Sciopero Ipersimply
Sciopero Ipersimply
Cronaca

Sciopero all'Ipersimply di Bariblu, dipendenti sul piede di guerra

Mensilità di luglio divisa in due, i lavoratori non ci stanno e per 16 ore incrociano le braccia

Elezioni Regionali 2020
Non c'è pace per l'ipermercato sito all'interno del Centro Commerciale Bariblu di Triggiano. Dopo la chiusura dell'Auchan e l'apertura dell'Ipersimply in parte dello spazio occupato dal precedente ipermercato, e la ricollocazione dei dipendenti, si torna sul piede di guerra. Ieri e oggi è, infatti, stato indetto uno sciopero dai dipendenti e dal sindacato in seguito alla decisione dell'azienda Iperblu (attuale proprietaria dell'Ipermercato) di pagare solo il 70% dello stipendio di luglio ai dipendenti. Con il restante 30% della mensilità che dovrebbe arrivare tra la fine di agosto e l'inizio di settembre. Sedici ore di sciopero quindi, nei giorni 11 e 12 agosto, dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 20 con sit-in dei dipendenti all'interno del centro commerciale, per far sentire la propria voce.

Iperblu, in un comunicato, sottolinea come la decisione di dividere in due lo stipendio di luglio sia dovuto a problemi di liquidità. Problemi derivanti da perdite registrate dall'attività sia nel 2016 che in questa prima metà del 2017 (si parla di circa 600 mila euro per lo scorso anno, e circa 300 mila per i primi 6 mesi dell'anno corrente). Dalla società sottolineano, inoltre, come il trend non sia affatto positivo e di aver fatto già presente la situazione al sindacato in vari incontri e che lo sciopero indetto non farà altro che rendere ancora peggiore la situazione.

Il sindacato, dal canto suo, spiega: «Dopo svariati incontri in cui ci hanno propinato il calo del fatturato 2016/primo semestre 2017, per abbattere il costo del lavoro del personale ci è stata fatta una proposta di tagliare tale costo con accordi di prossimità, congelando diritti inalienabili. Ovviamente abbiamo rispedito tale proposta al mittente, e loro hanno rifiutato la nostra proposta di accedere agli ammortizzatori sociali».
BaribluBaribluBariblu
  • Sciopero
  • Bariblu
Altri contenuti a tema
Ex Auchan, la rabbia dei dipendenti in sit-in a Bari, in 100 sono di troppo? Ex Auchan, la rabbia dei dipendenti in sit-in a Bari, in 100 sono di troppo? Manifestazione davanti alla presidenza della Regione Puglia, Neglia: «Incontro entro le prossime 2 settimane o occupiamo l'ipermercato»
141 dipendenti appesi a un filo, l'ex Auchan in sit-in a Bari 141 dipendenti appesi a un filo, l'ex Auchan in sit-in a Bari Confermata la decisione di astensione dal lavoro rinviata causa Covid-19, l'ipermercato di Modugno ancora senza futuro
A Bari lo sciopero del personale scolastico, i sindacati: «Servono più garanzie» A Bari lo sciopero del personale scolastico, i sindacati: «Servono più garanzie» Docenti e addetti Ata protestano sotto la sede dell'Ufficio scolastico regionale: stabilizzazione degli insegnanti e ridimensionamento delle classi le richieste
Due giugno, Regione Puglia dice sì all'apertura dei negozi «Nessun rischio sanitario» Due giugno, Regione Puglia dice sì all'apertura dei negozi «Nessun rischio sanitario» I sindacati hanno comunque proclamato una giornata di sciopero degli addetti al commercio per domani
Ex Auchan, revocato lo sciopero a Modugno Ex Auchan, revocato lo sciopero a Modugno L'azienda disposta a dialogare, previsto un incontro domani con la task
Conad abbandona l'Auchan di Modugno, è sciopero Conad abbandona l'Auchan di Modugno, è sciopero Per tre giorni i lavoratori incroceranno le braccia, domattina previsto un presidio
Ripartono le aperture festive dei negozi, è sciopero per domenica in Puglia Ripartono le aperture festive dei negozi, è sciopero per domenica in Puglia Filcams Cgil: «Importante che almeno la domenica le lavoratrici e i lavoratori del settore possano dire anche loro “IORESTOACASA”»
Apertura festiva dei negozi anche nella Pasqua col Coronavirus, è protesta Apertura festiva dei negozi anche nella Pasqua col Coronavirus, è protesta Sciopero indetto oggi da Filcams Cgil, che lancia anche la campagna #IoStoConChiSciopera
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.