arresto carabinieri manette cronaca
arresto carabinieri manette cronaca
Cronaca

Spaccio nei locali della movida di Castellaneta, arrestati due giovani di Bari e Altamura

Nel weekend denunciato anche un altro barese per possesso di droga

Pugno duro dei Carabinieri di Castellaneta (Taranto) contro lo spaccio di droga nei locali della vita notturna nella nota località balneare. Nel corso dell'ultimo weekend, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia, nei pressi di una discoteca, hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti un 31enne di Bari ed un 26enne di Altamura (Ba), entrambi incensurati.

I militari, nel corso di distinti servizi di monitoraggio, hanno notato che i due soggetti venivano avvicinati da diversi giovani, con i quali si intrattenevano solo pochi istanti. Insospettiti da tali atteggiamenti, i Carabinieri hanno quindi deciso di procedere ad un controllo più accurato, all'esito del quale nella tasca dei pantaloni del 31enne sono stati trovati 2 gr. di cocaina, suddivisa in sei dosi, 9 gr. di hashish e 3 gr. di marijuana, oltre alla somma contante di 115,00 euro in banconote di vario taglio. Sul 26enne sono stati rinvenuti 7 gr. di cocaina, suddivisi in dodici dosi, 2 pasticche di ecstasi, 1 gr. di MD e somma contante di 130,00 euro, in banconote di piccolo taglio.

Sia lo stupefacente che il denaro rinvenuto, sono stati sottoposti a sequestro, quest'ultimo in quanto ritenuto provento dell'attività illecita, sino a quel momento posta in essere dai soggetti. Entrambi sono stati tratti in arresto e al termine delle formalità di rito, su disposizione del P.M. di turno, presso la Procura della Repubblica di Taranto, sono stati tradotti presso la Casa Circondariale del capoluogo jonico.

Nel medesimo contesto operativo, sono inoltre stati denunciati in stato di libertà, all'A.G. tarantina, per i medesimi motivi, un 21enne di San Pietro Vernotico (Br) ed un 26enne di Bari, entrambi incensurati, sorpresi in possesso di complessivamente di 22 gr. di marijuana, 2 gr. di hashish e gr. 2 di MD, suddivisi in cinque dosi oltre alla somma contante di 165,00 euro, anche questa sequestrata in quanto ritenuta essere il ricavato della attività illecita sino a quel momento posta in essere dai due.

Infine, 7 giovani sono stati segnalati alle competenti Prefetture per uso non terapeutico di stupefacenti, sequestrando complessivamente 10 gr. di hashish, 2 gr. di cocaina, 1 gr. di ketamina, 2 gr. di MD, gr.1 di marijuana ed uno spinello.

Tutto lo stupefacente sequestrato sarà sottoposto ad analisi chimiche-gascromatografiche, per la determinazione del principio attivo, a cura dei militari del Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti del Comando Provinciale Carabinieri di Taranto.
  • Carabinieri
  • Droga
Altri contenuti a tema
Sale sul bus e aggredisce un passeggero a colpi di ascia sulla testa. Preso 34enne Sale sul bus e aggredisce un passeggero a colpi di ascia sulla testa. Preso 34enne Lo scontro fra due cittadini extracomunitari si è poi trasferito davanti a un supermercato in via di Maratona
Abusi su bimbi autistici a Noicattaro, le educatrici: «Solo tecniche di contenimento» Abusi su bimbi autistici a Noicattaro, le educatrici: «Solo tecniche di contenimento» In tre hanno risposto alle domande del Pm, la quarta è rimasta in silenzio
Assalto a tir carico di sigarette sulla Bari-Brindisi. Traffico bloccato in direzione sud Assalto a tir carico di sigarette sulla Bari-Brindisi. Traffico bloccato in direzione sud Il fatto all'altezza di Torre Canne. Sul posto i carabinieri per i rilievi del caso
Due auto in fiamme in viale Falcone e Borsellino. Non sarebbe incendio doloso Due auto in fiamme in viale Falcone e Borsellino. Non sarebbe incendio doloso Sul posto Vigili del fuoco per estinguere il fuoco. Indagano Carabinieri e Polizia locale
Triggiano (Bari), con due colpi di pistola all'addome va a piedi in ospedale Triggiano (Bari), con due colpi di pistola all'addome va a piedi in ospedale Sul fatto in corso le indagini dei carabinieri, probabile un litigio finito male
Sospetto pacco bomba all'Ikea Bari, solo un falso allarme Sospetto pacco bomba all'Ikea Bari, solo un falso allarme Gli artificieri hanno trovato in una aiuola un motorino per cancelli elettrici
Maltrattamenti a ragazzi autistici, ai domiciliari 4 educatrici Maltrattamenti a ragazzi autistici, ai domiciliari 4 educatrici Gli episodi, circa 100 quelli accertati, avvenuti a Noicattaro nell'"Istituto Sant'Agostino"
Bari vecchia, evade dai domiciliari per festeggiare con altri tre pregiudicati. Presi Bari vecchia, evade dai domiciliari per festeggiare con altri tre pregiudicati. Presi I rei si erano allontanati da casa per celebrare il compleanno di un 18enne appena uscito dall'istituto minorile
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.