Antonio Decaro
Antonio Decaro
Attualità

Terzo mandato per i sindaci, Bari esclusa. Decaro: «Peccato, avrei voluto farlo per sempre»

La riforma prevede la possibilità di ricandidarsi solo per i comuni a di sotto dei 15mila abitanti

La questione del terzo mandato per i sindaci continua a tenere banco. Dopo la deliberazione del consiglio dei Ministri, che ha stabilito che tale vincolo non ha ragione di esistere per i Comuni al di sotto dei 15mila abitanti, e ha deciso quindi di innalzare da due a tre mandati il limite di permanenza del sindaco dei Comuni che hanno tra i 5.000 e i 15.000 abitanti ed eliminare ogni limite di mandato per quelli sotto i 5.000 abitanti.

La questione non poteva non avere un riverbero in Puglia, dove Michele Emiliano da tempo parla di un suo terzo mandato, e a Bari, dove l'impasse in vista delle prossime elezioni amministrative, sia a destra che a sinistra, aveva portato in molti a sperare che potesse esserci un terzo mandato per Antonio Decaro.

E proprio Decaro, via social, in serata, ha sottolineato che quanto deciso dal Governo è «una riforma democratica che lascia ai cittadini il diritto di scegliere il proprio sindaco. Una bella notizia per i cittadini e i sindaci di quei Comuni». Il primo cittadino di Bari ha inoltre aggiunto: «Su 7.896 Comuni italiani solo 730, tra cui Bari, sono esclusi da questa riforma, perché sopra i 15.000 abitanti. Peccato, avrei voluto fare il sindaco della mia città per sempre. Sarà per la prossima vita».

Sulla questione è intervenuto anche il presidente Emiliano che ha voluto spiegare: «In Puglia, Emiliano non è l'unico candidato, ne abbiamo diversi e siamo pronti a qualunque eventualità, siamo una squadra e non un uomo solo al comando. Resta il fatto che la Puglia, a prescindere dalla deliberazione sulla questione del terzo mandato, non ha limiti di mandato in quanto non ha mai recepito la normativa nazionale e se lo facessimo il conteggio partirebbe dal momento in cui andremmo a recepire la legge, per cui in teoria ne avrei altri due».

«Il problema però è un problema politico, in quanto resta il fatto che il limite di mandato per sindaci e presidenti di regioni è incostituzionale e limita la sovranità popolare», ha concluso Emiliano.
  • Antonio Decaro
Altri contenuti a tema
Addio alle primarie, Decaro: «Rammaricato che il Movimento 5 Stelle abbia deciso di abbandonare» Addio alle primarie, Decaro: «Rammaricato che il Movimento 5 Stelle abbia deciso di abbandonare» La dichiarazione a margine della piantumazione dei primi alberi alla corte don Bosco al San Paolo questa mattina
Voto di scambio, Decaro: «La cosa non mi soprende» Voto di scambio, Decaro: «La cosa non mi soprende» Il sindaco ha ricordato anche in questa occasione le denunce da lui presentate
Sicurezza a Bari, il sindaco: «Preoccupato e temo una recrudescenza» Sicurezza a Bari, il sindaco: «Preoccupato e temo una recrudescenza» Antonio Decaro ha detto la sua a margine dell'inaugurazione della biblioteca nel giardino di via Siponto
Agguato a Bari, parla Decaro: «Intervenire subito per bloccare faida tra clan» Agguato a Bari, parla Decaro: «Intervenire subito per bloccare faida tra clan» Le parole del primo cittadino. Convocato per giovedì dal prefetto il Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica
Scomparsa Di Cagno Abbrescia, Decaro: «Ne ho sempre apprezzato lo stile istituzionale» Scomparsa Di Cagno Abbrescia, Decaro: «Ne ho sempre apprezzato lo stile istituzionale» Il messaggio del sindaco e il cordoglio per la scomparsa dell'ex primo cittadino
La verità di Decaro: «Mai incontrato la sorella di nessuno. Foto con persone estranee alla mafia» La verità di Decaro: «Mai incontrato la sorella di nessuno. Foto con persone estranee alla mafia» Un lungo video in diretta social del primo cittadino per rispondere alle accuse: «Porta aperta alla commissione e piena disponibilità»
Il popolo del centrosinistra con Antonio Decaro - FOTO e VIDEO Il popolo del centrosinistra con Antonio Decaro - FOTO e VIDEO Questa mattina è andata in scena in piazza del Ferrarese la manifestazione "Giù le mani da Bari"
Commissione antimafia a Bari, Decaro: «Pronto a rinunciare alla scorta» Commissione antimafia a Bari, Decaro: «Pronto a rinunciare alla scorta» Il sindaco ha elencato in conferenza tutto quanto fatto in dieci anni contro la mafia, duro l'attacco ai parlamentari di centrodestra
© 2001-2024 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.