Cronaca

Cercava di portare in Puglia mezza tonnellata di stupefacenti, arrestato

L'uomo, un 48enne, era a bordo di un natante intercettato mentre dai Balcani cercava di raggiungere l'Italia


È stato intercettato a bordo di un natante mentre cercava di portare in Puglia mezza tonnellata di sostanze stupefacenti. L'arrestato è un italiano 48enne che viaggiava di notte a velocità sostenuta dai Balcani verso l'Italia, e la cui imbarcazione era stata segnalata come sospetta.

Gli uomini della DIA di Bari coadiuvati dal reparto operativo aeronavale della guardia di finanza di Bari sono quindi riusciti ad intercettare il natante (un semicabinato di oltre 6 metri, dotato di un potente motore fuoribordo) in acque internazionali a circa 18 miglia dalle coste di Monopoli (Ba). L'attività ha consentito di sequestrare circa 450 chilogrammi di stupefacente (di cui 418 Kg di marijuana e 31 Kg di hashish) suddivisi in 45 involucri, ripartiti ognuno in confezioni da 2, 5 e 10 chilogrammi. I colli sono risultati tutti contrassegnati da sigle di diverso colore a seconda delle zone di produzione, del tipo di sostanza stupefacente, nonché dei destinatari in Italia.

L'analisi strategica dei relativi traffici illeciti dai Balcani e il coordinato dispositivo di filtro realizzato a terra dalla DIA - da tempo impegnata nel contrasto alle organizzazioni criminali dedite al traffico internazionale di stupefacenti - ed a mare dalla Guardia di Finanza - con la dislocazione di mezzi e tecnologie aeree e navali del Reparto Operativo Aeronavale di Bari, del Comando Operativo Aeronavale di Pratica di Mare, nonché di mezzi impiegati nell'operazione THEMIS 2019 (iniziativa di sicurezza delle frontiere dell'Unione europea condotta da Frontex) - è stata determinante per il raggiungimento dell'odierno risultato.

Il G.I.P. presso il Tribunale di Bari, su richiesta della locale Procura della Repubblica, nel convalidare l'arresto in flagranza di reato, ha disposto la custodia cautelare in carcere dello scafista italiano.
  • Droga
  • Dia
Altri contenuti a tema
Un drone per introdurre droga e telefoni in carcere, indagato 32enne di Bari Un drone per introdurre droga e telefoni in carcere, indagato 32enne di Bari L'uomo secondo la Procura aveva escogitato il sistema insieme alla compagna. A bloccarli un filo di nylon per la biancheria
Sorpresa a spacciare hashish per strada, arrestata in provincia di Bari Sorpresa a spacciare hashish per strada, arrestata in provincia di Bari La donna, una 65enne già conosciuta alle forze dell'ordine, è stata posta ai domiciliari
Sammichele di Bari, arrestato spacciatore 38enne Sammichele di Bari, arrestato spacciatore 38enne I carabinieri insospettiti dal continuo via vai dalla casa dell'uomo
Mola di Bari, controlli dei carabinieri nei locali della movida. Denunciato 18enne per spaccio Mola di Bari, controlli dei carabinieri nei locali della movida. Denunciato 18enne per spaccio I militari hanno deferito anche un 45enne sorpreso mentre si aggirava in centro in violazione del foglio di via obbligatorio emesso dal Comune
Sorpresi con droga e tre bombe, arrestati ad Altamura Sorpresi con droga e tre bombe, arrestati ad Altamura Nei guai un pregiudicato e due incensurati, nell'appartamento perquisito diversi tipi di stupefacenti
Japigia, sorpresi mentre confezionavano droga in casa. Sette arresti Japigia, sorpresi mentre confezionavano droga in casa. Sette arresti I carabinieri li hanno scoperti mentre preparavano dosi di hashish, cocaina e marijuana. Sei sono stati rimessi in libertà
Mola di Bari, in viaggio sulla statale 16 con hashish e marijuana. Arrestati Mola di Bari, in viaggio sulla statale 16 con hashish e marijuana. Arrestati La coppia, originaria della provincia di Roma, sono stati sorpresi dai militari della guardia di finanza. Il valore degli stupefacenti superava i 500 mila euro
Tenta di violentare una donna, arrestata guardia giurata di Bari Tenta di violentare una donna, arrestata guardia giurata di Bari Il fatto a Barletta, dove la polizia ha fermato il 40enne. L'uomo è stato trovato in possesso di cocaina e 50mila euro in contanti
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.