matrimonio fortino. <span>Foto sposarsi al fortino</span>
matrimonio fortino. Foto sposarsi al fortino
Attualità

Puglia, dal 15 giugno ripartono i matrimoni: ecco tutte le linee guida da seguire

Gli invitati potranno partecipare alla cerimonia se hanno completato il ciclo vaccinale o se hanno effettuato un tampone con esito negativo nelle ultime 48 ore

Martedì 15 giugno ripartono le feste conseguenti a cerimonie civili o religiose, tra cui i matrimoni.
Le linee guida per lo svolgimento delle cerimonie in sicurezza sono state definite dall'ordinanza del Ministero della Salute del 29 maggio 2021 e riassunte da Assoeventi - Confindustria.

Per quanto riguarda l'ingresso in sala, gli ospiti dovranno essere completamente vaccinati o dovranno aver ricevuto la prima dose almeno 15 giorni prima, dovranno aver contratto il Covid e aver avuto esito negativo all'ultimo tampone (non anteriore a 6 mesi) o dovranno aver effettuato un tampone con esito negativo entro 48 ore dalla cerimonia.

Confermato l'obbligo di mascherina per tutti i partecipanti, per i membri dello staff e per i fotografi e i gruppi musicali presenti.

Capitolo buffet: è consentita la somministrazione da parte del personale di servizio, gli ospiti devono mantenere il distanziamento e non toccare il cibo esposto. La modalità self service può essere prevista in caso di buffet realizzati esclusivamente con prodotti confezionati singolarmente.

La distanza minima tra i tavoli non deve essere inferiore ai 2 metri, deve essere assicurato il distanziamento interpersonale di almeno un metro. Il numero massimo delle persone invitate è calcolato in base al numero dei tavoli posizionabili.

Per quanto riguarda i balli, l'ordinanza dispone che: nelle cerimonie all'interno ciascun momento danzante può durare massimo 15 minuti, deve essere garantita una superficie di 2 metri quadri a persona e la struttura deve potenziale il ricambio dell'aria degli ambienti; nelle cerimonie all'esterno deve invece essere garantita una superficie di 1,2 metri quadri a persona.

Non sarà possibile prendere la bomboniera da un tavolo comune all'uscita del locale, saranno gli sposi a consegnarla agli invitati dopo aver igienizzato le mani.

La struttura che ospita la cerimonia è obbligata a mantenere l'elenco degli invitati per 14 giorni, in modo tale da favorire l'eventuale tracciamento dei contagi.
  • Regione Puglia
  • Matrimonio
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Covid, sono 19 i nuovi contagi in Puglia: registrati 4 decessi Covid, sono 19 i nuovi contagi in Puglia: registrati 4 decessi Sono stati 4356 i tamponi processati
Bollettino Covid, sono 45 i nuovi positivi in Puglia Bollettino Covid, sono 45 i nuovi positivi in Puglia Effettuati 3.990 test, registrato anche un ulteriore decesso in provincia di Bari
Covid, sono 61 i nuovi casi positivi in Puglia Covid, sono 61 i nuovi casi positivi in Puglia Più di settemila i tamponi analizzati, registrati tre decessi
Prevenzione, diagnosi, vaccini e riabilitazione, ecco il programma anti-Covid nel carcere di Bari Prevenzione, diagnosi, vaccini e riabilitazione, ecco il programma anti-Covid nel carcere di Bari Il progetto attuato dalla Medicina penitenziaria della ASL è stato riconosciuto tra i più efficienti e completi a livello nazionale
Covid, sono 106 i nuovi casi in Puglia. Attualmente positivi sotto i 10mila Covid, sono 106 i nuovi casi in Puglia. Attualmente positivi sotto i 10mila Registrati 4 decessi
Covid, sono 90 i casi positivi in Puglia.  Scendono a 10mila gli attualmente positivi Covid, sono 90 i casi positivi in Puglia. Scendono a 10mila gli attualmente positivi Registrati 2 nuovi decessi
Covid, 112 nuovi casi in Puglia e 3 decessi Covid, 112 nuovi casi in Puglia e 3 decessi Sono stati 7650 i tamponi analizzati
Covid, in Puglia registrati 169 casi positivi: sono 2 i nuovi decessi Covid, in Puglia registrati 169 casi positivi: sono 2 i nuovi decessi Sessanta i nuovi contagi in provincia di Bari. Processati ottomila tamponi
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.