bassa intensità digitale con un patrimonio culturale a volte dimenticato e paesaggi turistici non equilibrati.
Da qui la necessita di promuovere sinergie tra i diversi attori pubblici e privati e stakeholder rilevanti dell'area, come operatori turistici, imprese culturali e creative, operatori culturali, attori locali, policy maker, per l'adozione congiunta di politiche di sviluppo sostenibili, l'analisi dei migliori itinerari culturali che portino alla creazione di nuove reti di itinerari naturali e culturali alternativi nell'area di programma, focalizzati sull'accessibilità, la sostenibilità e la delocalizzazione dei flussi turistici verso attrattive meno conosciute.
Interverranno, durante la conferenza stampa, Davide De Nicolò, project manager di Tecnopolis che presenterà le finalità e le azioni del progetto, Ines Pierucci Assessore alla Cultura, Marketing territoriale e Turismo del Comune di Bari, Anca Daniela Simion, project officer del Programma Interreg Italia-Croazia, Raffaella Triponsi, coordinatrice del progetto per la Regione Marche, Anita Pribanić, project manager di STEP RI Parco Scientifico e Tecnologico croato dell'Università di Rijeka
  • Cultura
Altri contenuti a tema
Da "Municipi sonori" a "Le due Bari", ecco gli appuntamenti culturali di oggi Da "Municipi sonori" a "Le due Bari", ecco gli appuntamenti culturali di oggi Concerti, spettacoli e laboratori a Loseto, Carbonara, Japigia e alla Casa di Pulcinella
Da "Municipi sonori" a "Bari in jazz", ecco gli appuntamenti culturali di oggi in città Da "Municipi sonori" a "Bari in jazz", ecco gli appuntamenti culturali di oggi in città Partono in giornata anche gli eventi previsti dalla quinta edizione della “Festa del mare”
Trovato in Austria un dipinto di Artemisia Gentileschi, due persone indagate per truffa Trovato in Austria un dipinto di Artemisia Gentileschi, due persone indagate per truffa L'opera era stata esposta nel castello di Conversano
A Bari arriva "Obey Peace Revolution", la mostra al Margherita fino al 28 agosto A Bari arriva "Obey Peace Revolution", la mostra al Margherita fino al 28 agosto Un viaggio visivo che incrocia quattro temi: Donna, Ambiente, Pace, Cultura. Un'esposizione calata nella contemporaneità
"Le due Bari", sono 34 le proposte arrivate in risposta al bando comunale "Le due Bari", sono 34 le proposte arrivate in risposta al bando comunale L’assessorato alle Culture intende sostenere spettacoli dal vivo nelle periferie tra il 29 luglio e il 15 novembre
La Korea Week arriva a Bari con un programma di eventi gratuiti tra Teatro Kursaal, Castello svevo e Officina degli esordi La Korea Week arriva a Bari con un programma di eventi gratuiti tra Teatro Kursaal, Castello svevo e Officina degli esordi K-Pop, Cinema Coreano, giochi tradizionali, “Carta dei mille anni” e spettacoli di danza e musica tradizionale a ingresso gratuito
Al via da oggi i laboratori di alfabetizzazione informatica per le utenti del centro antiviolenza comunale Al via da oggi i laboratori di alfabetizzazione informatica per le utenti del centro antiviolenza comunale A marzo anche il percorso di sensibilizzazione sugli stereotipi di genere nei centri servizi per le famiglie
Via Sparano risuona di musica di Pasolini nei 100 dalla sua nascita Via Sparano risuona di musica di Pasolini nei 100 dalla sua nascita L'evento per celebrare questa data, previsto anche uno spettacolo al Piccinni già sold out
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.