furti mezzi agricoli
furti mezzi agricoli
Cronaca

Rubavano mezzi agricoli dalle aziende in provincia di Bari. Presi 7 pregiudicati

Furti accertati a Toritto, Grumo Appula e Palo del Colle fra il 2015 e il 2018

Importante operazione dei Carabinieri della Comando Provinciale di Bari che questa mattina hanno dato esecuzione a 7 provvedimenti cautelari personali nei confronti di altrettanti soggetti ritenuti responsabili di reati contro il patrimonio. I malfattori, che agivano su tutta la provincia di Bari, sono ritenuti responsabili di numerosi furti, estorsione, riciclaggio e ricettazione di mezzi ed attrezzatura agricola.

I reati contestati riguardano una serie di furti in capannoni agricoli, in garage (anche con l'utilizzo di fiamma ossidrica) ed in abitazioni, da dove asportavano la refurtiva che poi veniva abilmente rivenduta o utilizzata come mezzo per estorcere denaro alle vittime.
I reati finora accertati sono stati commessi a Toritto, Grumo Appula e Palo del Colle dal 2015 al 2018 creando un forte allarme sociale nelle comunità cittadine. In particolare il gruppo criminale organizzava furti a danno di imprenditori agricoli, braccianti agricoli e privati cittadini, scegliendo accuratamente gli obiettivi tra i soggetti che avrebbero verosimilmente pagato un riscatto per la restituzione della merce.

Ingente la refurtiva recuperata e restituita ai legittimi proprietari nel corso delle indagini. In particolare: 5 trattori agricoli, 3 appendici per trattori agricoli, circa 15 attrezzi tra motoseghe, decespugliatori, scuotitore ed un ciclomotore.

Le indagini, eseguite dai Carabinieri della Compagnia di Modugno (BA) ed in particolare dalla dipendente Stazione di Toritto (BA), coordinate dalla Procura della Repubblica di Bari, sono state svolte anche con il supporto di attività tecniche che hanno consentito di raccogliere un sufficiente quadro probatorio a carico di 7 pregiudicati residenti nelle zone ove avvenivano i furti, nei cui confronti il GIP del Tribunale di Bari ha emesso altrettanti provvedimenti cautelari personali (6 misure cautelari dell'obbligo di dimora con sottoposizione alla firma ed una detenzione domiciliare), che sono stati prontamente eseguiti dai militari operanti.
  • Carabinieri
  • Furto
Altri contenuti a tema
Sorpresi a spacciare in piazza Moro, arrestati due ragazzi di 19 e 20 anni Sorpresi a spacciare in piazza Moro, arrestati due ragazzi di 19 e 20 anni Presi anche tre pregiudicati scoperti a non osservare gli arresti domiciliari o l'obbligo di dimora
Pezzi di auto e moto rubate in un box a Bari, indaga la polizia Pezzi di auto e moto rubate in un box a Bari, indaga la polizia Il locale si trova in zona San Pasquale e sembrava apparentemente incustodito
Carabinieri, in pensione il Tenente Bonfardino: era operativo nei Nas di Bari Carabinieri, in pensione il Tenente Bonfardino: era operativo nei Nas di Bari Era ad Andria da 18 mesi come vice comandante della Compagnia della città della Bat
L'Arma dei Carabinieri compie 205 anni, la cerimonia a Bari L'Arma dei Carabinieri compie 205 anni, la cerimonia a Bari Foto e video della celebrazione ufficiale alla caserma Bergia, sede della Legione Puglia
L'Arma dei Carabinieri compie 205 anni, a Bari festeggiamenti in tutta la città L'Arma dei Carabinieri compie 205 anni, a Bari festeggiamenti in tutta la città In piazza Umberto l'esposizione dei mezzi militari, alla caserma Bergia la cerimonia ufficiale
Trovato morto in un camper a Monopoli, indagini in corso Trovato morto in un camper a Monopoli, indagini in corso L'uomo sembra che sia stato ritrovato in condizioni che fanno ipotizzare una morte naturale, il cadavere era lì da circa una settimana
Lavoratori in nero e prodotti non tracciabili, nei guai diverse attività di Bari Lavoratori in nero e prodotti non tracciabili, nei guai diverse attività di Bari Dai controlli dei carabinieri è anche emerso che in alcuni esercizi commerciali erano presenti dispositivi di sorveglianza privi di autorizzazione
Carabinieri in azione a Bari, quattro arresti e diverse denunce Carabinieri in azione a Bari, quattro arresti e diverse denunce Le accuse vanno dallo spaccio di droga al furto, dalla tentata estorsione alla rapina
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.