Un medico
Un medico
Cronaca

Provincia di Bari, medico ed infermiere aggrediti dal marito di una paziente

Anelli: "Confido nel fatto che gli inquirenti applicheranno con rigore le misure previste dalla nuova legge"

Un medico ed un infermiere di Casamassima in provincia di Bari sono stati aggrediti, nella giornata di ieri, dal marito di una paziente.

A darne notizia l'Ordine dei Medici di Bari. "Esprimo solidarietà a nome dell'Ordine dei medici che presiedo al medico di medicina generale e all'infermiere che ieri a Casamassima sono stati vigliaccamente aggrediti sul posto di lavoro - scrive il presidente Filippo Anelli - Confido nel fatto che gli inquirenti applicheranno con rigore le misure previste dalla nuova legge sulle aggressioni agli operatori sanitari, che prevede la procedibilità d'ufficio".

"Invito inoltre la ASL a focalizzare l'attenzione sulla sicurezza dei medici, anche alla luce delle verifiche effettuate dagli organi inquirenti sulle sedi di guardia medica", aggiunge Anelli.

"La tragedia della pandemia aveva riavvicinato medici e cittadini - conclude Anelli - e rinnovato un'alleanza che anni di cattiva organizzazione della medicina territoriale avevano contribuito a rendere fragile. Non vorrei che il tempo degli applausi ai moderni eroi della Sanità fosse già alle nostre spalle. Potremo uscire definitivamente dall'emergenza solo se sapremo riorganizzare la medicina sul territorio, ma anche reinnervare il tessuto sociale di una nuova cultura basata sul rispetto e la fiducia reciproca".
  • Sanità
  • aggressione
Altri contenuti a tema
Bari, aggressione a giornalista al Libertà. Condannata la moglie del boss Caldarola Bari, aggressione a giornalista al Libertà. Condannata la moglie del boss Caldarola Un anno e 4 mesi alla donna con rito abbreviato, riconosciuta l'aggravante mafiosa
Policlinico di Bari, detenuto positivo al Covid aggredisce gli agenti e cerca di evadere Policlinico di Bari, detenuto positivo al Covid aggredisce gli agenti e cerca di evadere La denuncia del sindacato Si.P.Pe: «Il Ministro della Giustizia deve prendere provvedimenti urgenti, concreti ed immediati»
Sanità: medici penalizzati e con condizioni ferme a 15 anni fa Sanità: medici penalizzati e con condizioni ferme a 15 anni fa CIMO-FESMED: "nel 98% dei casi le aziende sanitarie non hanno applicato il precedente contratto 2016-2019"
Valenzano, armato di coltello e cacciavite aggredisce moglie e figlio Valenzano, armato di coltello e cacciavite aggredisce moglie e figlio È successo ieri notte, l'uomo è stato arrestato e allontanato dalla casa familiare
Bari, in carcere l'uomo che aggredì due vigili al Mercato Ortofrutticolo Bari, in carcere l'uomo che aggredì due vigili al Mercato Ortofrutticolo I fatti lo scorso 29 gennaio, il GIP ha sottolineato la "bestiale ferocia" del 27enne
Quasi 10 mila candidati per 566 posti, via a Bari al concorso per infermieri Quasi 10 mila candidati per 566 posti, via a Bari al concorso per infermieri Tra distanziamento, mascherine e misurazione della febbre, questa mattina in Fiera del Levante si è svolto il primo turno
Universalab, un universo per la tua salute Universalab, un universo per la tua salute Nell'ultima settimana del mese, effettuando un qualsiasi prelievo di sangue, sarà possibile eseguire il tampone antigenico a soli 10 euro
La Puglia è "malata", insieme ad altre 4 regioni del Sud rappresenta l'area dell’inefficienza sanitaria La Puglia è "malata", insieme ad altre 4 regioni del Sud rappresenta l'area dell’inefficienza sanitaria È quanto emerge dall’IPS 2020, l’Indice di Performance Sanitaria realizzato, per il quarto anno consecutivo, dall’Istituto Demoskopika
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.