Vita da AS
Vita da AS
Attualità

Sconfiggere le fake news col sorriso, a Bari arriva "Vita da As"

Cinque giovani dottoresse del Policlinico hanno creato delle pagine su Instagram e Tik Tok in cui postano video ironici per comunicare

Provare a sconfiggere le fake news con il sorriso, specialmente in questo periodo storico in cui la pandemia da Coronavirus e le naturali paure possono trasformarsi in sospetto e dubbi, come sta accadendo con il vaccino anti-Covid.

Cinque giovani dottoresse laureate in Assistenza Sanitaria, professioniste della prevenzione, che lavorano nel laboratorio Covid del Policlinico di Bari hanno avuto l'idea di utilizzare i social, nello specifico Instagram e Tik Tok, per comunicare in modo ironico e provare a smontare le falsità che circolano in rete attraverso video divertenti. Sono Giusy Amodio 23, Alessia De Marzo 27, Miriana Girardi 23, Chiara Amoruso 23 e Lucia Servedio 25 e hanno aperto "Vita_da_As".

«Ci occupiamo di prevenzione, promozione ed educazione alla salute dell'individuo e della collettività, dunque screening, vaccinazioni e tanto altro - raccontano - Vogliamo combattere la disinformazione, e le fake news, con video ironici che possano arrivare ad un vasto pubblico. Inoltre vogliamo far conoscere la nostra professione di Assistenti Sanitari, forse ancora poco nota, ma molto importante».

«È iniziato tutto per scherzo - spiegano . un po' per allentare le tensioni date dal lavoro, in particolari in questi mesi di emergenza, infatti inizialmente rimanevano tra noi, giusto per strapparci qualche sorriso. Poi abbiamo provato a pubblicarne uno, per far conoscere la nostra professione e farne capire l'importanza: comunicare, diffondere, fare prevenzione è il nostro obiettivo».

«Abbiamo capito quanto possa essere utile fare dei video ironici per trasmettere determinati contenuti e combattere quelle che sono le infinite fake news», concludono.
Social Video56 secondiAlcuni video di Vita da AS
  • Policlinico
  • Assistente sanitario
Altri contenuti a tema
Policlinico di Bari, da agosto eseguiti 72 parti Covid Policlinico di Bari, da agosto eseguiti 72 parti Covid Il bilancio della clinica di Ostetricia e Ginecologia. Le pazienti assistite sono 93 durante la seconda ondata
V-day, al Policlinico di Bari i primi tre vaccini. Lopalco: «Inizio della fine per il Covid» V-day, al Policlinico di Bari i primi tre vaccini. Lopalco: «Inizio della fine per il Covid» L’emozione delle dottoresse che hanno ricevuto il farmaco: «Testimoni di una giornata storica. Fatelo tutti»
Vaccino anti-Covid, al Policlinico di Bari entrano in funzione i frigoriferi a -80 gradi Vaccino anti-Covid, al Policlinico di Bari entrano in funzione i frigoriferi a -80 gradi Le prime dosi del medicinale Pfizer/Biontech saranno portate nei prossimi giorni. Campagna al via a inizio gennaio
Emergenza sangue, 2020 da dimenticare: da marzo a dicembre meno 11mila donazioni in Puglia Emergenza sangue, 2020 da dimenticare: da marzo a dicembre meno 11mila donazioni in Puglia Una variazione di quasi -8% rispetto al 2019. Ostuni: «Calo generalizzato in tutto il mondo. Con la crisi Covid negli Usa il 2021 sarà duro per i plasma-derivati»
Policlinico di Bari, un presepe all'insegna della solidarietà donato al centro trasfusionale Policlinico di Bari, un presepe all'insegna della solidarietà donato al centro trasfusionale L'opera è stata realizzata con materiali di recupero da Gregorio Montedoro, su iniziativa delle associazioni Artemes e Fratres
Policlinico di Bari, ora è ufficiale: Dattoli nominato commissario Policlinico di Bari, ora è ufficiale: Dattoli nominato commissario In passato ha ricoperto ruolo dirigenziali all'Asl Lecce e al Riuniti di Foggia
Policlinico di Bari, Vitangelo Dattoli verso la nomina a commissario Policlinico di Bari, Vitangelo Dattoli verso la nomina a commissario Il direttore generale Giovanni Migliore è stato interdetto per tre mesi nell'ambito dell'indagine legionella
Legionella killer, interdetto il direttore generale del Policlinico e altri due dirigenti Legionella killer, interdetto il direttore generale del Policlinico e altri due dirigenti Il Gip ha motivato il provvedimento per l'inerzia e i comportamenti omissivi attuati dai tre
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.