Sondaggio
Sondaggio
Politica

Puglia, lavoro e sanità le priorità per il prossimo governo regionale

È quanto emerge da un sondaggio commissionato dal Movimento 5 Stelle e condotto da GPF Inspiring Research

Lavoro priorità per l'80% dei pugliesi e sanità per il 72%, seguiti da scuola e rifiuti. Sono questi i settori su cui, secondo i pugliesi, il prossimo governo regionale dovrà fare i maggiori interventi. È quanto emerge da una indagine campionaria commissionata dal M5S Puglia e condotta nel corso del mese di ottobre da GPF Inspiring Research, tesa a comprendere quali siano per i cittadini le priorità della Puglia e i settori su cui puntare maggiormente per la crescita della regione.

La prima priorità espressa è quella sul lavoro, citato dall'80% degli intervistati; quasi altrettanto importante è il settore della Sanità (72% la considera prioritaria); a seguire altri ambiti, quali la scuola, università, rifiuti e agricoltura. Parziale eccezione in questa lista di priorità nella BAT, unica provincia in cui la sanità è visto come il settore fondamentale su cui investire. Quando si chiede più nel dettaglio su quali aree specifiche una futura giunta dovrebbe intervenire, oltre alla mancanza di lavoro, viene riportata la lotta alla corruzione (21% di citazioni, che divengono il 38% in provincia di Lecce) e i tempi di attesa sanitari (19% delle citazioni).

La ricerca è stata condotta da GPF Inspiring Research con approccio metodologico quantitativo, attraverso la somministrazione di un questionario strutturato, della durata di circa 15 minuti, a un campione di mille casi, rappresentativo della popolazione maggiorenne pugliese, per quote di genere, età, provincia di residenza. La rilevazione si è svolta con tecnica di rilevazione telefonica (interviste CATI, «Computer Assisted Telephone Interviewing») nel mese di ottobre 2019.
  • Movimento 5 Stelle
  • regionali puglia 2020
Altri contenuti a tema
Decreto Coronavirus, verso lo slittamento le elezioni regionali in Puglia Decreto Coronavirus, verso lo slittamento le elezioni regionali in Puglia Secondo la bozza, il mandato delle regioni sarà prolungato di tre mesi. Si rinviano anche le votazioni comunali
Regionali Puglia 2020, Conca ufficializza la candidatura a presidente Regionali Puglia 2020, Conca ufficializza la candidatura a presidente Dopo l'esclusione dalle regionarie del Movimento 5 stelle il consigliere regionale decide di andare da solo
Movimento 5 stelle Puglia, Mario Conca ufficializza l'uscita Movimento 5 stelle Puglia, Mario Conca ufficializza l'uscita Il consigliere comunale passa al gruppo misto dopo l'esclusione dalle "regionarie" su Rousseau
Regionali Puglia 2020, Mario Conca verso la candidatura con una lista civica Regionali Puglia 2020, Mario Conca verso la candidatura con una lista civica La decisione prende forma dopo l'esclusione dell'attuale consigliere dalle "regionarie" online del Movimento 5 stelle
Caos 5 Stelle in Puglia, Conca candidato comunque alle Regionali? Caos 5 Stelle in Puglia, Conca candidato comunque alle Regionali? La sezione di Santeramo del Movimento chiede formalmente l'annullamento della votazione e su Facebook nasce un gruppo a favore del consigliere
Reddito di cittadinanza, in Puglia raggiunta quota 100mila famiglie beneficiarie Reddito di cittadinanza, in Puglia raggiunta quota 100mila famiglie beneficiarie La provincia di Bari è prima per numero di richieste. Brescia (M5s): «Comuni attivino progetti utili per la collettività»
M5S in Puglia, dopo l'affaire Conca ecco chi sono i più votati per le regionali M5S in Puglia, dopo l'affaire Conca ecco chi sono i più votati per le regionali In serata sono stati pubblicati i risultati delle regionarie per comporre la lista a supporto di Antonella Laricchia
Conca estromesso dalle "regionarie" del M5s Puglia, Laricchia: «Decisione giusta» Conca estromesso dalle "regionarie" del M5s Puglia, Laricchia: «Decisione giusta» La candidata presidente dei pentastellati: «Era favorevole all'alleanza col Pd. Unica obiezione sui tempi»
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.