PastaDiva
PastaDiva
Vita di città

Una nuova saracinesca si abbassa a Bari, addio a PastaDiva

Il negozio, ormai punto di riferimento da quasi 30 anni, aveva portato in città sapori che prima di loro evocavano solo paesi lontani

È stato il primo negozio a Bari a portare odori e sapori di altri paesi, e ad essere punto di incontro di civiltà. Ma oggi dopo 26 anni di attività saluta i suoi clienti e abbassa la saracinesca. Bari deve dire addio a PastaDiva, il piccolo mercato presente in via Davanzati, in uno degli isolati più multietnici del centro, da anni era luogo di incontro. Qui all'inizio si sentivano a casa gli immigrati provenienti da diversi paesi del mondo che avevano trovato nella nostra città un luogo accogliente, e qui avevano iniziato ad acquistare prodotti come il cous cous o il riso basmati molti baresi attirati dai sapori e dai prezzi più economici rispetto ad altre realtà.

Stefania e Giovanna hanno voluto salutare tutti con un post via social: «Volevamo informare i nostri cari clienti e amici che siamo giunti alla fine di una lunga storia... Una storia durata 26 anni, che ci ha dato la fortuna di conoscere tante belle persone e tante diverse culture, che ci ha dato la gioia di imparare le tradizioni culinarie nostre e di altri paesi.. Vi ringraziamo con tutto il cuore per l'affetto e la stima che ci avete trasmesso e auguriamo a tutti sempre tanta felicità. Ci mancherete. Un bacione».
  • Commercio
Altri contenuti a tema
Bari dice addio a Giulio Solfato, titolare della storica pelletteria in centro Bari dice addio a Giulio Solfato, titolare della storica pelletteria in centro Il noto commerciante di via Sparano si è spento a 56 anni dopo una lunga malattia
Bari, negozi cinesi in crisi per il corona virus? Alcuni hanno la soluzione Bari, negozi cinesi in crisi per il corona virus? Alcuni hanno la soluzione Casalinghi, abbigliamento e ristoranti puntano sulla pubblicità informativa: "I nostri dipendenti non vanno in Cina da un anno"
La pizzeria Botta di Bari compie 40 anni: «Piccoli eroi di cui il paese ha bisogno» La pizzeria Botta di Bari compie 40 anni: «Piccoli eroi di cui il paese ha bisogno» Il sindaco Decaro ha consegnato oggi una targa al titolare della storica attività di Madonnella
Due nuove attività al Libertà e Japigia grazie al bando D_Bari Due nuove attività al Libertà e Japigia grazie al bando D_Bari Un pastificio e un bar hanno ottenuto rispettivamente 50 mila euro e oltre 30 mila in parte a fondo perduto
Crisi del commercio di vicinato, la soluzione di Confcommercio: «Regole uguali per tutti» Crisi del commercio di vicinato, la soluzione di Confcommercio: «Regole uguali per tutti» Il presidente Ambrosi: «Non si può abolire Internet, ma le stesse leggi devono valere per il piccolo negozio come per il gigante del web»
Dopo 51 anni chiude il negozio Elettrocasa-Giocattoli di via Fanelli Dopo 51 anni chiude il negozio Elettrocasa-Giocattoli di via Fanelli Oggi, per l'ultimo giorno di attività, previsti sconti per tutta la giornata
Bari, l'eterna lotta tra cittadini e locali all'Umbertino ad una svolta? Bari, l'eterna lotta tra cittadini e locali all'Umbertino ad una svolta? Ennesimo incontro tra le parti e i rappresentanti dell'amministrazione comunale, decisi gli orari di chiusura delle attività
La Mongolfiera di Japigia vince un premio La Mongolfiera di Japigia vince un premio Il riconoscimento soprattutto per la realizzazione della piazza della Pace
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.