Arnaldo Pomodoro
Arnaldo Pomodoro
Enti locali

Un'opera di Pomodoro per allietare la vista dei visitatori della Regione Puglia

In via Gentile scoperta questa mattina "Disco in forma di rosa del deserto", Loizzo: Dare spazio alla bellezza per vivere la nostra istituzione

Un'opera di Arnaldo Pomodoro da stamattina capeggia di fronte al nuovo palazzo della Regione Puglia in via Gentile a Bari. Si tratta del "Disco in forma di rosa del deserto" ed è un'opera più grande di quella dello stesso Pomodoro davanti al palazzo della Farnesina a Roma. Pesa 10 tonnellate, è alta 4 metri e larga 2,70.

"Dare spazio alla 'bellezza', ospitare l'arte e le mostre di grandi artisti, pugliesi e non, aprire il nuovo Palazzo del Consiglio regionale a scolaresche e cittadini, è un modo per far vivere la nostra Istituzione e aprirla alla comunità civile". È il commento del presidente dell'assemblea pugliese Mario Loizzo, all'atto di "scoprire" la grande scultura in bronzo di Arnaldo Pomodoro che resterà esposta per un anno nello spazio esterno della cittadella regionale in via Gentile a Bari, tra l'edificio consiliare e il complesso che ospita diversi Assessorati.

Si tratta, ha spiegato Loizzo, di un segmento delle numerose iniziative espositive che animeranno con mostre d'arte contemporanea e allestimenti l'enorme agorà, lo spazio chiuso sottostante l'aula del Consiglio regionale. Ad illustrare i significati artistici del "Disco in forma di rosa del deserto" hanno provveduto la storica dell'arte Lia De Venere e il collezionista, scrittore ed esperto Stefano Zorzi.
  • Arte e spettacolo
Altri contenuti a tema
"Souvenir", tredici artisti in mostra allo Spazio Murat "Souvenir", tredici artisti in mostra allo Spazio Murat L'esposizione visitabile dallo scorso 27 giugno al 4 agosto, progetto conclusivo del campo estivo decicato all'arte contemporanea
Cultura del dono e umanizzazione delle cure fra arte e volontariato. Se ne parla a Spazio Murat Cultura del dono e umanizzazione delle cure fra arte e volontariato. Se ne parla a Spazio Murat Una tre giorni di mostre e workshop organizzata da Regione Puglia e associazioni per sensibilizzare alla donazione del sangue
"Sono persone", una scultura per gli albanesi sbarcati a Bari con la Vlora "Sono persone", una scultura per gli albanesi sbarcati a Bari con la Vlora L'opera di Jasmine Pignatelli a San Girolamo ispirata dalla frase dell'allora sindaco Dalfino
Juventini contro tutti, a Ciao Darwin anche un tifoso del Bari Juventini contro tutti, a Ciao Darwin anche un tifoso del Bari Il supporter biancorosso Roberto Ricci protagonista della sfida su Canale 5
Guttuso, Sironi e Wharol, inaugurata Arte Bari Guttuso, Sironi e Wharol, inaugurata Arte Bari Fino al 6 maggio nei padiglioni della Fiera del Levante
La coppia Solfrizzi-Stornaiolo di nuovo sul palco. Successo per gli Oesais a Taranto La coppia Solfrizzi-Stornaiolo di nuovo sul palco. Successo per gli Oesais a Taranto Il famoso duo comico barese si è esibito ieri in occasione del primo maggio nel capoluogo jonico
Checco Zalone gira a Bari il nuovo film. Sul lungomare i ciac di "Tolo Tolo" Checco Zalone gira a Bari il nuovo film. Sul lungomare i ciac di "Tolo Tolo" La nuova pellicola segna l'esordio del noto comico dietro la macchina da presa. Alcune scene registrate nell'ufficio di Emiliano
Cime contro rape, Natale Mastropasqua da Bari protagonista a Ciao Darwin: «Una bella esperienza» Cime contro rape, Natale Mastropasqua da Bari protagonista a Ciao Darwin: «Una bella esperienza» La guardia giurata del San Paolo diverte il pubblico nel gioco del "genodrome". «Bonolis? Simpaticissimo anche fuori dal set»
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.