Il gommone
Il gommone
Cronaca

Traffico di droga, arrestati due "scafisti" con merce per 14 milioni di euro

Erano a bordo di un gommone con una tonnellata e mezza di hashish e marijuana destinati alla zona

Un blitz dei carabinieri di Monopoli ha permesso di arrestare in flagranza di reato due brindisini, sorpresi mentre scaricavano un gommone carico di 1.500 kg di droga fra marijuana ed hashish.

L'operazione è scattata al culmine di un'attività investigativa condotta dai carabinieri della compagnia di Monopoli. Gli agenti da tempo eseguivano un monitoraggio della fascia costiera a cavallo delle province di Bari e Brindisi, proprio al fine di contrastare l'attività di trafficanti che sfruttano la rotta adriatica per fare approdare sulle coste pugliesi ingenti carichi di droghe provenienti dai Balcani e dall'Albania.

I trafficanti sono arrivati lungo la costa di Torre Canne, meta di turisti famosa per le sue spiagge, a bordo di un gommone di 15 metri fornito di due potenti motori fuoribordo da 300 cavalli l'uno, divenuto ormai il mezzo preferito dalla criminalità per trasportare droga lungo la costa adriatica. Dopo aver toccato terra, i due malviventi hanno iniziato le operazioni di scaricamento, ignari del fatto che il tutto si svolgeva sotto l'occhio vigile dei carabinieri, i quali, nascosti fra gli scogli, aspettavano il momento opportuno per intervenire. Alla vista dei militari i due scafisti hanno provato a fuggire azionando il gommone per prendere il largo, ma nella fretta il natante è finito contro gli scogli ed i due trafficanti sono stati ammanettati.

Le operazioni di recupero della droga sono durate tutta la notte. Alla fine i Carabinieri hanno sequestrato 1 tonnellata e mezza di droga fra marijuana e hashish, custoditi all'interno di 80 imballaggi in plastica. Si tratta di un quantitativo eccezionale, il cui valore è stimato in 14 milioni di euro, destinato ad alimentare il mercato della città di Bari, del Sud Barese e della Val d'Itria. I due arrestati sono Z.A. e Z.C, poco più che ventenni, attualmente disoccupati.

Sono in corso ulteriori indagini finalizzate a capire per quale organizzazione di due lavorassero.
  • Arresto
  • Droga
Altri contenuti a tema
San Pasquale, sorpreso a cedere dosi di marijuana. Arrestato San Pasquale, sorpreso a cedere dosi di marijuana. Arrestato Nella sua abitazione di Japigia il pusher aveva altre sostanze stupefacenti e oltre 7mila euro in contanti
Monopoli, assenteismo in ospedale coinvolti medici, infermieri e ausiliari. I nomi Monopoli, assenteismo in ospedale coinvolti medici, infermieri e ausiliari. I nomi Sono tutti accusati a vario titolo di truffa aggravata in danno della ASL Bari, di false attestazioni o certificazioni, di falsità ideologica in atto pubblico
Smaltimento illecito di rifiuti in Lama San Giorgio a Bari, 4 arresti Smaltimento illecito di rifiuti in Lama San Giorgio a Bari, 4 arresti Dopo tre mesi di indagini finisce nei guai anche un'azienda di commercio di metalli ferrosi di Modugno
Bari, aveva 54 chili di droga in auto, arrestato Bari, aveva 54 chili di droga in auto, arrestato L'uomo è stato sorpreso dalla stradale durante un controllo, sequestrata la sostanza stupefacente e il veicolo
Sorpreso a spacciare cocaina a Mungivacca, arrestato pusher 31enne Sorpreso a spacciare cocaina a Mungivacca, arrestato pusher 31enne L'uomo, originario del quartiere Japigia, è stato scoperto mentre cedeva tre dosi in cambio di 30 euro
Aveva allestito un bazar della droga in un garage, preso 46enne Aveva allestito un bazar della droga in un garage, preso 46enne L'uomo, pregiudicato, è stato trovato in possesso di diverse dosi di eroina, cocaina, hashish e marijuana
Poggiofranco, spacciava le pasticche con il volto di Darth Vader. Presa 21enne Poggiofranco, spacciava le pasticche con il volto di Darth Vader. Presa 21enne La Polizia ha sequestrato nel suo appartamento numerose dosi di cocaina, eroina, hashish ed ecstasy
Banda della Bmw, si costituisce il sesto uomo Banda della Bmw, si costituisce il sesto uomo Il 41enne era sfuggito alla cattura alcuni giorni fa tentando anche di investire i carabinieri
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.