I carciofi rubati
I carciofi rubati
Cronaca

Provincia di Bari, rubano carciofi e minacciano le guardie campestri. Arrestati

I due, un 25enne e un 21enne, si sono dati alla fuga ma sono stati rintracciati dai carabinieri a Polignano a Mare

I Carabinieri della Tenenza di Mola di Bari, al termine di un prolungato inseguimento, hanno arrestato in flagranza di reato T.E. di anni 25, censurato, e S.K. di anni 21, incensurato, entrambi cittadini albanesi, con l'accusa di furto aggravato in concorso.

I due, approfittando delle ore di buio, si sono recati in aperta campagna, presso un fondo agricolo di proprietà di un imprenditore del luogo, dal quale hanno asportato, recidendole dal terreno, circa mille piante di carciofi, caricandole subito dopo a su un fiat ducato.

L'azione delittuosa veniva notata da una pattuglia del locale consorzio di Guardie Campestri, i cui operatori non riuscivano però a bloccare a due. Anzi venivano minacciati dai due uomini che, con un randello, intimavano loro di non allertare i carabinieri, dandosi nel frattempo alla fuga, nel corso della quale tentavano più volte di speronare l'auto delle guardie campestri. Queste ultime, nel frattempo, erano riuscite a chiamare il 112, il quale coordinava l'intervento di una pattuglia, il cui equipaggio localizzava il ducato presso un'area di servizio di Polignano a Mare, lungo la SS16, ponendo fine all'inseguimento e arrestando i responsabili.

Il danno cagionato è stato stimato in 7 mila euro circa, mentre la merce veniva recuperata dai militari e restituita ai legittimi proprietari. I due albanesi, tratti in arresto, saranno processati con rito direttissimo come disposto dalla Procura della Repubblica di Bari.
  • Carabinieri
  • Furto
Altri contenuti a tema
Gravina, violenta rissa in strada: arrestate 4 persone Gravina, violenta rissa in strada: arrestate 4 persone Uno dei responsabili ha utilizzato un martello che è stato sequestrato dagli agenti
Truffa dello specchietto a Bari, nei guai una coppia Truffa dello specchietto a Bari, nei guai una coppia La vittima 60enne del raggiro non si è data per vinta e ha denunciato
Valenzano, bar aperto dopo le 23: 35enne aggredisce i carabinieri Valenzano, bar aperto dopo le 23: 35enne aggredisce i carabinieri Il responsabile dell'aggressione è stato rintracciato e arrestato
Stalking ai danni di una avvocatessa di Bari, arrestato 27enne Stalking ai danni di una avvocatessa di Bari, arrestato 27enne L'uomo perseguitava la vittima da oltre due anni e nonostante il divieto di avvicinamento di è recato al suo studio
Provincia di Bari, arrestata famiglia di spacciatori Provincia di Bari, arrestata famiglia di spacciatori Madre e due figli avevano in casa una quantità di droga di oltre due chili e mezzo
Fermato con oltre 100 grammi di cocaina, arrestato 53enne Fermato con oltre 100 grammi di cocaina, arrestato 53enne Si tratta di un disoccupato di Putignano, alla vista dei carabinieri aveva cercato di disfarsi dello stupefacente
Rubano un'auto ma vengono fermati dai carabinieri: due arresti Rubano un'auto ma vengono fermati dai carabinieri: due arresti I militari di Gravina hanno notato un'auto che viaggiava a fari spenti. Dopo aver contattato il proprietario hanno bloccato i responsabili del furto
Conversano, nasconde munizioni e teaser in casa: denunciato Conversano, nasconde munizioni e teaser in casa: denunciato I carabinieri hanno ritrovato anche una pistola giocattolo all'interno dell'abitazione
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.