Polignano a mare
Polignano a mare
Turismo

Puglia protagonista al New York Times Travel Show

L'assessore Capone: «Grande attenzione per la nostra regione da parte dei media americani più prestigiosi»

Elezioni Regionali 2020
Si è tenuta ieri a New York l'inaugurazione dell'edizione 2019 del New York Times Travel Show. Al taglio del nastro, in prima fila, la Puglia, presente per la prima volta alla più importante fiera turistica del Nord America. Con uno stand di 36 mq, completamente brandizzato con le immagini più suggestive di paesaggi e monumenti pugliesi, lo staff di Pugliapromozione ha incontrato circa 600 tra operatori della Travel industry, giornalisti, influencer e blogger nel solo primo pomeriggio di apertura dalle 14.00 alle 19.00.

Per il mercato USA la Puglia rappresenta un luogo di relax, capace di coniugare mare, attività ed eventi sportivi (golf, equitazione, orienteering, sport acquatici, trekking etc.) e itinerari artistici e culturali, con un ventaglio di proposte che spaziano dall'enogastronomia, al wellness, all'escursionismo. Al New York Times Travel Show si stima un'affluenza di dieci volte superiore a quella del giorno di apertura in occasione delle giornate di oggi e domani aperte al pubblico consumer.

La Puglia continuerà a stupire con una doppia esibizione di musica dal vivo e pizzica a cura del Canzoniere Grecanico Salentino. Il tutto allietato dalla degustazione di pregiati vini pugliesi bianchi, rosati e rossi. E la Puglia è stata anche invitata alla Ringing bell ceremony, svoltasi il giorno prima della fiera nel cuore pulsante di Downtown, Wall Street. È notorio, infatti, che ogni giorno dal 1817 la chiusura della borsa venga scandita dal suono della storica campanella. Lo stesso suono ha scandito l'apertura del New York Travel Show.

«Gli Stati Uniti, insieme al Canada, rappresentano oggi un mercato di grande interesse per la Puglia; sono il primo mercato extra-UE per la regione, cresciuto moltissimo negli ultimi anni, con un vero e proprio raddoppio negli arrivi dal 2010 a oggi (+ 108% gli arrivi e + 85% le presenze); rappresentano il terzo mercato che cresce di più anche nei primi sette mesi del 2018, dopo Paesi Bassi e Polonia - commenta l'Assessore all'Industria Turistica e Culturale, Loredana Capone - Oltre ai numeri, si riscontra sui media americani più prestigiosi una grande attenzione per la Puglia, le sue masserie/resort, il cibo pugliese, i paesaggi rurali, i borghi e le cattedrali, le tradizioni. Le potenzialità, quindi, sono straordinarie per la Puglia, anche perché gli arrivi si concentrano da maggio a settembre. Importante è anche la collaborazione che stiamo realizzando con le associazioni dei Pugliesi nel Mondo che in America sono molto attive. Il fenomeno del turismo delle radici è in costante crescita fra le comunità dei Pugliesi d'America e la crescente notorietà della Puglia al di là dell'oceano Atlantico, spinge numerosi italo-americani a intraprendere tour delle radici nei comuni di origine».
  • Turismo
  • puglia
Altri contenuti a tema
Vittoria schiacciante di Alberobello, è la "Destinazione family friendly 2020" Vittoria schiacciante di Alberobello, è la "Destinazione family friendly 2020" La cittadina del barese si aggiudica il premio con il 93% dei voti, poche settimane fa il sindaco Decaro aveva invitato a partecipare per far vincere la città dei trulli
Alla scoperta della Puglia con il treno, tutti i nuovi itinerari estivi di Trenitalia Alla scoperta della Puglia con il treno, tutti i nuovi itinerari estivi di Trenitalia Diverse le novità, dalla scoperta della Valle d'Itria alla costa Jonica, dall'Adriatico al Salento ecco tutte le bellezze da poter esplorare nella nostra regione
Aeroporto di Bari, ripartono i voli Lufthansa per Monaco e Francoforte Aeroporto di Bari, ripartono i voli Lufthansa per Monaco e Francoforte I collegamenti torneranno dal 4 e 5 luglio, divisi fra la compagnia tedesca e la controllata Air Dolomiti
1 Turismo e Coronavirus, i vip americani non riescono ad arrivare in Puglia Turismo e Coronavirus, i vip americani non riescono ad arrivare in Puglia A rischio c'è un sistema turistico fatto di 612mila imprese con oltre 700 mila unità locali e rappresenta il 10,1% del sistema produttivo nazionale
Ronn Moss presenta il suo nuovo film, l'ex Ridge di "Beautiful": «Della Puglia amo il relax» Ronn Moss presenta il suo nuovo film, l'ex Ridge di "Beautiful": «Della Puglia amo il relax» Dopo il lockdown sono pronte a ripartire le riprese di "Surprise trip", nel cast Paolo Sassanelli, Totò Onnis e Lino Banfi. L'attore americano: «Si parlerà inglese e pugliese»
Le Grotte di Castellana riaperte dopo il lockdown, 250 visite in un giorno Le Grotte di Castellana riaperte dopo il lockdown, 250 visite in un giorno Il presidente Casulli: «Per noi si tratta di un nuovo inizio e siamo contenti di aver già ricevuto tanta attenzione da parte dei turisti»
Parte Puglia travel industry, il programma di promozione turistica post-Covid Parte Puglia travel industry, il programma di promozione turistica post-Covid La Regione prepara il piano per la stagione estiva. Capone: «Ripristinare i collegamenti con l’estero e con il resto d’Italia è il nostro obiettivo»
Sky a caccia dei borghi più belli, una troupe gira a Gravina in Puglia Sky a caccia dei borghi più belli, una troupe gira a Gravina in Puglia Il sindaco Valente: «Sempre più gente, anche nel mondo dell'informazione, sta scoprendo la nostra città»
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.