Tecnologia
Tecnologia
Attualità

Regione Puglia, ecco la App per il PSR 2014/2020

Il nuovo strumento affianca il sito, permette di avere notizie aggiornate e notifiche in base alle proprie esigenze

Elezioni Regionali 2020
È disponibile nell'App Store e nel Google Play Store la nuova APP gratuita per smartphone e tablet che illustra le opportunità e le novità del Programma di Sviluppo Rurale 2014/2020 della Regione Puglia.

«L'app, facile da usare e destinata a tutti coloro che necessitano di essere costantemente informati sul Psr Puglia - sottolinea Rosa Fiore, Autorità di Gestione del Programma di Sviluppo Rurale della Regione Puglia - è la prima in Italia ad essere stata rilasciata in maniera definitiva per l'installazione su dispositivi iOs e Android. Questo strumento si affianca all'operatività del sito, assicurando il flusso di informazioni e comunicazioni relative ai bandi del Psr. L'app PSR-Puglia 2014-2020 consente a coloro che la utilizzano non solo di avere sempre sotto controllo le determinazioni dell'Autorità di Gestione e tutte le notizie del Programma di Sviluppo Rurale e delle sue 14 misure, ma anche di scegliere, in base alle proprie preferenze, di poter ricevere notifiche specifiche sulle news relative alle diverse sottomisure e sui singoli bandi, smarcando l'icona del campanello nella pagina di riferimento. Disponibile anche il form dedicato alla richiesta di informazioni e un glossario in italiano e inglese».

Naturalmente suggerimenti o segnalazioni relativi all'applicazione sono feedback utili che possono migliorare lo strumento. In questo momento di difficoltà dovuto all'emergenza Coronavirus, che impatta anche sulle relazioni sociali e lavorative, l'app PSR-Puglia 2014-2020 si inserisce nell'uso utile e strategico delle nuove tecnologie, questa volta a servizio dell'informazione in agricoltura.
App Psr Puglia
  • Regione Puglia
  • App
Altri contenuti a tema
La Regione Puglia compie 50 anni, una mostra in via Gentile La Regione Puglia compie 50 anni, una mostra in via Gentile Il presidente del Consiglio Loizzo: «Le Regioni non godono di buona stampa che non riconosce il contributo alla crescita del Paese»
Coronavirus, in Puglia zero nuovi casi e un decesso Coronavirus, in Puglia zero nuovi casi e un decesso Sono 3926 i pazienti guariti e 68 sono i casi attualmente positivi in regione. I ricoverati scendono a 10
Regione Puglia, 560 milioni di pagamenti a enti pubblici e privati e al sistema sanitario Regione Puglia, 560 milioni di pagamenti a enti pubblici e privati e al sistema sanitario Ammontano a 17 milioni le cifre destinate a soggetti interessati da progetti e investimenti
"Puglia riparti dalla meraviglia", il video della campagna turistica firmato da Alessandro Piva "Puglia riparti dalla meraviglia", il video della campagna turistica firmato da Alessandro Piva Protagonisti dell'iniziativa promozionale sono gli attori baresi Antonio Stornaiolo ed Emilio Solfrizzi. Il messaggio sarà trasmesso da Sky e La7
Microprestito della Regione Puglia, stop alle domande. Borracino: «Risorse esaurite» Microprestito della Regione Puglia, stop alle domande. Borracino: «Risorse esaurite» In provincia di Bari sono 637 le imprese ammesse a finanziamento per 15 milioni 424mila euro di agevolazioni concesse complessivamente
Il parco di Costa Ripagnola si farà: c'è il sì della commissione consiliare della Puglia Il parco di Costa Ripagnola si farà: c'è il sì della commissione consiliare della Puglia Voto unanime da parte dei membri per il disegno di legge finalizzato a garantire e promuovere il patrimonio naturale dell'area
Potenziamento rete ospedaliera, in Puglia aumentati a 275 i posti in terapia intensiva Potenziamento rete ospedaliera, in Puglia aumentati a 275 i posti in terapia intensiva Sono 282, invece, i posti di terapia semi intensiva. Intervento su tutti gli ospedali del territorio regionale
Regione Puglia, c'è il bando per la riqualificazione in Oss degli operatori di strutture assistenziali Regione Puglia, c'è il bando per la riqualificazione in Oss degli operatori di strutture assistenziali L'assessore alla Formazione Leo: «Per questo avviso abbiamo impiegato risorse pari a 5 milioni di euro»
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.