Cronaca

Cercava di portare in Puglia mezza tonnellata di stupefacenti, arrestato

L'uomo, un 48enne, era a bordo di un natante intercettato mentre dai Balcani cercava di raggiungere l'Italia


È stato intercettato a bordo di un natante mentre cercava di portare in Puglia mezza tonnellata di sostanze stupefacenti. L'arrestato è un italiano 48enne che viaggiava di notte a velocità sostenuta dai Balcani verso l'Italia, e la cui imbarcazione era stata segnalata come sospetta.

Gli uomini della DIA di Bari coadiuvati dal reparto operativo aeronavale della guardia di finanza di Bari sono quindi riusciti ad intercettare il natante (un semicabinato di oltre 6 metri, dotato di un potente motore fuoribordo) in acque internazionali a circa 18 miglia dalle coste di Monopoli (Ba). L'attività ha consentito di sequestrare circa 450 chilogrammi di stupefacente (di cui 418 Kg di marijuana e 31 Kg di hashish) suddivisi in 45 involucri, ripartiti ognuno in confezioni da 2, 5 e 10 chilogrammi. I colli sono risultati tutti contrassegnati da sigle di diverso colore a seconda delle zone di produzione, del tipo di sostanza stupefacente, nonché dei destinatari in Italia.

L'analisi strategica dei relativi traffici illeciti dai Balcani e il coordinato dispositivo di filtro realizzato a terra dalla DIA - da tempo impegnata nel contrasto alle organizzazioni criminali dedite al traffico internazionale di stupefacenti - ed a mare dalla Guardia di Finanza - con la dislocazione di mezzi e tecnologie aeree e navali del Reparto Operativo Aeronavale di Bari, del Comando Operativo Aeronavale di Pratica di Mare, nonché di mezzi impiegati nell'operazione THEMIS 2019 (iniziativa di sicurezza delle frontiere dell'Unione europea condotta da Frontex) - è stata determinante per il raggiungimento dell'odierno risultato.

Il G.I.P. presso il Tribunale di Bari, su richiesta della locale Procura della Repubblica, nel convalidare l'arresto in flagranza di reato, ha disposto la custodia cautelare in carcere dello scafista italiano.
  • Droga
  • Dia
Altri contenuti a tema
Monopoli, nascondeva sei chili di droga nella ruota di scorta. Arrestata 25enne Monopoli, nascondeva sei chili di droga nella ruota di scorta. Arrestata 25enne In manette anche un 32enne. Due denunce e dieci segnalazioni alla Prefettura fra gli assuntori
Le mani di undici clan su Bari. La Dia: «Situazione frammentata e in evoluzione» Le mani di undici clan su Bari. La Dia: «Situazione frammentata e in evoluzione» Pubblicata la relazione al Parlamento relativa al primo semestre 2019, con la mappa delle diverse organizzazioni criminali in città
Nuova sede Dia a Foggia, Giuseppe Volpe: «Non sottrarre forze a Bari» Nuova sede Dia a Foggia, Giuseppe Volpe: «Non sottrarre forze a Bari» I dubbi del procuratore: «Risposta efficace se gli organici vengono da fuori, altrimenti si rischia di fare danno»
Bari, controlli antidroga in città. Arrestati sei pusher Bari, controlli antidroga in città. Arrestati sei pusher In una delle quattro operazioni dei carabinieri sequestrata anche una pistola
Vasta operazione antidroga transnazionale, arresti e perquisizioni in Puglia Vasta operazione antidroga transnazionale, arresti e perquisizioni in Puglia Coinvolti esponenti di vertice di un’associazione criminale dedita al traffico internazionale di sostanze stupefacenti
Altamura, riforniva di droga la movida cittadina. Arrestato pusher 20enne Altamura, riforniva di droga la movida cittadina. Arrestato pusher 20enne I carabinieri nella sua abitazione hanno trovato 204 grammi di marijuana e oltre 200 euro in contanti
Gestivano un traffico di droga in provincia di Bari, dieci condanne Gestivano un traffico di droga in provincia di Bari, dieci condanne Pene dai 15 ai 6 anni. Al comando dell'organizzazione con base a Capurso ci sarebbe stata una giovane coppia
Polignano, scoperti con sei etti di hashish in casa. Arrestati marito e moglie Polignano, scoperti con sei etti di hashish in casa. Arrestati marito e moglie I due coniugi, insospettabili, avevano organizzato una vera e propria vendita di droga al dettaglio
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.