Aqp
Aqp
Territorio

Puglia, sì all'estensione delle reti idriche in 9 comuni tra cui Monopoli

Stanziati quasi 2 milioni di euro, Giannini: «A questi primi interventi potrebbero presto aggiungersene altri»

In Puglia sono stati finanziati nove interventi per l'estensione delle reti idriche e fognarie nei comuni di Vico, Gravina, Monopoli, Noci e Fasano.

Il Consiglio Direttivo dell'Autorità idrica Pugliese (AIP), in accordo con AQP e Regione Puglia, ha oggi deliberato lo stanziamento di complessivi 1.861.307,89 euro, a carico dei proventi tariffari, per nuovi interventi di estensione del servizio idrico integrato negli agglomerati di Vico del Gargano (località Coppa della Guardia), Gravina in Puglia (località La Tarantina-Zona Ninivaggi), Monopoli (Contrade Impalata, San Nicola, Cozzana e L'Assunta-Complanare Est), Noci (Contrade San Giacomo e Malavespa) e Fasano (Contrada Coccaro). Si tratta di nove interventi che verranno inseriti nell'aggiornamento del Piano degli Interventi 2018-2023 dell'AIP, in attuazione della LR 41/2019 "Misure per l'estensione delle reti idriche e fognarie".

«Con questa legge, che mi ha visto tra i firmatari - sottolinea l'assessore regionale Giovanni Giannini - il Consiglio regionale ha voluto portare il servizio idrico integrato nelle zone a destinazione agricola e turistica per gli immobili ad uso prevalentemente civile, attraverso la realizzazione di nuove reti idriche e fognarie all'esterno del perimetro dell'agglomerato urbano di competenza. A questi primi interventi potrebbero presto aggiungersene altri, poiché il Consiglio Direttivo ha preso atto delle richieste di intervento di altri 13 Comuni per le quali l'AIP si è già attivata chiedendo all'AQP in quanto Soggetto Gestore gli approfondimenti e verifiche tecnico-gestionali; mentre ci si impegna ad approfondire le proposte al momento ritenute non rispondenti ai requisiti tecnici necessari avanzate da 5 Comuni. È importante rilevare che attraverso questi interventi si assicura il diritto naturale alla fruizione dell'acqua e a vivere secondo adeguate condizioni igienico-sanitarie anche in zone extraurbane ormai densamente abitate, spesso per tutto l'anno, dove sono concentrate attività agricole e turistiche. Attività che oggi è fondamentale supportare in ogni modo, anche attraverso la dotazione di infrastrutture in grado di rendere migliore la qualità della vita e dei servizi alla cittadinanza».
  • Aqp
  • Gianni Giannini
Altri contenuti a tema
Regionali, ecco i seggi per il collegio di Bari: bene il Pd, ce la fa Laricchia Regionali, ecco i seggi per il collegio di Bari: bene il Pd, ce la fa Laricchia La compagine dem porta quattro esponenti in consiglio regionale. Dentro Lopalco e Stea, fuori Picaro e Romito
Viabilità alternativa al passaggio a livello di via Oberdan, il Comune di Bari ne parla con la Regione Viabilità alternativa al passaggio a livello di via Oberdan, il Comune di Bari ne parla con la Regione Nei giorni scorsi l'incontro fra gli assessori Galasso e Giannini per discutere del progetto presentato da Ferrovie Sud Est
Entra in funzione il nuovo depuratore di Bari ovest, un investimento da 35 milioni Entra in funzione il nuovo depuratore di Bari ovest, un investimento da 35 milioni L'impianto rafforza il servizio per il capoluogo pugliese e per i centri abitati dei comuni limitrofi
Porto di Bari, 9 milioni per il nuovo terminal crociere Porto di Bari, 9 milioni per il nuovo terminal crociere Opera cofinanziata da Regione Puglia e Autorità di sistema. Il progetto porterà alla riqualificazione del molo borbonico
Addio a Philippe Daverio, fu a Bari per inaugurare il Piccinni Addio a Philippe Daverio, fu a Bari per inaugurare il Piccinni Il famoso storico dell'arte si è spento all'età di 71anni. Nel 2019 intervenne anche all'evento per i cento anni di Aqp
Acquedotto pugliese ripensa i propri spazi, firmato l'accordo con il Politecnico di Bari Acquedotto pugliese ripensa i propri spazi, firmato l'accordo con il Politecnico di Bari Intesa fra il rettore Francesco Cupertino e il presidente di Aqp Simeone Di Cagno Abbrescia
Nuovi collegamenti treno-bus per la Puglia, presentata l'offerta estiva di Trenitalia Nuovi collegamenti treno-bus per la Puglia, presentata l'offerta estiva di Trenitalia Oltre 50mila posti al giorno per raggiungere il Salento e la Valle d'Itria, con Bari e Lecce snodi principali
Allacci idrici in via Hahnemann, il 18 giugno sospesa erogazione acqua in zona Allacci idrici in via Hahnemann, il 18 giugno sospesa erogazione acqua in zona L'intervento di Acquedotto pugliese interesserà per sei ore via Amendola e le traverse da via Conte Giusso sino a via Omodeo
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.