polizia locale bari
polizia locale bari
Cronaca

Sabato sera di controlli per la polizia locale, multati 137 automobilisti

L'attività si è concentrata nelle strade più ad alto rischio. Denunciata una coppia per esplosione di fuochi d'artificio

Si intensificano i controlli straordinari della polizia locale di Bari, come predisposto dal patto di sicurezza sottoscritto in Prefettura dall'amministrazione comunale nel novembre 2019. Nella notte fra sabato e domenica sono stati previsti servizi mirati sulle arterie cittadine a rischio "sballo", dove sono state elevate 137 sanzioni per guida senza cinture di sicurezza, attraversamento d'incrocio con semaforo rosso e guida con cellulare non a viva voce, oltre a diverse sanzioni per soste irregolari su attraversamenti pedonali e aree riservate ai diversamente abili.

In particolare sul lungomare Di Crollalanza, di concerto anche con equipaggi della polizia di Stato, sono stati effettuati 20 controlli per la verifica di eventuale guida in stato di ebbrezza e guida sotto influenza di sostanze stupefacenti. Sono in corso, invece, le indagini nei confronti dei genitori di un quindicenne che in largo Giannella, allo scoccare della mezzanotte, hanno festeggiato il suo compleanno con l'esplosione abusiva di alcuni botti. I soggetti responsabili già individuati saranno denunciati all'autorità giudiziaria.

Il comandante Michele Palumbo dichiara: «Dopo le giornate dedicate in aula sui temi della sicurezza stradale con il supporto anche del nostro ufficio studi e formazione della polizia locale di Bari, nella notte, abbiamo effettuato controlli in città che hanno determinato diverse sanzioni per condotte di guida in spregio e violazione al cds».
  • polizia locale
Altri contenuti a tema
Coronavirus, un cittadino italo-cinese dona mascherine alla polizia locale di Bari Coronavirus, un cittadino italo-cinese dona mascherine alla polizia locale di Bari I dispositivi di protezione individuale saranno messi a disposizione degli agenti che operano nei controlli in strada
Adelfia, incendio nel comando della polizia locale. L'origine è dolosa Adelfia, incendio nel comando della polizia locale. L'origine è dolosa Il sindaco Cosola: «Il Comune è per metà devastato, tutti i server degli uffici pubblici sono andati bruciati»
Sull'autocertificazione scrive: «Devo fare le pelose». Maxi multa sul lungomare di Bari Sull'autocertificazione scrive: «Devo fare le pelose». Maxi multa sul lungomare di Bari In tutta la provincia lo scorso 27 marzo sono stati 3452 le persone controllate, con 5 denunce e 54 multe
Coronavirus, la città cinese di Canton dona a Bari mascherine e termoscanner Coronavirus, la città cinese di Canton dona a Bari mascherine e termoscanner Stamattina la consegna. Decaro: «Un gesto che ci conferma il valore della collaborazione fra le due comunità»
Monopoli, perde il controllo dell'auto sotto l'effetto di alcool e droga. Denunciato Monopoli, perde il controllo dell'auto sotto l'effetto di alcool e droga. Denunciato L'uomo, un 38enne, è uscito di strada con il suo veicolo e ha distrutto i bagni pubblici di via Pisonio
Scoperto a correre sul lungomare di Bari nonostante il decreto, denunciato Scoperto a correre sul lungomare di Bari nonostante il decreto, denunciato Nei guai anche un cittadino sorpreso a passeggiare di notte in corso Vittorio Emanuele. Continuano i controlli con i droni
Emergenza Coronavirus, sospeso l'accesso al pubblico nel comando di polizia locale Emergenza Coronavirus, sospeso l'accesso al pubblico nel comando di polizia locale Informazioni potranno essere richieste in maniera telematica. Per i servizi in presenza serve appuntamento telefonico
La paura del Coronavirus non ferma Bari, tra assembramenti e inciviltà fioccano le multe La paura del Coronavirus non ferma Bari, tra assembramenti e inciviltà fioccano le multe Da oggi al San Paolo controlli con i droni, Decaro: «In gioco c’è la vita tutti, anche la nostra e quella delle nostre famiglie»
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.