luce giardino amprino
luce giardino amprino
Territorio

Poggiofranco, arriva la luce nel giardino Amprino. Decaro: «Tra 10 giorni festa a largo 2 giugno»

Il sindaco: «Un intervento che i cittadini del quartiere attendevano da quarant'anni». Galasso: «Lavori in via Gentile, via Brigata Regina e a Torre a Mare»

Elezioni Regionali 2020
Si accendono le luci nel giardino Amprino a Poggiofranco, lo spazio verde in stradella del Caffè, nei pressi della sede del Municipio II di Bari. Ieri sera l'accensione dell'impianto di pubblica illuminazione, alla presenza del sindaco Antonio Decaro, del presidente del Municipio II Gian Lucio Smaldone e dell'assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso.

«Un intervento che i cittadini attendevano da quarant'anni - dice Decaro. Quegli stessi cittadini che qui hanno spontaneamente piantato gli alberi, ma che non hanno mai potuto godere il giardino di sera perché non si vedeva assolutamente nulla».

L'assessore Galasso dice: «Sono stati montati 35 nuovi corpi illuminanti, ciascuno da 51 watt a tecnologia leg. I pali hanno un'altezza di poco più di tre metri, perché la vegetazione arborea di questo giardino è particolarmente folta e non volevamo l'effetto ombra. Stiamo illuminando via Gentile, dove stiamo cambiando le lampade. Stiamo cambiando le lampade in viale Europa, in via Bari a Torre a Mare e in via Brigata Regina».

Il prossimo step è parco 2 Giugno: «Tra dieci giorni sarà aperto - annuncia Decaro. Faremo una festa, con concerto e attenzione al distanziamento sociale».
  • Antonio Decaro
  • Giuseppe Galasso
  • poggiofranco
Altri contenuti a tema
Torna il Bari piano festival, nel programma un concerto dedicato a Ennio Morricone Torna il Bari piano festival, nel programma un concerto dedicato a Ennio Morricone Manifestazione in calendario dal 22 al 30 agosto. Spettacoli con ingressi contingentati a Pane e pomodoro, piazza San Nicola e Fortino
Polemiche per pedonalizzazioni e piste ciclabili a Bari, ora è la volta di Santo Spirito Polemiche per pedonalizzazioni e piste ciclabili a Bari, ora è la volta di Santo Spirito I residenti sul piede di guerra: «Oggi ci ritroviamo senza sufficienti aree di sosta, via Napoli a pagamento e traffico congestionato»
A Bari torna "Vacanze coi fiocchi", la campagna nazionale sulla sicurezza stradale A Bari torna "Vacanze coi fiocchi", la campagna nazionale sulla sicurezza stradale Tema di quest'anno è la prevenzione sanitaria. Decaro: «Stupidaggine buttare via la vita in auto»
Il faro di San Cataldo dedicato a mostre e animazione culturale, c'è il sì della giunta Il faro di San Cataldo dedicato a mostre e animazione culturale, c'è il sì della giunta Intervento da 500mila euro finanziato dal programma Interreg Italia-Grecia. Nasceranno musei dedicati alle crociere e alla storia della radio
Passerella "verde", giostre e area cani: a Poggiofranco apre i battenti il giardino di viale Kennedy Passerella "verde", giostre e area cani: a Poggiofranco apre i battenti il giardino di viale Kennedy Intervento da 65mila euro provenienti dalle casse del Municipio II. Settimana prossima rimozione delle foglie morte e spollonatura degli alberi
San Cataldo e la pista ciclabile a zig-zag. Galasso: «Intervento di traffic calming» San Cataldo e la pista ciclabile a zig-zag. Galasso: «Intervento di traffic calming» L'assessore ai Lavori pubblici dopo le polemiche: «Una scelta di progettazione per indurre biciclette e automobilisti a rallentare in corrispondenza del curvone»
Bari, si accendono le luci nella pineta San Francesco lato terra. Ora la pista di hockey Bari, si accendono le luci nella pineta San Francesco lato terra. Ora la pista di hockey Installate oltre 300 lampade nuove, da oggi aperti i bagni. Decaro: «La settimana prossima tocca al parco 2 giungo»
Bari capitale della cultura 2022, inoltrata candidatura. Decaro: «Guardiamo al futuro con coraggio» Bari capitale della cultura 2022, inoltrata candidatura. Decaro: «Guardiamo al futuro con coraggio» Il sindaco lo annuncia in una lettera ai cittadini: «Simbolo sarà la figura di San Nicola, che rappresenta l'unità religiosa»
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.