politecnico di bari
politecnico di bari
Scuola e Lavoro

Politecnico di Bari, in arrivo nuove borse di studio e il Comitato sportivo

Approvate in Cda e Senato accademico le richieste di Azione universitaria Politecnico: «Premiati il merito e il benessere fisico»

Importanti novità in arrivo al Politecnico di Bari: nelle sedute di ieri di Senato accademico e Consiglio d'amministrazione sono state approvate all'unanimità le proposte avanzate dall'associazione studentesca Aup - Azione universitaria Politecnico - per l'istituzione di nuove borse di studio e per la creazione di un Comitato sportivo del Politecnico di Bari.

Per quanto concerne la prima richiesta, si tratta di 625 borse di studio dal valore di 400 euro ciascuna, istituite per premiare il merito accademico degli studenti (al link i dettagli). «Troppo spesso ci siamo trovati a dover dire a chi non rientrava nelle soglie ISEE del bando "Benefici e servizi" dell'Adisu di non poter ricevere altre forme finanziamento – spiega Giancarlo Manco, rappresentante in Consiglio di amministrazione del Politecnico di Bari. Così abbiamo ideato una borsa di studio totalmente per merito che riconoscesse così gli sforzi di tutti, a prescindere dal loro reddito».

Il Politecnico di Bari, sottolineano da Aup, è il più grande centro ingegneristico del sud Italia, nonché uno dei tre politecnici italiani. Ecco, quindi, perché si è resa necessaria l'istituzione di un Comitato sportivo universitario, su richiesta di Aup, per promuovere la cultura di pari passo con il benessere fisico e i valori dello sport come il fair play e il gioco di squadra. Dal ministero, infatti, verranno messi a disposizione del Politecnico di Bari dei fondi pari a 250mila euro su base annua, da utilizzare per ampliare o realizzare strutture sportive in tutta l'area del campus, in collaborazione fra PoliBa e UniBa. Il Comitato sportivo universitario, un organo già presente in diversi atenei italiani che, in collaborazione con il Miur e il Cusi (Centro Universitario Sportivo Italiano), coordina le varie attività sportive con l'obiettivo comune di avvicinare gli studenti allo sport.

Per Cosimo Carpentiere, rappresentante di Azione universitaria Politecnico in Consiglio di dipartimento DMMM e in Consiglio degli studenti, «Questa volta era necessario battermi per sensibilizzare l'amministrazione sulla fattibilità e sui vantaggi psico-fisici del connubio studio-sport. Per potenziare ciò c'è bisogno di più strutture sportive nel Politecnico ed il CSU sarebbe sicuramente una grande risorsa. Porto sempre con me le parole della freccia del Sud Pietro Mennea: "La fatica non è mai sprecata, soffri ma sogni", sottolineando come, nel processo di crescita di un individuo sia necessario il sacrificio e come, in relazione a questo, sia possibile raggiungere i propri obiettivi e le proprie aspirazioni».
  • poliba
  • politecnico di bari
Altri contenuti a tema
Industria 4.0 e ingegneria aerospaziale, il Politecnico di Bari avvia nuovi dottorati Industria 4.0 e ingegneria aerospaziale, il Politecnico di Bari avvia nuovi dottorati I quattro corsi interateneo sono realizzati con l'Università. Un investimento sulla ricerca strategica
Orientamento universitario, il Politecnico di Bari organizza open day online Orientamento universitario, il Politecnico di Bari organizza open day online Le iniziative andranno avanti per tutta la prossima settimana su Skype a servizio degli studenti in procinto di terminare le superiori
Politecnico di Bari, quattro docenti nel team per il Piano della ricerca 2021-2027 Politecnico di Bari, quattro docenti nel team per il Piano della ricerca 2021-2027 I settori di cui si occuperanno sono intelligenza artificiale, innovazione manifatturiera, sicurezza infrastrutturale e gestione delle risorse marine
Coronavirus, in Puglia 250 aziende pronte a produrre mascherine e dispositivi di protezione Coronavirus, in Puglia 250 aziende pronte a produrre mascherine e dispositivi di protezione Al via le attività di riconversione, coordinate dalla Regione e dal Politecnico di Bari, per fronteggiare l'emergenza Covid-19
Coronavirus, il Politecnico di Bari coordina 21 aziende nella produzione di mascherine Coronavirus, il Politecnico di Bari coordina 21 aziende nella produzione di mascherine Le operazioni si sono svolte con l'approvazione di Regione Puglia e Protezione civile. Altre le realtà imprenditoriali interessate
Parte “Virtual demo-lab”, un tour virtuale per le bellezze di Puglia, Albania e Montenegro Parte “Virtual demo-lab”, un tour virtuale per le bellezze di Puglia, Albania e Montenegro Il progetto è stato condotto dal Politecnico di Bari in qualità di lead partner per visitare dieci importanti siti storici
Politecnico di Bari, al via le prime lauree online Politecnico di Bari, al via le prime lauree online I primi laureati in modalità virtuale sono stati i neo dottori in ingegneria edile
Coronavirus, dal Politecnico di Bari sostegno alle aziende per produrre mascherine Coronavirus, dal Politecnico di Bari sostegno alle aziende per produrre mascherine In dieci giorni arrivate 165 domande da parte delle imprese per riconvertire la loro produzione
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.