Anziana
Anziana
Cronaca

"Raccogliamo soldi per la visita del papa", la truffa in giro per Bari

Il monito arriva direttamente dalla curia e dalla Caritas: «Non accogliete certe richieste»

Si aggirano porta per porta chiedendo un contributo in denaro per la visita di papa Francesco in programma a Bari il 23 febbraio. Non solo è solo un sospetto ma il fondato timore di una truffa ordita utilizzando il nome del santo padre e portata in giro per i quartieri di Bari e non solo. Un pericolo in merito al quale la curia barese mette in guardia i fedeli.

Si fa portavoce della denuncia e del monito il centro di accoglienza "Don Vito Diana", legato alla Cartias diocesana di Bari-Bitonto: «Pare che si aggirino casa per casa taluni a chiedere offerte in denaro per la visita del papa. Comunicate ai fedeli di non accogliere assolutamente tali richieste e di prestare attenzione», il messaggio inoltrato dalla curia barese.
  • Truffa
Altri contenuti a tema
False cartelle esattoriali a Bari e nella BAT, fermata una famiglia di truffatori False cartelle esattoriali a Bari e nella BAT, fermata una famiglia di truffatori I tre, due donne e un uomo, avevano guadagnato così diverse migliaia di euro. Ecco l'avviso della guardia di finanza
Ha la pensione di cittadinanza ma gestisce un bar abusivo, denunciato Ha la pensione di cittadinanza ma gestisce un bar abusivo, denunciato L'uomo aveva l'attività in un locale di pertinenza Asl, non ha mai pagato tasse né utenze
Da Striscia la Notizia a Bari, arriva in città la truffa del Postamat Da Striscia la Notizia a Bari, arriva in città la truffa del Postamat Diverse le segnalazioni, ecco come funziona e come evitare di diventare vittime
Bari, in sette truffano anziana e un istituto di credito per 200 mila euro Bari, in sette truffano anziana e un istituto di credito per 200 mila euro La donna, di Monopoli, è stata raggirata da una mediatrice creditizia abusiva supportata da diversi complici
"Protezione anziani", siglato protocollo Comune-Prefettura di Bari per contrastare le truffe "Protezione anziani", siglato protocollo Comune-Prefettura di Bari per contrastare le truffe Decaro: «Fenomeno che nel nostro Paese continua a crescere e che provoca danni psicologici alle vittime»
Bari, tentano di comprare cellulari con un assegno falso, arrestati Bari, tentano di comprare cellulari con un assegno falso, arrestati Due napoletani in trasferta nei negozi del centro cittadino sono stati smascherati dai carabinieri
Truffa un settantenne e si fa dare 8 mila euro, arrestata Truffa un settantenne e si fa dare 8 mila euro, arrestata Colpevole del raggiro una 33enne barese pregiudicata, ha patteggiato una condanna ad un anno di reclusione ed una multa di trecento euro
Risiedeva all'estero ma percepiva l'assegno d'invalidità. Truffa da 43mila euro all'Inps Risiedeva all'estero ma percepiva l'assegno d'invalidità. Truffa da 43mila euro all'Inps La Guardia di finanza ha scoperto un cittadino di Turi registrato dal 2008 all'anagrafe degli italiani nei paesi stranieri
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.