droga armi putignani
droga armi putignani
Cronaca

Putignano, droga, armi e un'auto rubata scoperti nei garage. Due arresti

I carabinieri hanno rinvenuto nei box del rione San Pietro Piturno anche un borsone con un kit completo per commettere rapine

Elezioni Regionali 2020
I carabinieri del comando provinciale di Bari, coadiuvati da unità cinofili, dai militari dello squadrone eliportato cacciatori Puglia nonché da un equipaggio del sesto elinucleo Bari, hanno hanno tratto in arresto due individui a Putignano con l'accusa di detenzione illegale di armi e munizioni, nonché sequestrato a carico di ignoti due pistole, un ingente quantitativo di droga, materiale atto al travisamento e un'autovettura rubata.

​A finire in manette sono invece stati G.C., di anni 43, residente a Putignano, il quale nascondeva in casa una pistola cal. 9 con matricola abrasa, quasi 300 cartucce vario calibro e un passamontagna, nonché L.C:, di anni 33, residente a Bari, sorpreso in possesso di una pistola Beretta cal. 7,65, con matricola abrasa e 5 cartucce.

Il servizio si è svolto alle prime luci dell'alba quando i militari hanno cinturato ed in seguito effettuato perquisizioni all'interno del quartiere di San Pietro Piturno di Putignano. I carabinieri hanno cercato anche nei numerosi box auto in stato di abbandono che si trovano nei seminterrati degli edifici, spesso utilizzati per nascondere refurtiva. Per l'ingresso è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Putignano che hanno abbattuto i sigilli ai garage, posti proprio al fine di ostacolare le attività di ricerca. Una volta entrati i militari hanno rinvenuto un "kit" completo per compiere furti e rapine, ovvero un borsone con all'interno un dispositivo jammer, utilizzato per disturbare le frequenze radio, quattro tute da meccanico, un passamontagna, sei calze atte al travisamento, numerosi guanti in plastica, quattro ricetrasmittenti e un paio di occhiali in plexiglass.

Nel box limitrofo hanno rinvenuto una Alfa Romeo Giulietta risultata rubata Putignano nel mese di gennaio, mentre in altro garage sono stati rinvenute due pistole cal. 8 modificate e 50 cartucce, un chilo di eroina, 100 grammi di cocaina e un giubbotto antiproiettile.

Gli arrestati al termine delle formalità sono stati trasportati presso il carcere di Bari a disposizione della Autorità Giudiziaria, mentre il materiale illecito, sequestrato a carico di ignoti, sarà sottoposto agli esami di laboratorio.
Social Video1 minutoDroga e armi a Putignano
  • Carabinieri
  • Droga
  • Armi
  • Putignano
Altri contenuti a tema
Ritrovata a Bisceglie la 12enne scomparsa a Gravina in Puglia Ritrovata a Bisceglie la 12enne scomparsa a Gravina in Puglia Lieto fine per la vicenda, sembra si sia trattato di un allontanamento volontario
Gravina in Puglia, scomparsa 12enne da due giorni Gravina in Puglia, scomparsa 12enne da due giorni Attivato il protocollo, a cercarla insieme vigili del fuoco, carabinieri e agenti della polizia locale
Gioia del Colle, sfruttava due lavoratori indiani in un'azienda agricola. Arrestato 43enne Gioia del Colle, sfruttava due lavoratori indiani in un'azienda agricola. Arrestato 43enne I pastori erano costretti a vivere in una stalla senza servizi igienici, guadagnando meno di 25 euro per un'intera giornata di lavoro
Armi, droga e auto rubate, arrestate nella notte sei persone che operavano a Castellana Grotte Armi, droga e auto rubate, arrestate nella notte sei persone che operavano a Castellana Grotte L'operazione è stata eseguita dai carabinieri di Monopoli coadiuvati dal Nucleo Cinofili e dallo squadrone eliportato Cacciatori Puglia
Droga, armi e ricettazione: sei arresti a Castellana Grotte Droga, armi e ricettazione: sei arresti a Castellana Grotte In corso l'operazione dei carabinieri del comando di Monopoli
Toritto, si vendica di una truffa bruciando l'auto di un 62enne. Denunciato Toritto, si vendica di una truffa bruciando l'auto di un 62enne. Denunciato Nel 2018 il proprietario del veicolo gli aveva comprato una partita di olive dichiarando un peso inferiore rispetto a quello reale
Traffico di droga dall'Albania alla Puglia, arrestato l'ultimo latitante Traffico di droga dall'Albania alla Puglia, arrestato l'ultimo latitante Si tratta di un albanese 36enne che si era sottratto alla cattura nell'operazione Kulmi. In manette due connazionali per favoreggiamento
Girava per la stazione di Bari con 15 dosi di marijuana, denunciata 20enne Girava per la stazione di Bari con 15 dosi di marijuana, denunciata 20enne La giovane ha tentato di sottrarsi al controllo dei poliziotti, allertati dal fiuto del cane antidroga
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.