Castello di Bari
Castello di Bari
Eventi e cultura

Parte “Virtual demo-lab”, un tour virtuale per le bellezze di Puglia, Albania e Montenegro

Il progetto è stato condotto dal Politecnico di Bari in qualità di lead partner per visitare dieci importanti siti storici

Un tour virtuale tra le due sponde dell'Adriatico, alla scoperta di castelli, fortezze, siti archeologici della Puglia, dell'Albania e del Montenegro. Per iniziare il viaggio è sufficiente dal proprio pc staccare il proprio biglietto gratuito dalla piattaforma "Virtual Demo-Lab" https://www.3dimpact.poliba.it/. Il link immette nella pagina principale, dalla quale si può accedere al sito web del progetto, "3D IMP ACT", alla piattaforma webgis (da cui si ha accesso a tutti i contenuti per i diversi siti) e a un video di informazione sulle modalità di utilizzo della piattaforma stessa.

Questa, grazie alle ultime tecnologie e alla realtà virtuale consente al visitatore di superare le contingenti barriere fisiche agli spostamenti per entrare in dieci rilevanti beni storici-architettonici di tre Paesi: Italia (Puglia), Albania, Montenegro. Le informazioni e il percorso che ogni sito vi presenterà è il risultato di un attento e innovativo rilievo, arricchito da foto, mappe, schede informative, immagini, rappresentazioni in 3D.

i luoghi e i monumenti coinvolti nel progetto da visitare attraverso la piattaforma del progetto. Italia (Puglia): Castello di Trani, Castello di Gioia del Colle, Castello di Bari, Museo Nazionale e Parco Archeologico di Egnazia. Albania: Castello di Bathsova; Parco archeologico di Apollonia, Castello di Peqin, Fortezza di Argirocastro, Castello di Scasmpinus (Elbasan); Montenegro: Castello di Medun, Sistema di fortificazione di Kotor (Cattaro), Sistema di fortificazione di Bar (Antivari); Parco archeologico di Duklja.

L'iniziativa è parte integrante del progetto europeo Interreg IPA-CBC, Italia-Albania- Montenegro, "3D IMP ACT", attivato nel 2018 e portato a conclusione nel corrente 2020 grazie al finanziamento Europeo di poco più di milione di euro.

Il progetto, coordinato dal Politecnico di Bari in qualità di lead partner, e il coinvolgimento del Polo Museale della Puglia, dell'Istituto Monumentale e della Cultura "Gani Strazimiri" (AL); dell'Università Politecnica di Tirana (AL) e dell'Università Crne Gore di Podgorica (ME), mira a rafforzare una gestione turistica intelligente e sostenibile transfrontaliera e contemporaneamente promuove la protezione dei beni naturali e culturali dei siti del patrimonio mondiale.
  • poliba
  • politecnico di bari
Altri contenuti a tema
Industria 4.0 e ingegneria aerospaziale, il Politecnico di Bari avvia nuovi dottorati Industria 4.0 e ingegneria aerospaziale, il Politecnico di Bari avvia nuovi dottorati I quattro corsi interateneo sono realizzati con l'Università. Un investimento sulla ricerca strategica
Orientamento universitario, il Politecnico di Bari organizza open day online Orientamento universitario, il Politecnico di Bari organizza open day online Le iniziative andranno avanti per tutta la prossima settimana su Skype a servizio degli studenti in procinto di terminare le superiori
Politecnico di Bari, quattro docenti nel team per il Piano della ricerca 2021-2027 Politecnico di Bari, quattro docenti nel team per il Piano della ricerca 2021-2027 I settori di cui si occuperanno sono intelligenza artificiale, innovazione manifatturiera, sicurezza infrastrutturale e gestione delle risorse marine
Coronavirus, in Puglia 250 aziende pronte a produrre mascherine e dispositivi di protezione Coronavirus, in Puglia 250 aziende pronte a produrre mascherine e dispositivi di protezione Al via le attività di riconversione, coordinate dalla Regione e dal Politecnico di Bari, per fronteggiare l'emergenza Covid-19
Coronavirus, il Politecnico di Bari coordina 21 aziende nella produzione di mascherine Coronavirus, il Politecnico di Bari coordina 21 aziende nella produzione di mascherine Le operazioni si sono svolte con l'approvazione di Regione Puglia e Protezione civile. Altre le realtà imprenditoriali interessate
Politecnico di Bari, al via le prime lauree online Politecnico di Bari, al via le prime lauree online I primi laureati in modalità virtuale sono stati i neo dottori in ingegneria edile
Coronavirus, dal Politecnico di Bari sostegno alle aziende per produrre mascherine Coronavirus, dal Politecnico di Bari sostegno alle aziende per produrre mascherine In dieci giorni arrivate 165 domande da parte delle imprese per riconvertire la loro produzione
Il Politecnico di Bari sperimenta le prime lezioni "virtuali" Il Politecnico di Bari sperimenta le prime lezioni "virtuali" Valentina, una studentessa: "Credo sia utile considerare questa opzione in più anche quando sarà tutto passato"
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.