Carabinieri
Carabinieri
Cronaca

Picchiano e rapinano un 20enne in strada. Arrestati due minorenni

I malviventi hanno avvicinato la vittima con la scusa di chiedere l'orario. In manette un 15enne e un 17enne

Fermano un 20enne per strada con la scusa di chiedergli l'orario per poi picchiarlo con calci e pugni e rubargli lo smartphone insieme ai pochi spiccioli che aveva in tasca. Il fatto intorno alle 18 di ieri, in un quartiere periferico di Bari, dove i Carabinieri hanno tratto in arresto due minorenni, di 15 e 17 anni, responsabili di rapina e violenza nei confronti della vittima, che stava tornando a casa dopo un pomeriggio trascorso con gli amici.

Alla risposta del giovane, senza alcuna ragione i due minori hanno aggredito la vittima con calci e pugni, sottraendogli il telefono cellulare e l'esigua somma di denaro che aveva con sé. Non contenti, approfittando delle condizioni di soggezione della vittima, si sono fatti condurre a casa del rapinato, verosimilmente con l'idea anche di derubarlo di quanto aveva nella sua abitazione. Ad un certo punto, forse disturbati da alcuni vicini, i due si sono dati a precipitosa fuga.

Il 20enne, soccorso dei sanitari che lo hanno giudicato guaribile in 15 giorni, ha avuto la prontezza di chiamare i Carabinieri tramite il 112, spiegando l'accaduto e fornendo una descrizione dei rapinatori. I militari hanno, quindi, immediatamente attivato le ricerche, riuscendo ad individuare e bloccare i due giovani rapinatori prima che salissero su un bus pubblico.

I due arrestati, su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Bari, sono stati tradotti nell'Istituto penitenziario per minorenni "Fornelli" di Bari.
  • Carabinieri
  • Violenza
  • Rapina
Altri contenuti a tema
Acquaviva, con pistola giocattolo rapinava farmacie Acquaviva, con pistola giocattolo rapinava farmacie Un 50enne incensurato è stato bloccato dai carabinieri dopo due furti
Putignano, in macchina avevano cocaina e marijuana. Due arresti Putignano, in macchina avevano cocaina e marijuana. Due arresti Erano stati fermati dai Carabinieri per un controllo stradale. Materiale per il confezionamento è stato trovato in un locale in loro uso
Cerignola, scoperti in un capannone pezzi d'auto rubate a Bari. Due arresti Cerignola, scoperti in un capannone pezzi d'auto rubate a Bari. Due arresti I malviventi avevano commesso i furti anche a Foggia, Bitetto, Pescara, San Ferdinando di Puglia e Barletta
Rutigliano (Bari) lite tra quattro persone finisce con un ferito Rutigliano (Bari) lite tra quattro persone finisce con un ferito Si tratterebbe del prosieguo di alcuni dissidi sorti già nella giornata di ieri
Arbitro aggredito a Bari, la Virtus Palese esclusa per un anno da ogni campionato Arbitro aggredito a Bari, la Virtus Palese esclusa per un anno da ogni campionato Mano pesante del giudice sportivo dopo i fatti del 9 marzo. Squalifiche lunghe anche per i dirigenti e calciatori
Donna data alle fiamme dall'ex trasferita in aereo a Bari Donna data alle fiamme dall'ex trasferita in aereo a Bari L'episodio avvenuto a Reggio Calabria, la vittima ha ustioni sul 70% del corpo
Incontro casuale e la bimba riconosce il poliziotto barese che l'ha salvata dall' "orco" Incontro casuale e la bimba riconosce il poliziotto barese che l'ha salvata dall' "orco" L'agente era a fare la spesa quando è stato avvicinato dalla piccola di cui si occupò quando allontanarono il compagno della madre per abusi
Capurso, alla guida sotto l'effetto di droghe investe 91enne. Arrestato per omicidio stradale Capurso, alla guida sotto l'effetto di droghe investe 91enne. Arrestato per omicidio stradale Il fatto ieri sera, le manette sono scattate ai polsi di un 22enne del luogo. Per l'anziano inutile la corsa in ospedale
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.