Foto premiazione Canepa
Foto premiazione Canepa
Eventi e cultura

“Premio Fondazione Megamark - Incontri di Dialoghi”, al via il bando per autori emergenti

L’iniziativa si concluderà il 20 settembre con la premiazione in programma nel Palazzo delle Arti Beltrani

Al via il bando della quarta edizione del "Premio Fondazione Megamark - Incontri di Dialoghi", concorso letterario promosso dalla Fondazione Megamark di Trani in collaborazione con l'associazione culturale La Maria del porto, organizzatrice dei Dialoghi di Trani. Il premio è rivolto alle case editrici di tutta Italia e riservato agli autori esordienti nel campo della narrativa ed è possibile parteciparvi gratuitamente presentando entro il prossimo 29 maggio opere prime di narrativa italiana, pubblicate tra gennaio 2018 e aprile 2019. Concorso letterario del Sud Italia dedicato alle opere prime con il montepremi maggiore, da quest'anno il premio promosso dalla Fondazione Megamark vedrà la presenza in giuria anche di un critico letterario italiano che, insieme agli altri cinque giurati - scelti tra personalità del mondo della cultura e dell'informazione - individuerà la rosa dei cinque romanzi finalisti, resa nota il prossimo luglio. Sarà poi compito dei 40 lettori della giuria popolare decretare il vincitore assoluto, al quale sarà attribuito il premio di 5.000 euro; gli altri quattro finalisti saranno premiati con 2.000 euro ciascuno.

L'iniziativa, presentata a Roma alla fiera della piccola e media editoria "Più Libri Più Liberi" e nella prossima edizione del "Salone internazionale del libro" di Torino, si concluderà il 20 settembre con la premiazione in programma nel Palazzo delle Arti Beltrani, durante la serata che I Dialoghi di Trani dedicheranno al premio. Dalla prima edizione del 2016 il premio è costantemente cresciuto, sia per quanto concerne il numero di case editrici partecipanti che di romanzi in gara, ben 54 nel 2018.

«Siamo alla quarta edizione di un premio che ci riempie di grandi soddisfazioni - dichiara il cavaliere del lavoro Giovanni Pomarico presidente della Fondazione Megamark – e che, nel corso di questi anni, è cresciuto nel numero dei partecipanti e nella qualità delle opere in gara. La presenza di un critico letterario nella giuria degli esperti conferisce ulteriore autorevolezza al lavoro di lettura e selezione dei romanzi che parteciperanno a questa nuova edizione del concorso. Ripartiamo, dunque, con grande entusiasmo, certi che alla fine a vincere, oltre che la cultura, sarà il miglior libro in gara».
  • Libri e letteratura
  • fondazione megamark
Altri contenuti a tema
A Bari "Parabolè", letture bilingue per bambini e non solo A Bari "Parabolè", letture bilingue per bambini e non solo Primo appuntamento alla Biblioteca dei Ragazzi-e: «Perché le storie sanno creare grandi ponti che possono essere attraversati da tutti e tutte»
Bari riconosciuta "Città che legge", proseguono i progetti di Social Book Bari riconosciuta "Città che legge", proseguono i progetti di Social Book Stanziati ulteriori finanziamenti per una serie di eventi e attività dedicate alla lettura per grandi e bambini
La Crusca ha dato l'ok, si può dire "Siedi il bambino" La Crusca ha dato l'ok, si può dire "Siedi il bambino" La forma colloquiale è ritenuta ormai di uso comune e dovuta a situazioni "caratterizzate da rapidità di linguaggio"
"Delle Cose che furono". Venerdì 25 la presentazione del libro di Filippo Parisi "Delle Cose che furono". Venerdì 25 la presentazione del libro di Filippo Parisi Appuntamento al Museo Civico di Bari alle ore 18
"Orizzonti Solidali 2019" vince il progetto di un parco a Salinella nel Tarantino "Orizzonti Solidali 2019" vince il progetto di un parco a Salinella nel Tarantino Il bando di concorso rivolto al Terzo settore promosso dalla Fondazione Megamark è stato presentato durante una serata di spettacoli e beneficenza al teatro Team di Bari con Scamarcio, Simona Atzori ed Enrico Brignano
Brignano, Scamarcio e un ospite canoro a sorpresa per Fondazione Megamark Brignano, Scamarcio e un ospite canoro a sorpresa per Fondazione Megamark Domenica al Teatro Team la premiazione dell'ultima edizione del bando "Orizzonti solidali"
La scrittrice sedicenne Giordana Facchini domani a 'La Biglietteria' La scrittrice sedicenne Giordana Facchini domani a 'La Biglietteria' Presenterà il suo primo libro "Time Run" un racconto del genere fanfiction
Lettura in Braille e non solo, grazie a FaLvision i libri sono per tutti Lettura in Braille e non solo, grazie a FaLvision i libri sono per tutti La casa editrice, nata nel 2009, ha tra le ultime uscite per non vedenti “Tina e Frida. Creaciòn y vida” di Annarita Romito e "Pensieri di Carta" di Antonio Garofalo
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.