Polizia_municipale_bari
Polizia_municipale_bari
Cronaca

Si fingeva studente per spacciare marjuana, fermato

Il venticinquenne, ectracomunitario, stazionava in via melo nei pressi di alcune scuole con uno zaino in spalla per mimetizzarsi

Elezioni Regionali 2020
Indossando uno zaino, stazionava in Via Melo a Bari, nelle immediate vicinanze di alcuni istituti superiori, al fine di confondersi tra gli studenti per spacciare sostanze stupefacenti. Un extracomunitario di venticinque anni, è stato individuato dagli uomini della Polizia Locale impegnati nel progetto "Scuole Sicure",attività intrapresa dal Corpo orientata alla prevenzione e repressione del commercio di droghe.

Ad insospettire gli agenti è stata l'animata discussione con due alunni, in un tipico atteggiamento di negoziazione. A distanza, gli agenti, intraprendevano una mirata azione di osservazione. Accortosi di essere seguito, il pusher tentava di allontanarsi cercando rifugio in un locale dove, invece, veniva fermato. Il forte odore di marijuana diffuso dagli abiti impregnati, induceva gli uomini della Polizia Locale a ricercare le sostanze stupefacenti.

L'attività consentiva di rinvenire nella disponibilità del soggetto, circa 15 grammi di marijuana, oltre a numerose buste trasparenti, di piccole dimensioni, ragionevolmente pronte per il confezionamento delle droghe. L'individuo, privo di documenti, veniva condotto al Comando del Corpo per le formalità di rito all'esito delle quali si procedeva a denunciarlo all'Autorità Giudiziaria. La sostanza, la cui tossicità veniva confermata dagli esami svolti, veniva sottoposta a sequestro unitamente ad una somma di denaro quale provento dell'illecita attività. Successivi accertamenti appuravano che l'uomo era stato già denunciato per reati della stessa specie e quindi sottoposto all'obbligo di dimora presso il C.A.R.A. di Bari-Palese.
  • Droga
  • Scuola
  • Polizia Municipale
Altri contenuti a tema
Droga, armi e ricettazione: sei arresti a Castellana Grotte Droga, armi e ricettazione: sei arresti a Castellana Grotte In corso l'operazione dei carabinieri del comando di Monopoli
Girava per la stazione di Bari con 15 dosi di marijuana, denunciata 20enne Girava per la stazione di Bari con 15 dosi di marijuana, denunciata 20enne La giovane ha tentato di sottrarsi al controllo dei poliziotti, allertati dal fiuto del cane antidroga
Anno scolastico 2020/2021, ecco il calendario della Regione Puglia Anno scolastico 2020/2021, ecco il calendario della Regione Puglia Si comincia il 24 settembre e si finisce l'11 giugno, tutti i ponti e le festività. Le scuole possono modificarlo in base alle loro esigenze
Puglia, l'anno scolastico inizierà il 24 settembre Puglia, l'anno scolastico inizierà il 24 settembre Trovato l'accordo con l'assessorato, ma i sindacati insistono: «Servono certezze e risorse per evitare disagi»
Trasportavano droga dall'Albania alla Puglia a bordo di un camper turistico, arrestata coppia barese Trasportavano droga dall'Albania alla Puglia a bordo di un camper turistico, arrestata coppia barese Maxi operazione della Dia di Bari, che ha messo le manette a 37 persone. I due corrieri transitavano "via mare" dalla Grecia per sbarcare lo stupefacente
Libertà, spacciatore 17enne tenta la fuga dai poliziotti. Fermato e denunciato Libertà, spacciatore 17enne tenta la fuga dai poliziotti. Fermato e denunciato Il minorenne aveva con sé marijuana e una somma in contanti frutto dell'attività di spaccio. Nei guai anche per guida senza patente
Maxi sequestro di droga e 37 arresti nel sodalizio tra Italia e Albania Maxi sequestro di droga e 37 arresti nel sodalizio tra Italia e Albania Tra i due Paesi scoperto un importante traffico di stupefacenti, sigilli a beni per 4 milioni di euro
Mola di Bari, sgominata banda di trafficanti con a capo una intera famiglia Mola di Bari, sgominata banda di trafficanti con a capo una intera famiglia Agivano tra Mola, Putignano, Noicattaro e Bari, eseguiti 11 arresti. Indagine che risale al 2018, con ingente sequestro di droga e altri arresti
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.